criminalizzare Bibbia KAABA cristiani

Erbil airport closure delays Christians leaving Iraq for EuropePublished: Dec. 7, 2015 Fr Douglas reveals news that a flight taking displaced Christians from Iraq to Slovakia is delayed, Dec 2015World Watch Monitor We know that some Eastern European countries have been specifying that they are happy to take Christians direct from Iraqi IDP camps, and months of work had started to identify and move some of them out to a new life in Europe. But now, the closure of all airports in northern Iraq because of anticipated air attacks on Islamic State has left 150 already-displaced Christians temporarily stranded in the Kurdish capital, Erbil. The group had all been selected to have flown to Slovakia today, direct from their camp, but officials told them to expect a delay of 48 hours. Yesterday the group attended a farewell service held in Mar Elia church in Ankawa, the Christian neighbourhood of Erbil. Over the past 15 months the whole Christian community in the church compound has bonded strongly.  Many of them have been living in a makeshift camp in the church’s garden after they, and thousands of others, fled cities now under Islamic State control. The Mar Elia leaders tried to accommodate as many of them as possible after they left Mosul, Karamlesh, Qarakosh and other villages on the Nineveh plain. The group have had a common experience of hardship after arriving at the camp –  first living in different types of tents, then container-like shelters; bearing the same hot summers and cold winters, and all in a small church garden, with limited personal space. Saying goodbye at a celebration dinner after the church service was a time for mixed feelings. Ramy, 22, said:  “It’s difficult for me to smile any more, but I want to, because I believe in goodbyes with a smile instead of with tears.” However, the celebrations at the church were interrupted with bad news. At 8:30pm Father Douglas, the leader of Mar Elia church, was told about the 48-hour closure of Erbil and other airports in northern Iraq. The precise reasons for closure weren’t given but Fr Douglas believes that potential air attacks on Islamic State were to blame: “Russia is said to be sending missiles to several targets and therefore the airspace needs to be ‘free’. My people are a little bit disappointed, but they have been waiting for 15 months already and so two days does not make much difference”.  Nisan Hekmat is one of the Christians who was about to travel to Slovakia with his family.  “They told me that travel is delayed for 48 hours. In Iraq this is not unusual. In other countries it may be different but here it’s ‘normal’ to hear good news and bad news all at the same time. “It is difficult for us all. Friends and family came to say goodbye and now the journey has been put on hold. We have everything packed and we’ve given away things (that we can’t take with us) like rice and oil that other families will need.”  Hekmat and his family are resigned to spending a few more days in Erbil. Fr Douglas hopes the 48-hour closure will not be extended and the families will soon be able to start a new life. “My people want to have a future. I’m not trying to give them a future, but I am trying to provide a path for them to have a future. No one is forced to leave, no one is forced to stay. It is a personal decision.” Iraq’s Civil Aviation Authority has given no update to Sunday evening’s notice about “possible missile movement throughout the airspace of northern Iraq”. The group heading to Slovakia hear news about the delays
dominus UniusRei Dominus
Three killed outside 'Christian' radio station in Mali Published: Dec. 18, 2015 Three men were killed when an unidentified gunman opened fire outside a Christian radio station in ...5 years on: what has the Arab Spring meant for Christians? Published: Dec. 17, 2015 The Arab Spring, which began five years ago today (17th December) started with a wave of protests in ... North Korea gives life sentence to Canadian pastor Published: Dec. 17, 2015 Hyeun-soo Lim, the Korean Canadian pastor detained in North Korea since February, was yesterday ... Egyptian brothers add to tally of Christians killed in Libya Published: Dec. 16, 2015 After Aung San Suu Kyi's election win, Myanmar's displaced Kachin are hopeful they can go home for Christmas Published: Dec. 16, 2015 18 Chibok parents have died as wait for girls goes on Published: Dec. 15, 2015Erbil airport closure delays Christians leaving Iraq for Europe Published: Dec. 7, 2015 Indian nationalists blame other faiths as census shows Hindus in decline Published: Dec. 7, 2015 Woman who survived 5 weeks in Boko Haram camp speaks for first time
dominus UniusRei Dominus
Christian women in Baghdad face intimidation to veilPublished: Dec. 18, 2015 The offensive poster is aimed squarely at Christian womenThe few Christians still holding out in Baghdad have found themselves at the receiving end of another barrage of intimidation. Posters appeared on the morning of 13 Dec. - a Sunday - near Christian places of worship with a message to Christian women to cover up, the London-based online news Al-Araby al-Jadeed said. The  Qatari-owned media, which says it aims to counter sectarian narratives, reported the messages were the work of the government-sanctioned “People’s Mobilisation” Shiite militias. Posters of a veiled Virgin Mary appeared around the mainly Shia neighbourhoods of Karada, Kadhimiya, Zayouna and Ghadir - in areas where Christians still form a noticeable minority. Addressed to “honourable Christian” women, they said “The Virgin Mary was veiled, for such has been the way of the prophets” and included a call to “pause and think deeply.” Their version of the Madonna’s iconic picture, included, however, an extra wrapping of cloth to cover from the chin down, in line with the Shia dress code. Patriarch Sako notes the trend of growing enroachments on freedomsWorld Watch MonitorThey read “The way (of the hijab) emanates from one “common divine source”, “one Lord who is Allah Almighty above all” (both Muslims and Christians). Satan dislikes [this way]”….“You have to follow the Virgin’s example, so why don’t you wear the hijab?” Posters had also appeared in some areas of the city in November, Catholic Fides News added. Al-Hashd Al-Shaabi, ‘People’s Mobilisation’, is a paramilitary umbrella under which various religious Shiite factions operate. The Hashd (‘mobilisation’) was formed by the Iraqi government in June 2014 as a counter-jihad to defend Baghdad, following the fall of Mosul to the Sunni jihadist “Islamic State,” or IS. “People, probably Shiite militias, pasted images of the Virgin on the homes of Christian families," Louis Sako Raphael, Head of the Chaldean Catholic church, said 15 Dec. Quoting eyewitnesses, Al-Araby al Jadeed claimed un-specified Shiite clerics were behind the offensive, which Christians have, not surprisingly, found to lack ‘charm’. “When you find those posters put up by militiamen right at your doorstep and next to your place of worship, it only means one thing: ‘You’d better obey, or else!’” said Hanna Sliwah, a 47-year-old Iraqi Christian. “To again see their freedom to dress thus threatened is very worrying for Christians, let alone for the larger Iraqi society,” French newspaper Le Figaro quoted Sako as saying. The Chaldean Catholic Patriarch cited other examples of intimidation, such as the recent proposed legislation to ban the sale of alcohol throughout the country. In November, the Iraqi Parliament passed a resolution forcing non-Muslim children to become Muslims if their father converts to Islam, or if their non-Muslim mother marries a Muslim. A call for ‘amendment’ was only heeded after Christian protests. Throughout some of the Sunni-dominated areas of Iraq, Christians have had to escape with the clothes on their backs, including in places where, historically, Christianity predominated. In 2014, IS overran Mosul, Iraq’s second largest city, and the surrounding Ninevah Plains to the north. So far, Christians have fared, by a limited margin, relatively better in Shia-majority areas of Iraq. “Apparently, we have no place here, either” said Sliwah, pointing out that similar messages were displayed around Baghdad government offices. Maria al-Chaldeani confirmed this soft-touch intimidation: “I was going about my business, issuing papers from a Baghdad government office. There, right at the entrance to the office stood a large poster of Christ, with the message underneath: ‘Cover up, my children!’ ” She said the instruction, like others, left little in the way of a choice. Isolated Incidents? Iraqi Christian MP Joseph Sliwa dismissed the issue as an “isolated” incident. “Some posters appeared here or there. They were promptly taken down after the matter was taken up with the authorities,” he told World Watch Monitor. Sliwa said it is ‘unthinkable’ the government, or the People’s Mobilisation, or even Shia clerics, could or should, be behind such incidents. Yet he acknowledged that issues abound. He said Christian women had been pressured to present hijab’ed photos to obtain passports. “Christian girls cannot go out to work, study, or even venture out in the streets without hijabs in cities across the (Shiite) south, such as Basra and Babel,”, though Seliwah said this was due to social, not official, pressure. Two-thirds of Iraq’s Christian population fled the country during the chaos that followed the US-led invasion. From around 1,500,000, or above 6% in 2003, current estimates are that barely 0.8% still remain in Iraq. In June 2015, a member of Baghdad municipal council claimed that nearly 70% of Christian-owned homes in Baghdad were illegally seized during the chaos post-2003. In an interview with Iraqi TV station Al-Mada, Mohammed al-Rubai said: “These houses belonged to Christians who fled from Baghdad, seeking refuge from violent attacks targeting them and their homes. The title deed documents have been falsified and the new title deeds have been lodged with the real estate registry. Many properties had been given illegally to other Iraqi citizens.” The result, he said, was that “it is possible that both parties [the original and new owners] can possess legally registered title deeds to the same property”. According to the NGO Baghdad Beituna [Baghdad Our Home], there have been more than 7,000 violations against properties belonging to Iraqi Christians in Baghdad since 2003. Saad Jassim, the group’s director, said in June too: “Most of the Christians who left Iraq for Europe had their homes stolen. Since then, their ownership was transferred, and the homes are now occupied by militia commanders and politicians in or close to power.” Christians have also repeatedly suffered kidnappings as well. For instance, October 2010 saw 58 people, including 41 hostages and priests, killed after an attack on a Catholic church in Baghdad. Long before the current IS came to gain such notoriety, Iraq's indigenous Christians were declared a “legitimate target”. In November 2010, a series of bombings and mortar attacks targeted Christian-majority areas in the capital. Since 2003, church bombings and other attacks by both Sunni militants and Tehran-backed Shia militias have found their way to the international headlines with more frequency. Out of a list of 50 countries where Christians find themselves most pressured, Open Doors’ World Watch List places Iraq as number 3 .
vogliono criminalizzare la Bibbia il Papa e tutti i cristiani! .. ed in verità proprio questo hanno fatto, ma, quelli che vogliono fare del male alla nostra società rimarranno senza radici e senza frutti, in eterno! ] 19 dicembre 2013, un anno di svolta per l'omosessualizzazione degli Stati Uniti. (di Lupo Glori) Il 2013 è stato un anno di svolta per il movimento omosessuale negli Stati Uniti che, grazie soprattutto a due importanti decisioni prese nel mese di giugno, la rimozione del Defense of Marriage Act (Doma) da parte della Corte Suprema e la sospensione della cosiddetta Proposition 8 nello Stato della California, è riuscito ad imprimere una decisiva accelerazione alle sue rivendicazioni sociali e legislative. L'atto più importante, che ha rappresentato un cambio di passo decisivo, è stato, senza dubbio, la dichiarazione di incostituzionalità con 5 voti contro 4, da parte della Corte Suprema americana, del cosiddetto Defense of Marriage Act (Doma), la legge federale firmata da Clinton nel 1996 che stabiliva ufficialmente il matrimonio come unione tra un uomo e una donna. Tale decisione è stata il passaggio cruciale che aperto e indicato la strada da seguire a tutti gli Stati americani. In tal senso, pochi giorni dopo tale disposizione, lo Stato della California è stato il primo a far sue tali indicazioni della Corte Suprema, attraverso un provvedimento della Corte d'appello del nono circuito, che ha stabilito la sospensione della Proposition 8, la norma che dal 2008 attraverso un referendum aveva messo al bando le nozze gay all'interno Stato, spianando così la strada ai matrimoni omosessuali. Facendo, dunque, un bilancio dell'anno che volge alla sua chiusura, negli Stati Uniti, la legalizzazione del matrimonio tra persone dello stesso è stata ottenuta in 6 Stati, Rhode Island, Delaware, Minnesota, New Jersey, Hawaii e Illinois (in quest'ultimo Stato sarà effettivo dal 1 giugno 2014), portando cosi a 16 in totale il numero degli Stati dove è possibile sposarsi per le coppie omosessuali, più altri 4 dove sono, per ora, riconosciute solamente le unioni civili (Oregon, Nevada, Wisconsin e Colorado). Gli attivisti gay statunitensi hanno potuto contare sul determinante appoggio di Barack Obama, che ha fatto dei diritti omosessuali un cavallo di battaglia del proprio operato politico. A tal proposito, nel giugno 2013, all'indomani della sentenza della Corte Suprema di incostituzionalità del Doma, il presidente americano aveva cosi commentato: «Mi congratulo per la decisione assunta dalla Corte Suprema di abrogare il Defense of Marriage Act (Doma). Si trattava di una discriminazione racchiusa nella legge. Trattava le coppie di omosessuali e lesbiche come una classe di persone separata e inferiore. La Corte Suprema l'ha definita sbagliata, e ora il nostro è un paese migliore. Siamo quelli che hanno dichiarato di essere stati creati tutti uguali, e l'amore che dedichiamo al prossimo deve esserlo altrettanto». Inoltre, a partire dallo scorso novembre, dopo la sua rielezione alla Casa Bianca, Obama ha accentuato la sua posizione sul tema dando una spinta ulteriore al processo di omosessualizzazione già in atto negli Stati Uniti. In occasione dell'ultima vittoria del movimento LGBTQ statunitense, il riconoscimento del matrimonio gay nello Stato dell'Illinois, il presidente statunitense ha espresso la sua soddisfazione dichiarando: «Sono davvero orgoglioso che gli uomini e le donne eletti per servire il grande stato dell'Illinois (…) abbiano scelto di fare un passo avanti nel viaggio per perfezionare la nostra unione (…). Il nostro viaggio come nazione non sarà completo fino a quando i nostri fratelli e sorelle gay non saranno trattati come gli altri dalla legge». Il presidente Obama, con la sua azione politica in tema di diritti omosessuali, lega, dunque, inscindibilmente il suo nome alle rivendicazioni LGBTQ e sarà certamente ricordato come colui che ha energicamente promosso e portato a compimento il processo di omosessualizzazione della società americana. (Lupo Glori)

03 febbraio 2014. Si è finalmente svolto il convegno sul Gender in Campidoglio ( Malgrado il nubifragio che imperversava su Roma, e l'invito del Comune di Roma a non uscire di casa, oltre 200 persone hanno affollato il 31 gennaio la Sala della Protomoteca in Campidoglio, dove si è svolto l'atteso convegno organizzato dall'Associazione Famiglia Domani sul tema Ideologia del gender: quali ricadute sulla famiglia?. Pubblichiamo l'ampio servizio che ha dedicato a questo evento Giuseppe Rusconi su RossoPorpora. Venerdì 31 gennaio l'atteso convegno in Campidoglio: "Ideologia del gender: quali ricadute sulla famiglia?", promosso da "Famiglia domani" – Pioggia battente ma duecento in sala, oltre a una ventina di membri delle associazioni lgbt, che hanno partecipato a loro modo alla serata (con fischi e muggiti) – Relazioni chiare e stringenti nella loro logica di padre Carbone, Dina Nerozzi, Vittorio Lodolo D'Oria e Gianfranco Amato – Si vuole il totalitarismo, servo della grande finanza. Perciò si distrugge la famiglia. A mo' di premessa evochiamo sinteticamente le ultime gesta di Ignazio Marino, uno che aveva dichiarato di voler essere il "sindaco di tutti i romani" (e che, ad esempio, ha dimezzato i fondi per i viaggi scolastici della memoria della Shoah e addirittura annullato quelli nelle zone che videro esplodere la ferocia comunista titina contro gli italiani di Istria e Dalmazia, infoibati o costretti all'esodo). Allora: non contento di aver prima concesso, poi revocato, di nuovo concesso lo svolgimento in Campidoglio del convegno sul 'gender' promosso da "Famiglia domani"; non contento di aver trasformato le tradizionali luminarie natalizie in via del Corso in un arcobaleno di colori; non contento di aver issato la bandiera arcobaleno sul Campidoglio per una settimana a gennaio; non contento di aver dato luce verde al programma di indottrinamento 'pro-gender' ( "per contrastare il bullismo omofobico") in alcuni istituti superiori romani (lecosecambiano@Roma, che prevede anche un concorso "creativo" con premiazione ufficiale il 17 maggio); non contento di aver annullato (per ora in Commissione) l'esenzione dalla tassa dell'asilo nido per il terzo figlio; non contento di aver fatto approvare in commissione l'inutile nei fatti, ma culturalmente importante registro delle 'unioni civili' (leggi: 'gay'), se n'è uscito pochi giorni fa in video, sul suo sito, con un'esortazione degna di uno che tiene la democrazia in grande considerazione. Infatti, nel video, dopo aver parlato di "omofobia", passando all'approvazione in commissione del 'registro per le unioni civili', definita una "vergogna" il fatto che l'Italia non abbia ancora una legge in tal senso (in Europa "unico Paese insieme con la Grecia", menzogna), il "sindaco di tutti i romani" così si esprime al proposito: "Chi la pensa diversamente, chi ha visioni diverse, davvero dovrebbe ritirarsi dalla vita pubblica, perché vive in un'epoca passata, vive in un secolo che è stato ormai superato (…) Roma davvero non vuole confinarsi al passato, Roma vuole guardare al futuro". Noteremo qui soltanto che tra coloro cui Ignazio Marino (che vanta sempre i suoi rapporti con il cardinale Martini) vorrebbe negare il diritto di parola ci sono il cardinale vicario Agostino Vallini (chiara e netta, dura nei toni, la recente nota del Vicariato sul registro delle 'unioni civili') e lo stesso papa Francesco (di cui il sindaco proclama di essere ammiratore).
Veniamo allora al Convegno di venerdì 31 gennaio in Campidoglio, posto sotto il titolo: " Ideologia del 'gender': quali ricadute sulla famiglia?", promosso dall'associazione "Famiglia domani" con l'aiuto prezioso di Lavinia Mennuni, consigliere comunale di centrodestra e già assessore nella giunta Alemanno.
Annunciato per il 3 dicembre nella sala della Protomoteca, rinviato al 31 gennaio dopo la marcia indietro (il 14 novembre) del sindaco Marino pressato dai suoi sponsor delle associazioni lesbiche, gay, bisessuali e transessuali (lgbt), il Convegno ha visto la partecipazione di circa duecento persone a dispetto del tempo inclemente che da giorni avvolge la capitale. In sala anche una ventina di simpatizzanti lgbt, con triangoli rosa sui maglioni a evocare la reputata (da loro) analogia degli organizzatori con i nazisti che rinchiudevano gli omosessuali nei lager (ha detto il loro portavoce Andrea Maccarone a Repubblica.tv che il convegno "chiaramente di stampo omofobo mirava a sostenere tesi di odio"). I venti hanno alimentato l'atmosfera di tensione latente che si respirava in sala, bueggiando e fischiando in diverse occasioni affermazioni sgradite dei relatori: se ne sono andati nel momento in cui stava prendendo la parola il presidente dei Giuristi cattolici per la vita Gianfranco Amato, forse per spregio oppure sapendo di non riuscire a sopportare con un minimo di contegno quello che avrebbero dovuto ascoltare.
Ai duecento partecipanti al Convegno (tra i quali non abbiamo notato sguardi truci, teste rasate, manganelli branditi, ma tanti giovani e anziani tranquilli ed anche alcuni sacerdoti e suore) ha rivolto dapprima un saluto Lavinia Mennuni, che ha espresso "profonda preoccupazione" per la politica del Comune di Roma in materia di famiglia e per l'indottrinamento lgbt – sotto il pretesto di lottare contro il 'bullismo omofobico' – dilagante nella scuola (vedi il già citato progetto lecosecambiano@roma in alcune scuole medie superiori). In necessaria sintesi le relazioni del Convegno. Padre Giorgio Carbone: ideologia del 'gender' funzionale al nuovo totalitarismo Nell'ideologia del 'gender' il genere sessuale non è dato una volta per tutte, ma è frutto di scelta, cultura, convinzione: è del resto un ruolo socio-psicologico intercambiabile a volontà, tanto che la stessa ideologia non viene definita precisamente, poiché occorre lasciare aperte possibilità oltre ogni limite. Le origini di tale ideologia si ritrovano nello strutturalismo (metà Anni Cinquanta), che "voleva destrutturare il passato per strutturare il presente". "Donna non si nasce, si diventa", scriveva Simone de Beauvoir. E il fine ultimo del successivo femminismo radicale statunitense era quello di cancellare la distinzione tra i sessi. Per fare questo bisognava delegittimare in primo luogo il ruolo maschile e paterno. Come scriveva Joan Scott "il ricorso alla biologia (…) rende più difficili gli appelli all'uguaglianza". Raddoppiava Mary O'Brien, per la quale "la maternità è una vera e propria trappola". Insomma l' ideologia del 'gender' "dissocia l'io dal suo corpo", perché "ciò che conta è la scelta del singolo". Troviamo così "natura contro cultura", con la prima considerata come un dato autoritario. Qui ha fatto notare il religioso domenicano che "volenti o nolenti, piaccia o no, ognuno può esercitare il proprio libero arbitrio solo nella dimensione storica in cui vive. Perciò è un'illusione proporre uno sganciamento del corpo dall'io". Padre Carbone ha poi trattato dei diversi significati di discriminazione (e qui spesso i fautori del 'gender' truccano le carte in tavola mescolando disinvoltamente il "distinguere" con l' "emarginare") e ha citato Erich Fromm sul tema dell'uguaglianza. Scriveva Fromm nel 1956: "La crescente tendenza all'eliminazione delle differenze è strettamente legata al concetto di uguaglianza". Uguaglianza degli automi, poiché "tutti obbediscono agli stessi comandi e tuttavia ognuno si illude di seguire i propri desideri". Ha rilevato qui padre Carbone il moltiplicarsi nella società dei casi di alcoolismo, tossicomania, manie sessuali, suicidio, sintomi tutti del grande vuoto lasciato da tale "uguaglianza".
Il relatore, ordinario di bioetica, ha quindi citato il "Memorandum" dell'11 marzo 1969 redatto dallo statunitense Frederick Jaffe (vicepresidente allora della Planned Parenthood, attivissimo ente americano di derivazione eugenetica e impegnato nella politica di controllo delle nascite). In tale documento – redatto anche per l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) – Jaffe (fondatore pure del "Guttmacher Institute") postula la riduzione della fertilità umana attraverso alcune misure precise. Tra le quali si notano: la ristrutturazione della famiglia, posticipando o evitando il matrimonio; l'alterazione dell'immagine della famiglia ideale; l'incremento percentuale dell'omosessualità; l'educazione sessuale obbligatoria dei bambini; politiche di penalizzazione della famiglia con figli. Oggi, ha evidenziato padre Carbone, tale memorandum si esprime con un dilagare di proposte conseguenti a quel preciso disegno. Il risultato è la formazione "di masse di individui che sono automi", un terreno molto favorevole al formarsi di "movimenti totalitari". Dina Nerozzi: il tentativo di cancellare le leggi della bioetica, della genetica, delle scienze naturali L'ideologia del 'gender', ha subito evidenziato Dina Nerozzi, medico psichiatra, ha dichiarato guerra non solo alla natura, ma anche alla scienza, utilizzando il potere giudiziario che ormai detta l'agenda alla politica. Si sta devastando una civiltà plurimillenaria, a partire dalle teorie della Scuola di Francoforte (anni Venti) che miravano a sovvertire l'ordine sociale con una rivoluzione culturale. Negli Anni Cinquanta nasce il "politicamente corretto" e anche la scienza viene politicizzata: per John Money – "artefice della nuova etica progressista e anche apologeta della pedofilia" – "uomini e donne non si nasce, ma lo si diventa sotto l'influsso ambientale". Le conseguenze sanitarie della rivoluzione sessuale si incominciano a concretizzare all'inizio degli Anni Ottanta: epidemie di polmonite, di sarcoma kaposi (dal nome dello scopritore, un dermatologo ungherese, patologia tumorale correlata all'Aids), della stessa Aids. Nel 1984, non a caso, vengono chiuse le Terme di San Francisco. Partono i programmi anti-Aids e tuttavia tra il 1992 e il 1996 l'Aids è la prima causa di morte tra i giovani statunitensi. Il business economico correlato è gigantesco: si pensi anche soltanto alle nuove medicine, ai nuovi vaccini, ai nuovi strumenti di cura. Affari grandi dunque per il cuore dell'impero, New York. Perché gli altri ormai contano poco o niente.
Vittorio Lodolo D'Oria: nel 1968 attacco alla scuola, nel 2013 alla famiglia
Vittorio Lodolo D'Oria, medico ematologo e vice-presidente dell'Associazione nazionale famiglie numerose cattoliche, premettendo che la famiglia si presenta come un incrocio, verticalmente tra generazioni, orizzontalmente tra generi, ha rilevato le differenze tra il '68' e i nostri giorni. Quasi mezzo secolo fa fu attaccata in primo luogo la scuola, oggi è la famiglia nel mirino degli artefici della rivoluzione culturale. Alcuni aspetti del parallelo. Nel '68' si volevano indottrinare gli studenti universitari, oggi i minori; la scuola fu l'obiettivo, oggi lo strumento; si voleva il sesso slegato dalla riproduzione, oggi la riproduzione senza sesso; la strategia era di piazza, oggi è subdola; venivano coinvolte le masse, oggi ci sono gruppuscoli ben finanziati; si operava cercando maggioranze parlamentari, oggi attraverso burocrati o funzionari dell'Unione europea; allora si puntava a riforme epocali, oggi si opera attraverso decreti, leggi, circolari; si voleva la distruzione della famiglia patriarcale, oggi si chiedono gli stessi diritti per ogni genere di convivenza.
Il relatore, partendo dal 'Rapporto' dell'entomologo Kinsey (per il quale la bisessualità era il 'genere' migliore), ha poi ricordato i colossali proventi economici derivati dalla commercializzazione della pillola anticoncezionale: "Un business spaventoso, che trasforma i figli in Tamagochi".E ha evidenziato come le strategie lgbt vengano imposte anche agli italiani, pur non essendo mai state sottoposte a un voto. Ne è un esempio la famigerata "Strategia nazionale" in materia di omofobia elaborate dall'Ufficio nazionale antirazzismo in collaborazione con il dipartimento Pari Opportunità (retto dall'ineffabile viceministro montiano Maria Cecilia Guerra), che sono state trasmesse al Ministero dell'Istruzione, università e ricerca (Miur) per essere travasate nelle scuole italiane, con una spesa di 10 milioni di euro. Un vero e proprio indottrinamento, alla cui elaborazione sono state ammesse 29 associazioni lgbt, ma né le associazioni dei genitori né quelle degli insegnanti.
Gianfranco Amato: la legge anti-omofobia è liberticida
Ha concluso gli interventi (cui è seguita la risposta ad alcune domande del pubblico) l'avvocato Gianfranco Amato. Con la consueta, lucida passione il presidente dei Giuristi per la vita ha dapprima rievocato i motivi per cui la legge 'anti-omofobia' (ora in Senato, dopo l'approvazione tortuosa alla Camera) è inutile e pericolosa per la libertà di espressione. Una legge proposta solo per "mettere il bavaglio a tutti", in attesa di raggiungere l'obiettivo finale, di cui gli omosessuali sono semplice strumento: il business di lobby potentissime. Amato ha contestato, dati alla mano, che in Italia ci sia un' "emergenza omofobia", come fanno credere i giornaloni e le televisioni asservite alla nota lobby. Secondo una ricerca statunitense l'Italia è fra le dieci nazioni al mondo più 'amiche' degli omosessuali; i risultati di un'indagine dell'insospettabile Swg del giugno 2013 mostrano che gli italiani non considerano per niente gli omosessuali come nemici; dai dati forniti dalla polizia per il triennio 2010-2012 emerge che sono stati segnalati (segnalati, non accertati) in Italia 28 casi l'anno di presunta omofobia; da quanto si sa non è stato segnalato un solo caso di discriminazione nel posto di lavoro per ragioni omofobiche… insomma dov'è la fantomatica "emergenza omofobia" in Italia? Già oggi, ha rilevato Amato, "gli omosessuali hanno tutti gli strumenti per tutelare i loro diritti, garantiti dall'articolo 3 della Costituzione". E invece ecco la legge, "tipica degli Stati totalitari", perché mette a rischio gli articoli 19 e 21 della Costituzione (libertà religiosa, libertà di pensiero). Nel testo si vuole estendere la legge Reale-Mancino (contro il nazismo e il razzismo) all'omofobia. Un'aberrazione, perché allora non si potrà più dire – senza essere sanzionati – "che un uomo non può sposare un uomo". A tale proposito, ha detto il presidente dei Giuristi cattolici, il subemendamento Gitti "non salva proprio nessuna libertà d'espressione", poiché fuori dalle sacristie nessuno potrebbe più esprimere il proprio dissenso in materia. Anche per Gianfranco Amato siamo oggi confrontati con l'invadenza della nota lobby nella scuola. Ricordati i testi dell'Unar (direttive tipo 'Minculpop' per i giornalisti, inaccettabile strategia nazionale con cui indottrinare scolari e studenti), il relatore ha comunicato che i Giuristi per la vita hanno diffidato ufficialmente l'Unar, il Dipartimento Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio, il Miur dal proseguire con tali atti illiberali. Che sono ben sintetizzati nelle poche righe, quelle della legge 'contro l'omofobia' che "tende a punire il pensiero prima ancora che si manifesti". Puntando al 'bavaglio' per tutti i dissenzienti. A scanso di sanzioni pecuniarie, prigione e periodi di 'rieducazione' presso le sedi lgbt. Dice qualcosa?

11 febbraio 2014. Omofobia o eterofobia? Un nuovo testo contro il gender. (di Fabrizio Cannone) Il battagliero avvocato Gianfranco Amato, non nuovo a pubblicazioni di carattere militante e sanamente aggressivo, ha riunito, nel suo ultimo volume (cfr. G. Amato, Omofobia o eterofobia? Perché opporsi a una legge ingiusta e liberticida, Fede & Cultura, Verona 2014, pp. 210, € 16), tutta una serie di episodi che vedono, contrariamente al noto luogo comune, i gruppi omosessualisti in posizione di attacco e di violenza, e i cattolici in veste di vittime, sapientemente ignorate dal sistema. I Giuristi per la Vita, di cui Amato è presidente nazionale, hanno seguito una triste e crescente casistica, in cui la violenza gay faceva il paio con l'indifferenza o peggio con la connivenza dei mass media del potere. Così vengono ripercorsi dall'Autore, con dovizia di dettagli tecnici e giuridici, i recenti casi Piccinelli, Ronco, Barilla, Ignazio Marino (cfr. pp. 18-64), in cui, costantemente, la tanto decantata libertà di pensiero e di espressione, per i cattolici critici delle teorie astruse del gender e delle nozze gay, è divenuta inesistente o è stata ridotta al lumicino. Secondo Amato, si tratta di «una vera e propria Kulturkampf, attuata in maniera esplicita (ad esempio nelle scuole di Stato) o subliminale attraverso, soprattutto, la potenza mediatica pervasiva degli strumenti di comunicazione di massa, che ha come scopo quello di una rivoluzione antropologica» (p. 83). Insomma si tenta in ogni modo di far sì che il male, ovvero l'omosessualità, venga chiamato bene, e che il bene, ossia la reazione a tutte le devianze, venga chiamato male. Sta a noi passare al contrattacco e denunciare la grande affabulazione che si nasconde dietro la più mortifera ideologia di tutti i tempi. (Fabrizio Cannone).

05 febbraio 2014. Il Parlamento Europeo promuove l'ideologia LGBTQ. (di Lupo Glori) Martedì 4 febbraio, il Parlamento Europeo ha approvato, con 394 voti a favore, 176 contrari e 72 astensioni, il"rapporto Lunacek " ("Relazione sulla tabella di marcia dell'UE contro l'omofobia e la discriminazione legata all'orientamento sessuale e all'identità di genere") che chiede alla Commissione Europea, agli Stati membri e alle agenzie UE di «lavorare congiuntamente» per una strategia europea pluriennale «volta a proteggere i diritti fondamentali delle persone LGBTQ».
Hanno votato a favore i 5 maggiori gruppi politici: il Partito Popolare Europeo, l'Alleanza Progressista dei Socialisti e dei Democratici, l'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa, i Verdi, la Sinistra Unitaria Europea – Sinistra Verde Nordica. Tale risoluzione suggerisce ai 28 Stati europei, dunque, una precisa roadmap globale LGBTQ volta a contrastare le discriminazioni basate sull'orientamento sessuale e l'identità di genere in tutti i campi della vita sociale, dal lavoro, all'educazione, alla salute, all'accesso a beni e servizi, fino alla libertà di movimento ed espressione. Il rapporto appena approvato ricalca quello già presentato, e bocciato per due volte, dalla eurodeputata portoghese Edite Estrela sullasalute e i diritti sessuali e riproduttivi dei cittadini europei. Ha solo cambiato nome, prendendo quello della sua nuova relatrice, Ulrike Lunacek, eurodeputata austriaca dei Verdi, lesbica e attivista per i diritti omosessuali, Co-Presidente dell'Intergruppo LGBTI al Parlamento Europeo. Il testo, pur non essendo vincolante per gli Stati membri, si propone di dettare le linee guida in materia di promozione dei diritti LGBTI reclamando l'adozione nell'ordinamento giuridico dell'Unione Europea degli ideologici "Principi di Yogyakarta" e l'introduzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso chiedendo alla Commissione Europea di «presentare in via prioritaria proposte finalizzate al riconoscimento reciproco degli effetti di tutti gli atti di stato civile nell'Unione europea, compresi i matrimoni, le unioni registrate e il riconoscimento giuridico del genere». La relazione Lunacek chiede, inoltre, agli Stati europei di adottare misure penali per combattere l'omofobia esortandogli ad «astenersi dall'adottare leggi che limitino la libertà di espressione in relazione all'orientamento sessuale e all'identità di genere e riesaminare quelle già in vigore». Vengono, infine, promossi corsi formativi scolastici sulla «identità di genere» e caldeggiato «lo scambio di buone prassi tra gli Stati membri per quanto riguarda la formazione e l'istruzione delle forze di polizia, della magistratura inquirente, dei giudici e degli operatori dei servizi di assistenza alle vittime».
Yuri Guaiana, segretario dell'Associazione Radicale Certi Diritti, ha dichiarato soddisfatto: «il voto di oggi è particolarmente importante poiché gruppi organizzati di estremisti religiosi e ultra-conservatori avevano orchestrato una campagna di sabotaggio del Rapporto Lunacek, ma sono stati sconfitti da un voto che dimostra come la maggioranza degli europarlamentari aderiscano ai principi fondamentali dell'Unione Europea di uguaglianza, non discriminazione e dignità per tutti. L'ampia maggioranza con cui il Rapporto è stato approvato manda un forte messaggio alla Commissione Europea e agli Stati membri secondo il quale la discriminazione delle persone LGBTI non è accettabile e va combattuta. L'Unione Europea deve fissare degli obiettivi precisi per combattere le discriminazioni basate su orientamento sessuale e identità di genere, raggiungerli ed istituire un efficiente meccanismo di monitoraggio per misurare i progressi in questo campo».
Il documento appena approvato dal Parlamento europeo, come abbiamo detto, non è vincolante per gli Stati membri, tuttavia esprime chiaramente la posizione ideologica ufficiale dell'Unione Europea in materia di promozione dei diritti omosessuali e avrà certamente una forte influenza sulle future politiche nazionali dei singoli Stati. Sarà, dunque, il rapporto Lunacek il testo cardine di riferimento a cui si appelleranno nei prossimi mesi le associazioni e gli attivisti impegnati per la promozione dell'omosessualismo e della ideologia del gender nella nostra società. (di Lupo Glori)

26 febbraio 2014. [nazi gender: Society for the protection of unborn children,] 19 febbraio 2014. La strategia ideologica globale delle istituzioni internazionali
(di Lupo Glori) Se qualcuno aveva qualche dubbio sul carattere ideologico delle istituzioni internazionali dopo le ultime inequivocabili stoccate messe a segno da quest'ultime si dovrà ricredere. L'approvazione del "rapporto Lunacek" lo scorso 4 febbraio da parte del Parlamento europeo e, con un tempismo sintomatico, l'atto d'accusa dell'ONU nei confronti della Santa Sede per l'abuso sui minori, gettano definitivamente la maschera mostrando, se ce n'era bisogno, il volto ideologico e anti cattolico dei poteri forti internazionali. L'approvazione, alcuni mesi fa, da parte di un'altra delle istituzioni più rappresentative, l'"Organizzazione Mondiale della Sanità" (OMS), del documento sugli Standard per l'educazione sessuale per la pianificazione e l'attuazione di politiche di promozione della salute sessuale e riproduttiva non era stato che la prima avvisaglia di una decisa e pianificata strategia globale finalizzata a promuovere ed calare dall'alto i propri perversi progetti politici. Non è difficile individuare il filo ideologico che accomuna questi tre atti che seppur emanati da entità distinte si propongono il medesimo fine: il sovvertimento dell'ordine naturale e cristiano. Il rapporto ONU contro la Santa Sede sulla questione degli abusi dei minori sembra essere un pretesto per un attacco frontale e più generale rivolto alla Chiesa cattolica e a tutto ciò che essa rappresenta. Le istituzioni internazionali pretendono tappare la bocca all'ultimo e indomito baluardo contro l'attuale dilagante relativismo morale, arrivando ad esigere che rinunci a proclamare la propria millenaria dottrina in campo sociale mettendo la propria autorità al servizio dei loro folli piani ideologici. Nel durissimo atto di accusa in sedici pagine la "Commissione Onu per i diritti dei minori" esorta infatti la Chiesa a «fare pieno uso della sua autorità morale per condannare tutte le forme di molestia, discriminazione o violenza contro bambini sulla base del loro orientamento sessuale o l'orientamento sessuale dei loro genitori e a sostenere gli sforzi a livello internazionale per la depenalizzazione dell'omosessualità». Il rapporto ONU, al punto 53, riprende la Santa Sede anche sul tema dell'aborto. Il Comitato, infatti, «esprime la sua più profonda preoccupazione per il caso di una bambina di 9 anni in Brasile che nel 2009 dovette fare un intervento di aborto salva-vita dopo essere stata stuprata dal suo padre putativo, la cui madre come il dottore che praticò l'aborto furono sanzionati (sic) dal vescovo di Pernambuco, una sanzione che è stata poi approvata dal capo della Congregazione dei Vescovi della Chiesa cattolica». Al punto 55, la Sede Apostolica, viene addirittura esortata a mettere mano al proprio Codice di diritto canonico dichiarando come essa debba «rivedere la sua posizione sull'aborto che pone ovvi rischi sulla vita e la salute delle ragazze incinte e di emendare il canone 1398 relativo all'aborto con una visione che identifichi le circostanze sotto cui l'accesso ai servizi di aborto può essere permesso».
Non manca nel documento ONU un esplicito riferimento alla promozione della teoria del gender sulla quale la Chiesa cattolica viene strigliata per le proprie anacronistiche posizioni, leggiamo infatti: «la Santa Sede continua a porre enfasi sulla promozione della complementarietà e dell'eguaglianza in dignità, due concetti che differiscono dall'eguaglianza per legge e per pratica delineata nell'articolo 2 della Convenzione e che sono spesso usati per giustificare legislazioni e politiche discriminatorie». A tale proposito la Commissione «chiede alla Santa Sede di prendere misure attive per rimuovere dai libri di testo delle scuole cattoliche tutti gli stereotipi sul gender che possono limitare lo sviluppo dei talenti e delle abilità di ragazzi e ragazze e minano le loro opportunità educative e di vita». L'ideologia del gender è anche alla base del Rapporto Lunacek, testo che si propone di dettare le linee guida europee in materia di promozione dei diritti LGBTI chiedendo l'adozione nell'ordinamento giuridico dell'Unione Europea degli ideologici "Principi di Yogyakarta" e l'introduzione del matrimonio tra persone dello stesso sesso. La relazione Lunacek, dal nome della sua relatrice Ulrike Lunacek, eurodeputata austriaca lesbica, Co-Presidente dell'Intergruppo LGBTI al Parlamento Europeo, chiede, inoltre, agli Stati europei di adottare misure penali per combattere l'omofobia esortandogli ad «astenersi dall'adottare leggi che limitino la libertà di espressione in relazione all'orientamento sessuale e all'identità di genere e riesaminare quelle già in vigore». L'educazione alla diversità di genere dovrà essere effettuata attraverso appositi corsi formativi da promuovere negli gli istituti scolastici e, in generale, a tutti i livelli attraverso «lo scambio di buone prassi tra gli Stati membri per quanto riguarda la formazione e l'istruzione delle forze di polizia, della magistratura inquirente, dei giudici e degli operatori dei servizi di assistenza alle vittime». Tali documenti, seppur non vincolanti per gli Stati membri, rivestono un ruolo decisivo per la loro capacità di influenzare i programmi socio-politici dei singoli paesi UE e costituiscono i testi di riferimento a cui si appelleranno in futuro le associazioni LGBTI impegnate nella promozione dei diritti omosessuali.
Essi esprimono, inoltre, palesemente la linea ideologica dell'Unione Europea che dettando i principi ispiratori delle politiche nazionali degli Stati membri si rende protagonista di un evidente e curioso paradosso: da un lato chiede alla Chiesa Cattolica di abdicare dal suo "ruolo morale" rinunciando ad affermare verità e principi assoluti in nome di una malintesa tolleranza e di un ambiguo principio di non discriminazione; dall'altro arroga a sé tale autorità morale pretendendo di imporre come unici principi assoluti e universali, questi sì "non negoziabili", quelli sanciti arbitrariamente dalle lobby internazionali. (Lupo Glori)

26 febbraio 2014. [nazi gender: Society for the protection of unborn children,] Clima arroventato per la mail del Vescovo di Cremona. (di Mauro Faverzani) Chi avesse dubbi sull'arrogante ferocia e sulla violenta protervia della lobby omosessista, li può fugare rapidamente, osservando quanto capitato, suo malgrado, al Vescovo di Cremona, mons. Dante Lafranconi. È bastato che, aderisse alla campagna lanciata dall'associazione irlandese, The Society for the protection of unborn children, e quindi che scrivesse agli eurodeputati, invitandoli a bocciare il rapporto Lunacek, perché «ambiguo e per certi aspetti inaccettabile» in quanto omosessista e pro-gender, per scatenare le ire dell'on. Sonia Alfano dell'Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l'Europa, una dei destinatari della mail inviata dal prelato. Gesto considerato «gravissimo» dalla parlamentare, che ancora una volta ha citato Papa Francesco col suo «Chi sono io per giudicare?», tentando così di giustificare le proprie posizioni. Le han fatto eco l'on. Franco Bordo del Sel, che ha bollato come «improvvido» l'intervento di mons. Lafranconi, nonché un altro esponente del Sel, peraltro presidente dell'Arcigay di Cremona, Gabriele Piazzoni, il quale ha accusato il prelato di essersi «schierato al fianco degli alfieri dell'intolleranza e della discriminazione». Sbagliando totalmente bersaglio, forse perché impreparato in materia: evidentemente non sa che, se problemi in passato il Vescovo ne ebbe, fu proprio per il motivo opposto ovvero per aver costituito un gruppo d'incontro per «omosessuali cristiani», denominato «Alle querce di Mamre», come ricorda il sito ufficiale della Diocesi, che si affretta anche a precisare come verso i gay mons. Lafranconi nutra «sentimenti di affetto e di vicinanza». Il che non è però bastato: in un altro comunicato, il presidente – questa volta ‒ nazionale di Arcigay, Flavio Romani, ha superato ogni limite ed ogni decenza, definendo il messaggio del Vescovo «un'operazione grave e disonesta, portata avanti da personaggi torbidi, che usano il crocifisso come grimaldello politico, ricattando, mistificando e cercando in tutti i modi di determinare gli esiti dei dibattiti nelle sedi di governo». Accuse grezze, rozze ed immotivate, ai limiti della diffamazione. Strillando all'«ingerenza» ed agitando il bavaglio, Romani se l'è presa contro un'inesistente «lobby clericale cattolica italiana» ed ha poi lanciato sinistri avvertimenti agli europarlamentari, chiamati a votare il rapporto Lunacek: «Ogni voto difforme sarà inevitabilmente interpretato come l'esito di una manipolazione e la prova di un potere occulto, che si insinua nella nostra democrazia». Lasciando presagire, in caso di batosta, lo scatenarsi della lobby omosessista – questa sì reale e potente. Alla fine, cos'ha fatto di tanto grave, mons. Lafranconi? Ha espresso un proprio parere, invitando altri a condividerlo. Tutto qui. Il bailamme scatenato contro di lui dal solito mondo Lgbt è, una volta di più, la riprova della carica liberticida e del potenziale intimidatorio, impliciti nelle feroci rivendicazioni dell'ideologia "gender" tanto in sede locale, quanto nelle sedi nazionale, europea e mondiale. Con una ripercussione politica interessante, tale da render Cremona una sorta di "laboratorio" per l'intero Paese: il Pd, qui, è alleato col Sel ed ha candidato come Sindaco l'ex-presidente diocesano di Azione Cattolica, il prof. Gianluca Galimberti, primarie permettendo. Come Galimberti penserà di gestire il clima arroventato creatosi attorno al rapporto Lunacek? Eviterà di esprimere solidarietà al suo Vescovo, per tenersi buono l'alleato Sel o rischierà di rompere con l'alleato Sel, per esprimere solidarietà al suo Vescovo? (Mauro Faverzani)

il nazi gender, giù le mani dai nostri figli nelle scuole! ] [ 29 gennaio 2014 - 18:07
Il comune di Roma porta l'ideologia del gender tra i banchi di scuola (di Lupo Glori) A Roma l'ideologia gender si insegnerà a scuola. Il Comune di Roma, attraverso l'assessorato alla Scuola, Infanzia, Giovani e Pari Opportunità in collaborazione con l'Università La Sapienza e la casa editrice ISBN, ha, infatti, lanciato la campagna "Lecosecambiano@Roma", per «sensibilizzare la popolazione scolastica capitolina delle Scuole secondarie di II grado al rispetto e alla valorizzazione delle differenze, contribuendo cosi a contrastare il bullismo omofobico». L'iniziativa, firmata dall'assessore Alessandra Cattoi, si propone di educare i giovani alla cultura di genere e al rispetto dei diversi orientamenti sessuali e si articolerà su più livelli: sono previsti infatti, la compilazione di un questionario, un ciclo di incontri formativi con personaggi dello spettacolo e rappresentanti delle associazioni LGBT nelle vesti di «testimonals contro l'omofobia», un concorso a premi e, infine, un evento finale il 17 maggio nel giorno della giornata internazionale contro l'omofobia promossa dall'Unione Europea nel quale avverrà la premiazione del concorso e saranno presentati i risultati della ricerca. Nella circolare inviata dall'Assessorato a tutte le scuole romane viene sottolineato il ruolo decisivo che spetta all'istruzione per contrastare l'omofobia e la transfobia fin dai banchi di scuola così come indicato dagli organismi internazionali, e in particolare, dall'Unione Europea. Tra gli obiettivi prefissati leggiamo: «rilevare percezioni ed esperienze degli studenti per elaborare adeguati programmi anti-discriminazione; sensibilizzare i ragazzi sul valore delle differenze e sul rispetto delle scelte individuali; promuovere una visione positiva attraverso concrete testimonianze; dare informazione sui servizi presenti a Roma per le persone LGBT; contribuire alla lotta contro "l'omofobia interiorizzata e sociale", promuovendo un nuovo approccio alla molteplicità degli orientamenti sessuali e delle identità di genere». I corsi formativi, come recita il documento, si terranno, nelle scuole che aderiranno al progetto, nei mesi di febbraio, marzo e aprile. Come detto, la Giunta Marino ha individuato una serie di personaggi pubblici che fungeranno da "testimonials" ufficiali dell'iniziativa, tra questi figurano: la presentatrice Serena Dandini, la scrittrice Dacia Maraini, la regista Maria Sole Tognazzi, che ha inviato personalmente una lettera al sindaco Marino esortandolo «a chiedere agli insegnanti di parlare di omosessualità, di bisessualità e transessualità». Fa parte della "squadra anti omofobia" anche il cantautore Roberto Vecchioni, assieme alla figlia Francesca, che ha avuto due gemelle con la sua compagna grazie alla fecondazione eterologa e racconterà la sua storia davanti ai ragazzi. Altri insegnanti cooptati dal Comune di Roma saranno: Ferzan Ozpetek, Ivan Cotroneo, Umberto Veronesi e Fabrizio Gifuni. Il progetto, che non ha coinvolto in nessun modo le famiglie, ha suscitato, come era prevedibile, vivaci polemiche. A tale proposito l'ex assessore alla famiglia e scuola della Giunta Alemanno, Gianluigi De Paolo, ha dichiarato: «il Campidoglio dimostra di non avere un progetto educativo e preferisce appaltare alle associazioni Lgbt un problema che invece va affrontato senza affermazioni ideologiche. Rifiutando, fra l'altro, di coinvolgere le associazioni familiari e i genitori degli studenti». Dopo l'annullamento improvviso della disponibilità della sala per il convegno, sul gender, lo scorso dicembre organizzato dall'associazione Famiglia Domani, le luminarie arcobaleno, su via del Corso durante il periodo natalizio, il registro sulle unioni civili, in approvazione in queste settimane, la Giunta del sindaco Ignazio Marino, mostra chiaramente il suo volto ideologico, con un'iniziativa, che, calpesta prepotentemente i diritti all'educazione della famiglia, e che, ha come prime vittime gli incolpevoli alunni indottrinati, in una fase decisiva della loro crescita, al pensiero unico omosessualista. Ci auguriamo che, i dirigenti delle scuole romane, utilizzino la ragione e rispediscano al mittente questa folle circolare. (Lupo Glori)

28 febbraio 2014, 18:32. Yanukovich: non ho intimato alcun ordine di spararere
"Non ho intimato alcun ordine alla polizia di sparare. Voi sapete, la polizia è stata disarmata fino all'ultimo momento. Quando c'era il pericolo per la loro vita, quando si è iniziato a sparare, la polizia si è arma ta", ha detto Viktor Yanukovich alla conferenza stampa a Rostov sul Don.
Yanukovich ha raccontato che ha incontrato i militari delle f orze s peciali Berkut e si è scusato davanti a loro: "Erano bagnati di molotov, brucia ti, sparavano loro addosso e venivano anche uccisi. Ancora una volta voglio ribadire che mi scuso davanti a queste persone coraggiose che soffrivano da innocenti".

Il dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annullato i visti agli ucraini coinvolti nella repressione violenta dei dimostranti di "euromaidan" nel mese di novembre e dicembre, riporta l'ufficio stampa dell'ambasciata degli Stati Uniti in Ucraina oggi. "Prenderemo in considerazione ulteriori misure contro i responsabili delle violenze in corso," - si legge nel comunicato. [answer] quindi, gli USA ammettono, che, è buono il colpo di Stato, quando serve ai loro interessi geopolitici!

28 febbraio 2014, [kerry 322, scorpione! mandare i tuoi jihadisti è stato più faciel che poterli controllare! ] Siria, i guerriglieri per due volte hanno tentato di ostacolare il trasporto delle armi chimiche. gli estremisti armati in Siria per due volte hanno attaccato le scorte che trasportavano a Latakia le armi chimiche, ha comunicato il Segretario generale dell'ONU Ban Ki-moon nel suo rapporto mensile al Consiglio di Sicurezza. secondo le sue parole, le autorità siriane hanno avvisato la missione congiunta dell'ONU e dell'OPAC che non possono raggiungere due depositi di sostanze velenose a causa dei continui combattimenti. Questa settimana dalla Siria è stata portata via la quarta partita delle sostanze velenose.

Narendra sharma. 23:18. I don't believe you because my brother killed by Christian Terrorist, Name guljar hussain, Additional Superitended of police officer, Assam, India, Search in google, You find IT. [answer] I'm sorry too, for your brother, but, throughout all the article, it is no said, that they were Christians, to kill, you just say it, and, to thy bad word, it seems a slander, to be you a servant of God! [answer]. mi dispiace troppo, per tuo fratello, ma, in tutto l'articolo, non si dice, che, sono stati i cristiani, ad uccidere, tu soltanto lo dici, e la tua parola, sembra una calunnia, per essere, tu un servo di Dio!.. Meanwhile, it was tearful tale as Hussain who was believed to be one of the honest and dedicated officer had left behind a 15 day old son and his wife besides the aging parents when outlawed members of National Democratic Front of Bodoland (Songbijit Faction) launched an attack on his team while coming back from an operation at Dhekiajuli in the morning hours of Tuesday.

[ un valido esempio, di indipenenza della magistratura, nel sistema massonico bildenberg, di tutte le false democrazie del signoraggo bancario rubato.. dopotutto, è la massoneria, che, di volta in volta, decide cosa è giusto, e cosa è sbagliato! ]
28 febbraio 2014, 21:28. Cancellate le accuse di truffa finanziaria alla Tymoshenko
La causa penale nei confronti dell'ex Premier ucraina Yulia Tymoshenko sugli abusi finanziari nella corporation "Sistemi energetici uniti dell'Ucraina" (UESU) è stata chiusa perché il fatto non costituisce reato. La sentenza corrispondente è stata approvata oggi dal tribunale di Kiev. Inoltre è stato tolto il sequestro di tutti i beni della Tymoshenko, che negli anni 90' guidava la corporation.
Il 22 febbraio Yulia Tymoshenko è stata liberata dal carcere, dove scontava la pena di 7 anni, per abuso di potere, durante la sottoscrizione dei contratti di gas, con la Russia nel 2009. Per liberare l'ex Premier, i deputati del Parlamento ucraino hanno approvato la delibera "Sull'adempimento degli impegni internazionali dell'Ucraina per la liberazione di Yulia Tymoshenko".

Narendra sharma. 23:07. And islam does not teach terror,Rape,Violent,But, You know every action have same and equal reaction. [answer] because, must be killed, or deprived of his wife and children, a Muslim, who commits apostasy? you are a satan, full of crimes, lies, slander and lies.. that, make violence the Copts in Egypt?, or, the innocent people in Nigeria? No one can say that Christianity is a violent religion! sharia is satana! perché, deve essere ucciso, o privato di moglie e figli, un musulmano, che commette apostasia? tu sei un satana, pieno di delitti, bugie, calunnie e menzogne.. che, violenza fanno i copti in Egitto, e le persone innocenti in Nigeria? Nessuno può dire che, il cristianesimo è una religione violenta!

L'appello della Verkhovna Rada dell'Ucraina al Consiglio di Sicurezza dell'ONU è un tentativo di legittimare le sue azioni e far pressione sulla popolazione di Crimea, ha dichiarato Aleksej Pushkov, il capo del Comitato per gli Affari Esteri del Parlamento russo. Secondo il politico, il Parlamento ucraino capisce che il popolo ha dubbi sulla legittimità delle decisioni parlamentari. Le nuove leggi "approvate in tutta fretta" e la destituzione di Viktor Yanukovich sono avvenuti con una scusa inventata. Venerdì Kiev si è rivolta al CS dell'ONU con la richiesta di convocare una riunione straordinaria, eseguire il monitoraggio della situazione in Crimea e prendere le misure necessarie in caso di violazione della sua sovranità. [ open letter to 322 Bush, 666 Rothschild ] ammesso che, vi possa convenire una azione di forza, contro, la Crimea, non riuscirete mai, a corrompere la sua popolazione.. voi siete i responsabili, di avere seminato il verme del separatismo! voi avete soffiato sul fuoco!

Siria: Del Ponte, crimini orribili. Secondo commissione d'inchiesta Onu, peggio, che, in ex Jugoslvia. 28 febbraio, #GAZIANTEP (SUD DELLA TURCHIA), [ questo gufo della predazione, e sacerdote della menzogna, deve stare, due giorni, con i suoi amici jihadisti! che, importa a lei, dei genocidi perpetrati sistematicamente, dai suoi amici salafiti sauditi? 322 Kerry ha ammesso pubblicamente, che, nessuna nazione avrebbe potuto resistere, al suo terrorismo jihadista, che ha dovuto subire la Siria! Questa non è una guerra convenzionale, ma, è una guerra di terrorismo salafita, di palestinesi, per, il califfato mondiale, portata avanti dalla comunità mondiale sotto egida, Onu Amnesty!.. voi tutti siete testimoni,.. UE USA, LEGA ARABA SPA, Fmi, stanno cercando a tutti i costi la guerra mondiale! ] Per modalità e per tipologia delle vittime, i crimini commessi in Siria sono assai più gravi di quelli perpetrati nella ex Jugoslavia. Lo ha detto Carla Del Ponte, membro della commissione d'inchiesta Onu sulla Siria. La Del Ponte e gli altri membri della commissione d'inchiesta Onu sono in questi giorni impegnati in incontri a porte chiuse nel sud della Turchia con rifugiati siriani, dissidenti e membri del governo ad interim delle opposizioni in esilio.

Ucraina: Turcinov a Putin,"provocazione". Pres. interim: "Si provoca un conflitto e si annette territorio". 28 febbraio, 22:01. #KIEV, [ l'ipocrisia di questo Governo, abusivo, da colpo di Stato, è qualcosa, di vergognoso, assolutamente criminale, accusano gli altri dei propri stessi delitti! ] Il presidente ucraino ad interim, Aleksandr Turcinov, ha chiesto al leader russo Vladimir Putin di far cessare la "aggressione non dissimulata" in Crimea. Secondo il presidente ad interim, si tratta di una provocazione di Mosca: "Si provoca il conflitto e poi si annette il territorio", ha detto.

Iran: nove esecuzioni in sole 48 ore. Nessuno tocchi Caino: con Rohani presidente ben 500 giustiziati. 28 febbraio, #TEHERAN, [ NON UCCIDERò L'IRAN, PERCHé, UCCIDE CRIMINALI COLPEVOLI DI DELITTI GRAVI, IO SONO LA LEGGE DEL TAGLIONE.. ma, IO UCCIDERò L'IRAN e tutta la Lega ARABA, PER LA SHARIA nazi, E, PER LA MANCANZA DI LIBERTà DI RELIGIONE! ] Nelle ultime 48 ore l'Iran ha impiccato 9 persone di cui 3 in pubblico a Karaj, Nazar Abad e Hashtgerd. Lo denuncia "Nessuno tocchi Caino", precisando che oltre 500 persone, donne e minorenni compresi, sono state giustiziate da quando il "riformatore" Hassan Rohani è diventato presidente in agosto 2013. "Se la pena capitale può essere un banco di prova, il neo-presidente non solo non ha rotto con il passato ma ha aggravato la posizione dell'Iran, al 1/o posto tra i paesi-boia nel mondo" [ma, è al secondo posto, insieme, alla ARABIA SAUDITA nella worldwatchlist per uccidere e perseguitare i cristiani innocenti.. ma, queste statistiche, non, interessano ai Bildenberg Spa, FMi farisei, omosessuali! ]

Narendra sharma.. no religion, which uses the racism, and violence, it could be true, because when God made man, in his image and likeness, made them free, and, give them free will.. so, no one can deprive men of freedom, a gift from God. no religion, no ideology! I'm Unius REI to kill criminals, in a supernatural way! 300 Christians in the name of sharia? innocent, die, every day, and, this is Satanism! talk about religion?, you do not need, in the midst of so many injustices, crimes, rapes, thefts, lies, etc...!
/channel/UCEv_ECOMIS7qB9tR18QiNGA/discussion
Narendra sharma.. nessuna religione, che, utilizza il razzismo, e la violenza, potrebbe essere vera, perché, quando Dio ha fatto gli uomini, a sua immagine e somiglianza, li ha fatti liberi, e con il libero arbitrio.. quindi, nessuno può privare gli uomini, della libertà, dono di Dio.. no religione, no ideologia! io sono Unius REI per uccidere i criminali, in modo soprannaturale! in nome della sharia 300 cristiani innocenti muoiono, ogni giorno e questo è satanismo! ogni discorso, circa la religione, non serve, in mezzo a tante ingiustizie, crimini, stupri, furti, menzogne, ecc.. !
@Narendra sharma -- [These verses, which thou hast given to Muhammad, in fact, they are attributed to me: I am Unius REI! and Islam, which, you know, he was sentenced to death by Satanists Pharisees, like the Nazis, therefore, no Islam could live on this planet, outside of my benevolence! ] Isaiah 42:4 "He will not fail, and do not be discouraged, until he has established justice in the earth." Deuteronomy 18:18 "I will raise them up a Prophet like you (Moses), among their brethren and will put my words in his mouth, and he shall speak unto them all that I shall command him." [] You do not have the exegetical culture, and, you do not have the Holy Spirit, in order to understand the Bible! I'll talk with you, nazism of Sharia, the lack of freedom of religion, and all the dhimmi slaves, that, you kill without justice, and truth... criminals religious maniacs like you? should not talk to me like an honest man!
/channel/UCEv_ECOMIS7qB9tR18QiNGA/discussion
[ questi versetti, che, tu hai attribuito a Maometto, in realtà, sono attribuiti a me: io sono Unius REI! e l'Islam, che, tu conosci, è stato condannato a morte, dai satanisti farisei, come, il nazismo, quindi, nessun Islam potrebbe vivere, su questo pianeta, al di fuori della mia benevolenza! ] Isaia 42:4 "Egli non verrà meno, e non si abbatterà, finché, non avrà stabilito il diritto sulla terra". Deuteronomio 18:18 "Ho alzerà per loro un profeta come te (Mosè), tra loro fratelli e porrò le mie parole nella sua bocca, ed egli dirà loro, tutto quello che io gli comanderò". [] tu non hai la cultura esegetica, e non hai lo Spirito Santo, per poter capire la Bibbia! io con te parlerò del nazismo della Sharia, della mancanza di libertà di religione, e di tutti i dhimmi schiavi, che, voi uccidete senza giustizia, e senza verità... i criminali maniaci religiosi come te? non dovrebbero parlare con un uomo onesto come me!
Narendra sharma. say that Muhammad was a prophet, is like saying that all murderers are also prophets! he had in himself every sin, every lust, every cruel selfishness and wickedness! was an unjust man and a ruthless predator.. no true prophet, has never been a criminal like him! then he was full of demons and sins!
dire che Mohammad era un profeta, è come dire che tutti gli assassini sono anche profeti! lui aveva in se stesso ogni peccato, ogni lussuria, ogni crudele egoismo e malvagità! era un uomo ingiusto e spietato un predatore.. nessun profeta vero, è mai stato criminale come lui! quindi lui era pieno di demoni e di peccati!

But all are corupted except Quran. Because Allah taken care of Quran till judgement day, [answer] [] the first 4 copies of the Koran were burned, just like you burned the holy Bibles, and, saints, Christians in the fire.. that's why, you will be burned in 'hell, because you have burned the first 4 copies of the Koran! What's more blasphemous than this? But, Muhammad, is died and, the Qur'an had not been written by him, this is obvious for him was not anything important! [] le prime 4 copie del corano, sono state bruciate, proprio, come voi bruciate le sante Bibbie, e, i santi,cristiani nel fuoco.. ecco perché, voi sarete bruciati nell'inferno, perché, voi avete bruciato le prime 4 copie del Corano! cosa c'è di più blasfemo di questo? Ma Maometto, è morto ed il Corano non era stato scritto, questo è evidente per lui non era qualcosa di importante!

Truchsess Boromir. ha commentato un video su YouTube.
Condiviso pubblicamente Ieri alle ore 12:18. https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=eBu4BkzLJ-Y X-D. Thanks so much for this hillerous parody of a possibel response to potholers video! I'm sure there are many idiots out there who acutally DO think like you do, and don't just pretend it as you probably do here. I'll pass it on to potholer, I'm sure he has a lot to say about the complete lack of understanding and misrepresentations here, and given that it is potholer, his response will be entertaining.
Thanks for this! This is too funny :-) /watch?feature=player_embedded&v=eBu4BkzLJ-Y
I do not know, what he said this video, because I do not speak English! I am brother to every gay and lesbian each, in mode individually, but I can not realize: the people of the omosessuali "gender" without: to destroy, the family, and society! and, without criminalizing, the whole Bible, and all Christians.. then, are you, that, you have become, the true new Nazis! This is because, the Pharisees Anglo-American Spa, IMF, want to curse, to this point all Peoples, that, they must always continue to rob the bank seigniorage until, Satanism has not won any resistance! and man is the slave, becomes, liabilities, in hand of the government.. while on the contrary it is the government, which must be at the service of the citizen! non so, cosa, ha detto questo video, perché, io non parlo inglese! io sono fratello: di ogni gay: e di ogni lesbica, a livello individuale, ma, io non posso realizzare: il popolo degli omosessuali: "gender" senza: distruggere la famiglia e la società! e senza criminalizzare, tutta la Bibbia e tutti i cristiani.. poi, siete voi, che, siete diventati i veri nuovi nazisti! e questo perché, i farisei anglo-americani Spa, FMI, ci vogliono maledire, a tal punto, che, loro devono, sempre, continuare a rubare il signoraggio bancario, finché, il satanismo non ha vinto ogni resistenza! e l'uomo sia diventato lo schiavo passivo del governo.. mentre, al contrario è il governo, che, deve essere al servizio del cittadino!

ron johnson. ha commentato un video su YouTube.
Condiviso pubblicamente – 05:17 very interesting. yes we all have faith. the difference is that you have faith because you want a reward... then, if you want to reward, your love, he is slavish, you're a servant.. then you will be paid well!], but if you are a child son, then, you love love and justice, for herself, because, they are worthy to be loved for himself.. so do not you love more, the most reward, but, only one, that is, give, he every reward: YHWH himself ] [allora se tu vuoi una ricompensa il tuo amore è servile, sei un servo.. quindi sarai pagato bene!] ma, se tu sei un figlio, poi, tu ami l'amore e la giustizia per se stessa, perché sono degne di essere amate.. quindi non ami più la ricompensa, ma, soltanto colui, che da ogni ricompensa: JHWH

Narendra sharma. ha commentato un video su YouTube. Condiviso pubblicamente Ieri alle ore 22:03 Not Just the Christians But Hindu Also WAKE uP. Islam is The best and true religion.That is why islam is fasted growing religion in The World. [answer] God did not create us for religion, but for himself, then religion is idolatry! Dio non ha fatto noi per le religioni, ma per se stesso, quindi la religione è una idolatria!
Clan Ianukovich indagato per riciclaggio. Governo svizzero blocca intanto conti 20 responsabili ucraini. 28 febbraio, #GINEVRA, [ questo mi sembra giusto! la finiranno i criminali di portare, i soldi nella criminale Svizzera, che, si accorge dei suoi criminali, soltanto, quando cadono, in disgrazia! Quindi, le Banche Spa, di Rothschild adesso, sono diventate uno strumento politico, un mezzo per esercitare ostracismo, in favore dei Bildenberg NWO. ] Le autorità giudiziarie di Ginevra hanno annunciato di avere aperto un'inchiesta nei confronti del deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich e del figlio Alexandre per "riciclaggio". Il governo svizzero intanto ha congelato i beni di venti responsabili ucraini, tra cui ex ministri del precedente governo e uomini d'affari. "Un'inchiesta penale per riciclaggio aggravato è attualmente condotta a Ginevra contro Viktor Ianukovich ed il figlio Alexandre", afferma un breve comunicato. my JHWH, quelli, che, sono gli uomini carnali (e che, non hanno nessun speranza di vita eterna ) sono molto attenti, a conservare il potere, e i beni fugaci, vani, di questo mondo, di tenebre, condannato, dal peccato originale, alla distruzione! ecco perché, la feccia della feccia, di tutta la storia del genere umano: il king Saudi Arabia: e i suoi complici: Bush 322 Kerry: hanno preso il controllo: del Nwo: per fare morire Israele!.. e se, non era per me? ci sarebbero riusciti!

08 gennaio 2014. Gli studi sul cervello contestano l'ideologia di genere. (di Lupo Glori) Un importante recente studio americano condotto su quasi mille soggetti, da un'équipe guidata da Ragini Verma, neuro-scienziata dell'Università della Pennsylvania a Philadelfia (USA) (http://www.uphs.upenn.edu/news/News_Releases/2013/12/verma/), conferma, attraverso concreti dati scientifici, le differenze biologiche esistenti tra maschi e femmine. I risultati della ricerca, effettuata su 949 volontari (428 maschi e 521 femmine) di età compresa tra gli 8 e i 22 anni, sono stati pubblicati sulla prestigiosa rivista scientifica Proceedings of National Academy of Science. Essi attestano come «le connessioni cerebrali di maschi e femmine sono diversamente distribuite», evidenziando, attraverso avanzate tecniche di neuroimaging, la presenza, nelle donne, di un maggior numero di connessioni tra emisfero destro e sinistro (il primo deputato maggiormente al pensiero intuitivo, il secondo alle elaborazioni logiche) mentre, al contrario, negli uomini si riscontra la presenza di una migliore interconnessione all'interno dei medesimi emisferi. A tale proposito Ragini Verma ha dichiarato: «Ho constatato con stupore che i risultati confermano molti stereotipi che crediamo di avere sul cervello. Per esempio se volessi andare da uno chef o da un parrucchiere, sarebbero più che altro uomini (…) Mentre le donne si dimostrano più efficienti nelle azioni che richiedono il coordinamento di entrambi gli emisferi: sono più intuitive, hanno migliore memoria, sono più emotivamente coinvolte quando ascoltano qualcuno». Solo nel cervelletto, parte del sistema nervoso deputata principalmente al controllo motorio, le cose sembrano andare diversamente: in questa regione, infatti, gli uomini dimostrano una migliore connessione tra un emisfero e l'altro. In tal senso, la neuro-scienziata americana spiega: «Se per esempio voleste imparare a sciare, sarebbe il cervelletto la regione maggiormente coinvolta». Alla medesima conclusione della ricerca di Ragini Verma erano giunti gli studi di Simon Baron-Coehn, professore di psichiatria presso l'università di Cambridge nel Regno Unito ed esperto di autismo, il quale, nel 2004, svolse alcuni innovativi esperimenti sui bambini in fase neonatale dimostrando l'esistenza di importanti differenze tra i cervelli di donne e uomini. Nel suo articolo Autismo: una forma estrema del cervello maschile? (Simon Baron-Coehn, L'autisme: une forme extrême du cerveau masculin?, "Terrain" n°42, marzo 2004), Baron-Cohen aveva distinto i tipi di cervello sulla base di due aspetti fondamentali: la capacità di empatia e la capacità di sistematizzazione. Gli esperimenti da lui condotti tendono a dimostrare che tra le donne la capacità di empatia è più sviluppata rispetto agli uomini. Al contrario, la capacità di "sistematizzare" è più importante negli uomini che nelle donne. A tale proposito egli aveva affermato come, «in uno studio, i ragazzi hanno dimostrato in 50 occasioni spirito più competitivo, mentre le ragazze sono state 20 volte più dei maschi disposte ad attendere il loro turno». Secondo il professore inglese le differenze prendono forma prima della nascita all'interno dell'utero della madre, dove maschi e femmine producono differenti quantità di ormoni e in particolare i maschi producono il doppio del testosterone delle femmine. Il differente livello di produzione ha un impatto determinante sullo sviluppo del cervello a dimostrazione dell'importanza dall'elemento biologico nella crescita e nello sviluppo dei bambini. Tali studi scientifici che mettono in luce il ruolo unico e decisivo svolto dalla natura nel processo biologico di ciascun individuo, costituiscono un'ulteriore smentita delle tesi degli ideologi del gender per i quali la differenza sessuale ha origini e cause puramente socio-culturali. (Lupo Glori)

Narendra sharma. 07:03. Gruppo NDFB è un gruppo terrorista, non è un gruppo musulmano, ma Bodo persone sono mescolati cristiana e altra religione, ma dovete sapere terrorista non ha religione, se dovrebbe essere musulmano, cristiano, Hindusim, corpo Judaisim.Ever vuole la pace. NDFB group is a Terrorist group,It is not a Muslim Group,But Bodo people are mixed of Christian and other religion,But You should know Terrorist have no religion,If it should be muslim, Christian, Hindusim, Judaisim. Ever body want peace. [answer] honestly do not think it's slander generic, that you can do, terrorism, blaming the innocent victims worldwide.. your statement aggravates the evil of the Muslims, because it seeks to justify the crimes of sharia Nazi ideology and the lack of freedom of conscience, which, is a crime institutional.. [] non credo sia onesto fare calunnie generiche, di terrorismo, per incolpare le vittime innocenti in tutto il mondo.. la tua affermazione aggrava la malvagità dei musulmani, perché cerca di giustificare i crimini ideologici della sharia nazi e la mancanza di libertà di coscienza, che, è un crimine istituzionale, no one can say that Islam is not terrorism! because in all the ARAB LEAGUE there is no freedom of religion.. and this is a gift that Bush 322 Kerry, Satanists, Illuminati IMF, Spa, Gmos Spa, Bildenberg, have done to them under the aegis of the UN, Amnesty International, and in fact totally innocent dhimmi 300 Christian martyrs are killed every day in the world, by Muslims! I have seen Christian children like rabbits killed by Boko Haram in the name of Sharia.. this closes every discussion about your evil religion! nessuno può dire che l'Islam non è terrorismo! perché in tutta la LEGA ARABA non esiste la libertà di religione.. e questo è un dono che Bush 322 Kerry, i satanisti hanno fatto a loro sotto egida ONU Bildenberg, Amnesty, ed infatti 300 martiri cristiani dhimmi totalmente innocenti vengono uccisi ogni giorno, nel mondo dai musulmani! io ho visto bambini cristiani uccisi come conigli dai Boko Haram in nome della Sharia.. questo chiude ogni discussione circa la religione!

Ianukovich KAABA Putin

Benjamin Netanyahu: grazie fratello mio, per avere pensato di dare a me la guida di ONU, ma, se, io non sono riuscito a diventare il Re di ISRAELE, in questi 8 anni, che questa è una cosa facile facile, non è realistico pensare che chiamino proprio me alla guida di ONU!
GOOGLE BLOGGER ] cosa è questo apice che compare in alto sul cursore, nella barra del titolo del post? io ho fatto due foto di questo insolito filtro contro di me!
GOOGLE 666 YOUTUBE A.I. BIOLOGIA SINTETICA ] si! QUEL rottoinculo del tuo alieno? ha tolto l'apice: quasi immediatamente! MA IO HO SEMPRE DUE FOTO PER DIMOSTRARLO!
Farisei Illuminati SpA FMI, in MECCA sharia CABA, tutti i giorni adorano e invocano il loro Lucifero Gufo Baal, MECCA maçonnerie CABA fraternel SATANA. THIS IS MY  EXCOMUNICATIO [ vs ] KAABA Rothschild masonic system MECCA
===================
Benjamin Netanyahu: grazie fratello mio, MA, NON INSISTERE ULTERIORMENTE CIRCA QUESTA MIA CANDIDATURA ALLA GUIDA DI ONU! e poi, lo hanno già detto: i massoni vogliono una donna, io credo che Federica Mogherini sia la donna giusta, perché, lei impara a memoria tutte le pagine che BILDENBERG scrive per lei! Quanto a me, lo sanno tutti che, io ho una memoria molto scadente! Al massimo io posso parlare a braccio come fa Donald TRUMP.
KAABA è ONU talmud SpA NWO FMI, e questo è un contratto reciproco segretissimo: MECCA sharia Palestina hamas, per fare il genocidio a tutti i cani infedeli israeliani dhimmi schiavi goym senza genealogia materna: perché, Allah è Gufo akbar Rothschild sharia? lui è senza genealogia paterna!!!
Benjamin Netanyahu: quando ammazzerai tutti i MECCA Kaaba SHARIA? ti pentirai per non averli uccisi tutti il giorno prima! PENSA A COME POTRAI PENTIRTI ALL'INFERNO, PER NON AVERLI UCCISI TUTTI 5 ANNI FA, QUANDO IO TI HO CHIESTO DI FARLO! TUTTE LE VITTIME INNOCENTI DELL'ISLAM, TUTTI I MARTIRI CRISTIANI e ISRAELINI UCCISI IN QUESTI ULTIMI 5 ANNI? TU e i tuoi complici massoni, voi NE dovrete RISPONDERE!
Benjamin Netanyahu: Perché tu dici: "mai più un altro Olocausto MECCA KAABA?" Non ho mai pensato che tu, brutta troia, tu avresti mai potuto essere un cristiano armeno bizantino, curdo, iracheno, yazidi, kosovaro serbo, nigeriano, siriano, ecc.. ecc.. NO, NULLA DI TUTTO QUESTO! tu sei soltanto una bestia di Rothschild, tu sei soltanto, un sepolcro imbellettato!
Dhimmitude in all muslims country Arab LEAGUE ONU OCI, CIA NATO, is only an total Islamic Slaughterhouses Christians. KAABA MECCA SHARIA è LA ierodula del NWO

KING SALMAN SAUDI ARABIA ] raddoppiare la LEGA ARABA, passare nel pianeta a 4 miliardi di musulmani? [ QUESTO NON SALVERà L'ISLAM DALLA ESTINZIONE! TU NON PUOI PIù SOPRAVVIVERE SENZA DI NOI E SENZA ISRAELE, TU SMETTI DI RESPINGERE LA MIA ALLEANZA!
KING fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] PERCHé, TU ti meravigli, che io ti parlo amichevolmente, tutte le volte, dato che il tuo sistema ideologico senza reciprocità: sharia: mi condanna a morte. ma, UNIUS REI NON HA NEMICI NATURALI, SE, QUALCUNO POTREBBE NUOCERE A DIO ONNIPOTENTE? POI, UNIUS REI POTREBBE AVERE DEI COMPETITORI ANCHE LUI!
Pietra nera mecca, IN kaaba mecca? è SOLTANTO UNA VAGINA CHE STA PARTORENDO UN BAMBINO SATANICO ASSASSINO maomettano nazista ignorante fanatico dogmatico religioso! ISLAM è soltanto un genocidio contro il genere umano!
KING fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] io ti ordino di rimproverare formalmente e pubblicamente il PAPA [ tu DOVRESTI RIMPROVERARE IL PAPA, PERCHé LA CASTRAZIONE COATTA DEI PRESBITERI, PORTA ALLA DISSIMULAZIONE, IPOCRISIA, CRUDELTà, PERVERSIONI SESSUALI, sacrilegi, profanazioni, ALLA corruzione e PENURIA DEI MINISTRI DI DIO! tu dovresti rimproverare: pubblicamente, tutte le donne cristiane del mondo, perché loro mettono abiti conformanti (che aderiscono alle forme del copo) come le prostitute! QUINDI attirano gli uomini, con sguardi di lussuria, e non a motivo del valore della loro virtù! Poi, tu dovresti rimproverare il Papa, perché, i Sacerdoti soltanto hanno le mani consacrate per poter toccare la Eucaristia, e questa andrebbe ricevuta: soltanto, in ginocchio, e le donne devono tutte avere il velo in Chiesa, simbolo della loro virtù. La dissacrazione delle nostre Chiese ha portato il mondo e tutto quello che è nel mondo a cadere verso il peggio! ECCO PERCHé NOI STIAMO TUTTI PER MORIRE! se, tu non farai quello che io ti ho ordinato di fare? TU FINIRAI ALL'INFERNO!
revenge Yitzhak Kaduri
hanno bloccato la mia posta elettronica, su questo messaggio. revenge Yitzhak Kaduri13 minuti fa (modificato)LA LOGICA DELLA SPA ] [ e perché google, facebook, youtube, windows, ecc... ecc... ecc... loro si dovrebbero lasciare danneggiare ( e il NWO può farlo in 1000 modi diversi ) per dire alla CIA: "no! io non ti do un controllo sul mio sistema!" PERCHé infatti, I SATANISTI MASSONI ORA SONO IL NOSTRO GOVERNO MONDIALE. e con la scusa della sicurezza contro il terrorismo (che loro stessi hanno creato) possono soffocare tutte le libertà costituzionali. Ecco perché il fatto che ci rubano il signoraggio bancario, ed il fatto che, con i nostri soldi e con il nostro sangue, loro devono distruggere CINA e Russia, QUESTO fa parte di uno stesso sistema del controllo, potere conquista globale del genere umano, per portare tutto a satana! così, si può ottenere il controllo sulle anime, cioè, un controllo totale ed interiore.. Poiché, SE è ANDATA PERDUTA L'ANIMA, TUTTAVIA in questo sistema peccaminoso, non può esiste più una RISORSA DI vita spirituale, per nessuno di noi! NOI POSSIAMO FERMARE TUTTO QUESTO satanismo, e guerra mondiale, unicamente e SOLTANTO REALIZZANDO: IL REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE E SOTTRAENDO AI FARISEI IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE.
revenge Yitzhak Kaduri
 La Russia deve usare armi a lunga gittata: fortificazione DI sotterranei, FASCIE MINATE, bunker, fortificazioni: sul fronte Occidente e deve disintegrare TURCHIA E ARABIA SAUDITA che sono il punto debole della NATO! le decisioni criminali di accerchiamento, soffocamento, bullismo, violazione di norme internazionali, provocazioni gratuite, ai danni della Russia sono geograficamente visibili: POLITICAMENTE tangibili! CERTO, COSTRINGERANNO LA RUSSIA A REAGIRE! PERCHé LA GUERRA MONDIALE è NELLE ESIGENZE CONTABILI, falso in bilancio, del FONDO MONETARIO SPA FMI usurocratico di moneta virtuale: preponderante 50 volte, il prodotto interno lordo del pianeta!
non ha IMPORTANZA QUANTO GLI ISLAMICI POSSANO ESSERE IPOCRITI, LORO NON RIUSCIRANNO MAI A DISSIMULARE IL FATTO CHE, SONO I NEMICI DI TUTTO IL GENERE UMANO, DEI PREDATORI USURPATORI ABUSIVI: PARASSITI DI TUTTI I POPOLI! Knife Attacks; CLICK HERE for Latest Israel News! United with Israel 'Honest' Palestinian Explains the Terror; Should a Terrorist Get Treated before a Victim? Hamas Planning to Resume Suicide Bombing Attacks A Hamas terrorist. (IDF)Who Takes Priority for Medical Treatment – Victim or Terrorist? terror attack
WATCH: IDF Soldiers Train to Defend Against Knife Attacks IDF Krav Maga Palestinian Stabbing Terror Attacks
United Nations Secretary General Ban Ki-moon ACT NOW! Protest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror, A Palestinian is interviewed about the current wave of Palestinian terror and what it will take to bring peace WATCH: Up Close and Personal – An ‘Honest’ Palestinian Explains the Terror
Synagogue in Bonneuil-sur-Marne, Paris 14 Jews Poisoned at Paris Synagogue
Naor Shalev bar mitzvah From Terror to Triumph: 13-Year-Old Terror Victim Celebrates Bar Mitzvah
Palestinian terrorism A Chronology of Palestinian Terrorist Attacks Against Israelis
Scene of a stabbing attack attempt in Hebron. (Gershon Elinson/Flash90) WATCH: Palestinians Want to Take Over ALL of Israel
Israel footbal American Football Prepares Israeli Teens for Military Combat
revenge Yitzhak Kaduri
Watch the miraculous story of the last, ancient Judean general leaving a direct, important message for the first commander of the Israel Defense Forces, over 2000 years later! In 1953, a series of ancient letters written by Simon Bar-Kochba, the Jewish leader of the last great revolt against the Romans in 132 CE, were discovered in the Judean desert.
While the find itself is remarkable, that’s just the beginning of this miracle. Who found those letters? None other than well-known archaeologist General Yigael Yadin, effectively the first commander of the new Jewish army. Now click on the video to see the incredible message in those ancient letters discovered by the general. One of the Most Amazing Stories in Israel's History! thelandofisrael, Pubblicato il 12 ott 2014, One of the most amazing stories in Jewish history is recorded in the journal of Professor Israel Eldad, the chief ideologue of the Lehi. “Some time in 1953, a remarkable series of ancient letters was discovered in the Judean desert. These were the letter of the last commander of Judea, Simon Bar Kochba, the leader of the last great revolt against the Romans…. The letters, addressed to commanders in various theaters of operation, were personally signed by him. Now they are on display at the Israel Museum in Jerusalem.
“This by itself is an outstanding archaeological discovery. But it is not the most miraculous part of the story. The true miracle lies in the fact that the person who discovered the letters of the last Jewish commander was the well-known archeologist, General Yigael Yadin, effectively the first commander of the new Jewish army.
“For 1,820 years Bar Kochba’s letters lay hidden in the Judean desert, in clay pots where they were preserved for some unknown date in the future.… They were waiting until they reached their final destination. The letters of Bar Kochba, the last commander of the Jewish army, thus reached the first commander of the new Jewish army after 1,820 years as if by personal delivery….”
What Israel Eldad does not write about is what Bar Kochba wrote in those letters and how relevant it is today. He ordered his men to deliver palm branches, and citrus fruits - lulavs and etrogs, to his soldiers in the battlefield. It was Sukkot and his Torah-observant troops wanted to serve God while they served in His army.
Those letters are a call to us from the days of Rabbi Akiva. The modern state of Israel and the ancient Torah of Israel are intertwined. Jewish history and Jewish destiny are coming together. Serving in the Jewish army and serving God, learning to defend ourselves and learning Torah is our way. It always has been.
This is our chance. To revive Zionism, to renew Judaism, to infuse the Jewish Soul into the Jewish State. To bring the spirit of Torat Yisrael to Diaspora communities and the Diaspora to Israel and to bring all Jews together.
revenge Yitzhak Kaduri
non ha IMPORTANZA QUANTO GLI ISLAMICI POSSANO ESSERE IPOCRITI, LORO NON RIUSCIRANNO MAI A DISSIMULARE IL FATTO CHE, SONO I NEMICI DI TUTTO IL GENERE UMANO, DEI PREDATORI USURPATORI ABUSIVI: PARASSITI DI TUTTI I POPOLI! WATCH: The Video that the Palestinians Don’t Want You to See. Here is the video that Palestinians don’t want you to see because it exposes the truth about the Temple Mount and Jerusalem, refuting their claims to both. When Jews outside Israel pray, in which direction do they pray? Towards Israel. And when Jews in Israel pray, in which direction dothey pray? Towards the Temple Mount. How about an Arab who’s on the Temple Mount at the Dome of the Rock? What direction do they face at such a holy site? They face Mecca. And this is just one of many ways in which they demonstrate how little importance the Temple Mount and the Dome of the Rock have in Islam. Everything you need to know about the Jewish-Arab conflict over the Temple Mount is right here in this video! Why Palestinians Want This Video Removed https://youtu.be/xU9CauJP4Pg Redemption1948. Caricato il 06 apr 2011. The Arabs who occupy the land of Israel want this video to be removed . Feel free to copy this video and help spread the truth the palestinians seek to deny. Jerusalem : Muslims and Jews, Or : How and why palestinians desecrate the Temple Mount and Jerusalem. One of the most important videos on youtube that sheds light on the Jewish-Arab conflict.
Jerusalem has been a Jewish holy city since the days of King David . 3000 years ago.
At that time the Arabs were still pagans who used to worship idols such as Al Uzza, Al Lat and Al Mannat at the Kaaba. (Jahiliyya period) In the year 638 CE the muslims captured Jerusalem from the Byzantines and built a mosque on the site of the Jewish holy Temple. While Jews pray facing Jerusalem and the Temple mount , Muslims pray towards Mecca. When Muslims pray in Jerusalem they point their behind to the Dome of the rock and the temple mount. An Islamic holy site ? Palestinians use the temple mount as a playground where they have picnics and play soccer. Sary Nusseibeh , palestinian professor and the president of the Al Quds university had to go underground after admitting that the temple mount is a Jewish holy site. Ibn Taymiyyah (1263-1328) , whose writings influenced the Wahhabi movement in arabia ruled that sacred islamic sites are to be found only in the Arabian Peninsula and that " in Jerusalem, there is not a place one calls sacred , and the same holds true for the tombs of Hebron" Jerusalem is mentioned in the Bible 667 times , while in the Quran : 0 times .
According to the quran , the holy land was written by Allah to Israel (quran 5:21) and that the Jews will return to their land (quran 17:104) The jews are coming back home from the diaspora . Ezekiel 36:24 "For i will take you from among the nations , gather you out of all countries, and bring you back into your own land" Jeremiah 29:14 "I will be found by you," declares the LORD, "and will bring you back from captivity. I will gather you from all the nations and places where I have banished you," declares the LORD, "and will bring you back to the place from which I carried you into exile." Isaia 62:1 "For Zion's sake I will not keep silent, for Jerusalem's sake I will not remain quiet, till her righteousness shines out like the dawn, her salvation like a blazing torch." SHALOM https://youtu.be/xU9CauJP4Pg
revenge Yitzhak Kaduri
OBAMA è DISSOCIATO MENTALMENTE! IL BAGNO DI SANGUE LO HA REALIZZATO LUI FACENDO INVADERE DI ISLAMICI LA SIRIA! POI, LA DEVE SMETTERE DI VOTARE LUI AL POSTO DEL POPOLO SIRIANO! CHE SE VOTA ANCHE LA MOGLIE lady Michelle? LUI PERDE, ANCHE IN CASA SUA! NEW YORK, 18 DIC - ''Assad deve lasciare per far sì che nel paese si metta fine al bagno di sangue''. Lo afferma il presidente americano, Barack Obama, sottolineando che Assad ha perso legittimità fra i siriani e non ci sarà pace senza un governo legittimo. Gli Usa colpiranno l'Isis "più duramente che mai", ha aggiunto il presidente nella conferenza stampa di fine anno alla Casa Bianca. Obama ha poi precisato che "rimarremo vigili".
revenge Yitzhak Kaduri
SE, ONU NON VEDE IL DELITTO DI NAZISMO, RAZZISMO, SOPPRESSIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, PENA DI MORTE PER APOSTASIA, ECC.. GENOCIDIO CONTRO IL GENERE UMANO, cioè tutti i delitti della SHARIA, POI, è NORMALE CHE è ISRAELE IL CATTIVO! Watch the UN Chief Admit United Nations Bias Against Israel https://go.madmimi.com/redirects/1450395581-c3cce2b50a33609ac3b158fb07d6ae7b-c403fa7?pa=35464514428 When UN Secretary General Ban Ki-moon was questioned in 2013 while speaking in Jerusalem, he was asked about the UN bias against Israel. Here is his response. Ban has proven himself to be quite the critic of Israel, especially in recent days. It’s ironic to hear him admit in this incriminating video that there is a bias and discrimination against Israel. It’s also extremely hypocritical of Ban to speak this way, since it’s clear that he is among those those who harbor such bias. He is just as guilty of discriminating against Israel! You’re not going to believe your eyes and ears when you experience this video. Get ready!
 http://unitedwithisrael.org/watch-un-chief-admits-bias-against-israel
revenge Yitzhak Kaduri
NOTIZIE DAL MONDO PAZZO NELL'ERA DEI MASSONI GENDER DEMONI FARISEI E SALAFITI! TUTTE LE SCIMMIE EVOLUTE DI SATANA! ] 1. Dall’Europa stop all’utero in affitto. 2. Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli 3. La musica è la prima medicina. Anche per la Siria. 4. “Mio padre non ha rinnegato la sua fede e sono orgogliosa di lui” http://it.aleteia.org/2015/12/10/mio-padre-non-ha-rinnegato-la-sua-fede-e-sono-orgogliosa-di-lui/
Gesù, Maria e Giuseppe…degli zombie
revenge Yitzhak Kaduri
BLASFEMIA BESTEMMIE E SACRILEGI DEVONO ESSERE PUNITI CON IL CARCERE! ] C'è ORA ANCHE UN PRESEPE DEGLI ZOMBIES ! [ La famiglia ha spiegato che la scena è solo “una meravigliosa opera d’arte”. La libertà d’espressione funge da scudo a ogni tipo di aggressione e offesa a qualsiasi manifestazione religiosa sulla scena pubblica, in particolare ogni manifestazione cristiana. http://it.aleteia.org/2015/12/10/gesu-maria-e-giuseppe-degli-zombie/
revenge Yitzhak Kaduri
TUTTI QUESTI MASSONI EUROPEI SONO UN BRANCO DI TRADITORI! DEVONO TUTTI ESSERE BRUCIATI DALL'IRA DI DIO! Renzi contro Merkel: Non dite che donate il sangue all'Europa: http://it.sputniknews.com/politica/20151218/1754826/renzi-merkel-europa.html#ixzz3uhasuztk
revenge Yitzhak Kaduri
GLI USA ANDRANNO, SOLTANTO IN IRAQ, SE NON PUZZANO ANCHE LI! QUEI SATANISTI? NON LI VUOLE PIù NESSUNO! Damasco accusa Washington: campagna militare USA viola sovranità della Siria. 18.12.2015. Le azioni dei militari americani sono una "flagrante violazione dell'integrità dello Stato siriano" e non sono tese a contrastare i gruppi terroristici, ha detto in un'intervista con RIA Novosti il vice ministro degli Esteri della Siria Faisal Miqdad. "Le azioni dell'Aviazione americana ed ora dei cosiddetti consiglieri militari statunitensi sono una flagrante violazione dell'integrità territoriale della Siria. Non crediamo nella sincerità delle loro azioni nella lotta contro il terrorismo. Non coordinano le loro attività con l'esercito siriano. Per questo ogni azione delle forze armate americane risulta essere una violazione del diritto internazionale oltre che illegittima. Non si può dire che stiano combattendo il terrorismo," — ha detto il diplomatico di Damasco. In precedenza Obama aveva dato l'ordine di inviare in Siria circa 50 uomini delle forze speciali, mentre successivamente il Pentagono aveva fatto sapere che il loro numero sarebbe aumentato in futuro: http://it.sputniknews.com/mondo/20151218/1751283/Terrorismo-Daesh.html#ixzz3uhZjDOIq
revenge Yitzhak Kaduri
UN REALE ESORCISMO ] [ cosa può fare un amuleto, cioè un ciondolo! il demonio ha lasciato la donna, come il ciondolo amuleto è stato tolto rimosso dal suo corpo! io penso che, QUESTA DONNA DI ISRAELE sarà liberata quando rimuoverà Talmud CABALA e stella esoterica sulla bandiera. ] OVVIAMENTE BISOGNA RIMUOVERE LA MALEDIZIONE DI PAGARE IL PROPRIO DENARO AD INTERESSE A ROTHSCHILD il sacerdote fariseo di BAAL. ] [ La mano del demonio su una donna incinta che stava per partorire. Il racconto straordinario di un esorcista di San Paolo sull'influenza dello spiritismo e delle superstizioni su una giovane futura madre. Aleteia. 17 dicembre 2015. mano demonio. Molti anni fa, un amico mi raccontò che nel quartiere della Mooca, a San Paolo (Brasile), c’era un famoso esorcista: padre Miguel Pedroso. Decisi di conoscerlo. Trovai la piccola cappella, oggi parrocchia, e vi assistetti alla Santa Messa. Confesso che la figura del sacerdote mi colpì: sembrava calmo, tranquillo, le sue parole apostoliche avevano una mansuetudine fuori dal comune. Tutta la sua omelia era stata incentrata sui messaggi di Fatima e l’invito alla conversione. Dopo la Santa Messa, le persone facevano la fila per essere benedette da lui, che pazientemente impartiva la benedizione a ciascuno. Mi misi in fila anch’io. Vidi poi due signore che sistemavano la cappella e andai a parlare con una di loro, che mi invitò ad assistere al “discorsetto” che padre Miguel stava rivolgendo a un gruppo di giovani in una casa a ridosso della chiesa. Riuscii a cogliere la fine della conversazione, che voglio riassumere ora.
Diceva il sacerdote:
Ero nella mia parrocchia quando alcune persone vennero a cercarmi per esorcizzare una donna incinta, che era in ospedale e spaventava perfino i medici. Mi preparai subito e andai con i suoi familiari.
Nel tragitto, mi raccontarono che la donna aveva frequentato un centro spiritista, e dopo di ciò non aveva più avuto pace: litigi in famiglia, disaccordi con i figli, il marito aveva perso il lavoro…
Arrivato in ospedale andai senza indugio nella stanza in cui si trovava la donna incinta, che stava già quasi per partorire. Quando mi vide iniziò a contorcersi ululando ed emettendo grida e pianto.
Mi misi la stola, e con la croce tra le mani iniziai le preghiere di esorcismo. Quando misi la mano sulla sua testa, gridò con voce gutturale:
– Togli la mano, perché lei è mia…
– Lascia in pace questa creatura di Dio – risposi.
La donna si contorceva nel letto, con il volto pallidissimo e gli occhi pieni di odio:
– Io, legione, la voglio! Se non potrò prenderla, prenderò quello che ha nel ventre.
La mia unica risposta poteva essere solo questa:
– Non puoi prenderti il bambino. È una creatura di Dio e appartiene a Dio.
E continuai le mie preghiere, ordinando che lo spirito maligno abbandonasse la donna, quando sputandomi in faccia il demonio fece una risata tremenda e ululò:
– Non uscirò da lei fin quando la mia mano sarà dentro di lei!
Un’affermazione strana. Allora ordinai:
– In nome di Nostro Signore Gesù Cristo, abbandona questa creatura! Sei uno spirito e non hai mani.
Il demonio rideva e si contorceva da ogni lato.
Contorcendosi, la camicia della donna si aprì un po’, e vidi che portava al collo una catenina. Attaccato alla catenina c’era un pendente a forma di mano.
Chiesi che lo togliessero immediatamente. Non appena lo tolsero, il demonio la abbandonò.
Era la mano del demonio.
Amare Dio al di sopra di tutte le cose significa anche rifiutare ogni tipo di superstizione.
Tutti furono alleviati e la donna poté partorire normalmente.
revenge Yitzhak Kaduri
my love ISRAEL ] oggi, gli alunni mi hanno detto che, io sono bello! e ieri, mi hanno detto che io sono giovane, non dimostro affatto i miei 55 anni! ED IO HO DETTO loro: "QUANDO LA GLORIA DI JHWH DIMORA SOPRA UN SUO MINISTRO, COME DIMORò SU MOSé? è IMPOSSIBILE INVECCHIARE ED è ANCHE IMPOSSIBILE MORIRE!"
revenge Yitzhak Kaduri
my holy JHWH ] sono patetici [ io non mi sono ancora mosso, non ho ancora detto niente, e tutte le troie di Satana, gridano come se, io avessi già frantumato loro, tutte le ossa!
revenge Yitzhak Kaduri
I media turchi hanno riportato il fermo di 27 navi mercantili russe. ] la presunzione abusiva, pretestuosa, arbitraria: svincolata dal diritto, i turchi rovinerà, perché la NATO è una struttura difensiva! [ 16.12.2015. L'ambasciata russa ad Ankara ha ricevuto denunce per la detenzione illegale di navi russe nei porti della Turchia, ha detto il portavoce dell'ambasciata Igor Mityakov. "Dal momento dell'incidente del jet russo Su-24 del 24 novembre scorso e l'introduzione di misure economiche contro la Turchia, Sono stati segnalati appelli all'ambasciata da armatori russi e dagli equipaggi delle navi russe sui fatti di detenzione illegale nei porti turchi " — ha detto Mityakov rispondendo alla richiesta di commentare le informazioni per il fermo di 27 navi russe nei porti turchi. In precedenza, i media turchi avevano riferito che il paese ha fermato un totale di 27 navi mercantili russe a causa della mancanza di adeguata documentazione in risposta al fermo delle navi turche nel Mar Nero. Secondo i media, le autorità turche hanno preso queste azioni come risposta al presunto dlocco di otto navi turche mercantili da parte dei russi. Questi incidenti hanno avuto luogo presumibilmente nel periodo dal 24 novembre, quando la Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 sulla Siria, e il 15 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741935/navi-russia-porti-turchia-blocco.html#ixzz3uYwfzfqM
revenge Yitzhak Kaduri
i vertici del Governo Turco, IN PIù OCCASIONI, si sono AUTO-riconosciuti la responsabilità materiale, ideologica, economica (NEGAZIONE RISARCIMENTO): di questo atto: premeditato: di terrorismo immorale, di questo delitto internazionale, contro il genere umano. ORA IO PRETENDO CHE LA TURCHIA VENGA DISTRUTTA! Il bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco sul territorio siriano ed è caduto a quattro chilometri dal confine con la Turchia. Lo Stato Maggiore russo ha detto che il jet non ha attraversato il confine con la Turchia, e questo è confermato sia dai dati della difesa aerea siriana, così come dal Pentagono. La Turchia sostiene che l'aereo russo è entrato nel suo spazio aereo. Il pilota del Su-24 Oleg Peshkov è stato ucciso dopo l'espulsione dal velivolo dai militanti presenti nel territorio controllato dai turkmen siriani. Illeso il co-pilota Konstantin Murahtin che ha riferito che il velivolo non ha attraversato il confine e di non aver ricevuto nessun avvertimento dal caccia turco: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1742596/turchia-russia-relazioni-trucco-ripristino.html#ixzz3uYvHzS47
revenge Yitzhak Kaduri
16.12.2015 ] PERCHé NEL CONTROLLO SUL NUCLEARE SONO STATE INCLUSE LE AREEE COME: commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia, che sono le più CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITà DI UN PAESE? IO VOGLIO DISTRUGGERE L'IRAN A CAUSA DELLA SHARIA, QUESTO è VERO! PERò QUESTA VIOLAZIONE DI SOVRANITà è UN ABUSO! relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: Gli Stati Uniti potrebbero imporre nuove sanzioni contro l'Iran, se le sue azioni nel settore nucleare si dimostreranno pericolose. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Josh Ernest. Le regolari dichiarazioni della Casa Bianca sono arrivate dopo la prova che l'Iran ha lanciato un nuovo missile balistico. Il comitato di esperti dell'ONU ha riconosciuto che il lancio del missile a lungo raggio dell'Iran, nel mese di ottobre, è una violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In relazione all'introduzione di nuove sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, il portavoce della Casa Bianca ha detto: "Io certamente non escludo misure aggiuntive, se i nostri rappresentanti in materia di sicurezza nazionale decideranno che le nuove sanzioni sarebbero utili per contrastare questa attività." Come si comporterà l'Iran di fronte al timore dell'introduzione di nuove misure restrittive dopo il lancio del piano d'azione comune globale (SVPD) sul suo programma nucleare? La posizione ufficiale di Teheran sulla questione è stata espressa in un'intervista con Sputnik Persian dal consigliere del presidente del consiglio dell'IRI per gli affari internazionali Hossein Sheikholeslam: "L'Iran non considera onesta la diplomazia degli Stati Uniti, che fermamente adempiere gli obblighi di trattati e accordi. Tuttavia, l'Iran ha adempiuto a tutti i suoi obblighi e rigorosamente aderisce agli accordi raggiunti con l'Occidente e gli Stati Uniti. Questo vale soprattutto per l'accordo globale su INP e SVPD. Tuttavia, non siamo abbastanza certi che gli Stati Uniti adempiano ai loro obblighi. Vediamo che gli Stati Uniti stanno agendo seguendo solo le condizioni più favorevoli per i loro interessi, non come dovrebbero nel quadro dell'accordo. Pertanto, siamo pronti a tutto. E 'difficile dire se, in pratica, si arriverà al punto che gli Stati Uniti imporranno nuove sanzioni, ma posso sicuramente dire che se ciò accade, da parte dell'Iran seguirà una risposta altrettanto dura". Ricordiamo che i sei mediatori internazionali (USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina) e l'Iran, il 14 luglio di quest'anno, hanno raggiunto un accordo storico sul programma nucleare iraniano. È stato firmato un piano comune globale d'azione (SVPD), che mira a garantire il carattere esclusivamente pacifico del programma nucleare iraniano e la rimozione completa di tutte le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, così come le sanzioni internazionali e nazionali relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741641/iran-usa-sanzioni-nucleare.html#ixzz3uYt0ZRnn
Gianfranco Menotti · Anzano del Parco
Questo accordo è sostenuto dagli USA con l'intento di innervosire sempre più gli Israeliani in modo che si decidano,una buona volta, ad attaccare l'Iran ,a scopo preventivo del riarmo nucleare,e dare inizio ad un'altra guerra.
revenge Yitzhak Kaduri
e chi ha detto che i sacerdoti di satana: sistema massonico anticristo farisei: cioè, che anche loro non hanno i loro santi rothschild usurai martiri? anche Hitler aveva i suoi! ] ECCO PERCHé, PER IL BENE DELLA LORO ANIMA, IO STO PROGETTANDO DI SOMMERGERLI DI TRIBOLAZIONI INTERIORI ED ESTERIORI! OVVIAMENTE, ALLA CIA LO SANNO, IN TUTTO QUESTO, NON C'è NULLA DI PERSONALE PER ME! [ Rajoy aggredito in Galizia, prende schiaffo e perde occhiali. Colpito al volto questo pomeriggio si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia da un 17enne che si è detto vicino al Movimento Marea, alleato con Podemos.
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ lol. e poiché, io SONO stato molto flagellato da Gesù di Betlemme: perché io ero al Tempio con i cambia valute SpA Bildenberg, proprio perché lui mi ha molto amato? poi, LUI MI HA ANCHE FLAGELLATO MOLTO! ECCO, lol. COME IO HO CONOSCIUTO L'AMORE! poi, è normale, che, sulla scorta di tale esempio, poiché io amo molto tutte le bestie di satana, del pianeta come te? poi, è normale che io vi debba flagellare tutti quanti, attraverso 1000 tribolazioni! lol. dico SE, UNO può CONOSCE IL VERO AMORE, come lo hanno conosciuto i sacerdoti di satana cannibali della CIA? loro non se la prendono a male! ecco perché mi piacciono i satanisti, perché loro MI possono CAPIRE! insomma, IO FARò DI TUTTO AFFINCHé UN PEZZO DI MERDA COME TE NON DEBBA SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A ROTHSCHILD!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ e sai cosa ha detto, QUEL FALLITO di Gesù di Betlemme? HA DETTO: "TUTTI QUELLI CHE IO AMO? IO LI FLAGELLO!" ci sono molte citazioni, con parole diverse, E DIVERSE VARIANTI DISCORSIVE, e con la testimonianza dei mistici anche: TUTTI LORO che attestano tutta questa merda: IDEOLOGICA di Gesù di Betlemme ] POI, TU E NESSUNO, SI DOVREBBE MERAVIGLIARE, SE, come minimo: il 60% DEL GENERE UMANO intero, INSIEME A TE FINIRà dentro un INFERNO di disperazione: senza speranza!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ credi che, il tuo esercito potrebbe essere PER TE, una protezione contro di me? SEI UN PRIMITIVO! I CAVERNICOLI ERANO INTELLETTIVAMENTE SUPERIORI A TE! i miei alunni mi ascoltano e mi comprendono meno, di come mi ascoltano i sacerdoti di satana della CIA, ecco perché https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion è la mia docenza cattedra universitaria! e non fa niente, che, youtube, mi abbia nascosto completamente, con i suoi filtri! perché, proprio loro: i sodomiti culto, e le bestie di satana,con tutti i servizi segreti del mondo? loro si, mi possono leggere sempre! .lol. e tu sai che divertimento!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ non avere paura di rinunciare alla sharia, perché, con le sue autolesionistiche norme morali, Gesù di Betlemme è un antipatico odioso per gli abitanti di questo pianeta, quindi, i veri cristiani non potranno mai essere numerosi! ECCO PERCHé, QUANDO IO ENTRO IN QUALCHE CLASSE, MI SEMBRA DI PARLARE AL MURO, NEL SENSO CHE GLI ALUNNI PARLANO TRA DI LORO COME SE IL DOCENTE NON ESISTESSE IN CLASSE, E POI, POTRANNO DIRE CHE IO NON HO DETTO NIENTE! perché da noi, già, a 17 anni, le ragazze danno: sia il lato B, che il lato A, e per loro GESù? è peggio di un terrorista islamico!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] ovviamente, il CREATORE ONNIPOTENTE, ti ha creato per amore della tua felicità, e questo amare LUI e tutti, è il tuo scopo! e se, tu fallisci questo tuo scopo, tu andrai maledetto all'inferno, e questo è inevitabile, perché tutti sanno che c'è un giudizio! e non ha nessuna importanza quanta merda religiosa o ideologica tu puoi avere nella tua testa, perché, tutte le creature, senza eccezione, sono sottomesse alla legge naturale.
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] NESSUNO VIENE A ME, SE IL PADRE NON LO CHIAMA! [ Gesù di Betlemme: ha detto questa frase, SOLTANTO, in riferimento alla DIVINIZZAZIONE, circa, la partecipazione alla vita TRINITARIA in DIO, cioè, tu puoi ricevere la stessa NATURA DIVINA di DIO JHWH. In questo modo, come LUI è stato prima: VERO DIO, e poi, successivamente, vero uomo, così, per, te avviene l'ordine inverso: tu sei prima vero uomo, per diventare: successivamente, vero Dio! MA QUESTO è IMPOSSIBILE DA OTTENERE ATTRAVERSO LA RELIGIONE, PERCHé, è IL PADRE JHWH CHE TI DEVE CHIAMARE PERSONALMENTE! Al contrario anche se, ogni salvezza e redenzione vengono da Cristo, tuttavia, nella Sua Onniscienza, Dio ha voluto collegare questa salvezza circa la vita eterna alla LEGGE NATURALE, quindi, se la tua religione non ti pinge ad avere una amore universale, ma, fa di te un razzista, poi, in questo caso, la tua religione ti sta spingendo all'inferno! Perché la LEGGE NATURALE e la LEGGE UNIVERSALE, posti a fondamento della CREAZIONE dell'Universo, hanno la precedenza, su ogni religione, e su ogni teosofia, gnosi, che sono sempre il frutto della perversione e dell'egoismo dell'uomo!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] è chiaro che il messaggio di Gesù è il nemico di questo ordine temporale. ][ CHI DESIDERA PIACERE A QUESTO MONDO, NON POTRà PIACERE A DIO! IN QUESTO MOMENTO, GESù HA RINUNCIATO AL SUO CALIFFATO MONDIALE! PERCHé, NON HA CONCESSO AL PENE SERPENTE CIOLA, UNA MINORENNE, E NEMMENO 4 MOGLI! ] le sue esigenze morali sono totalizzanti ed interiori, quindi non sarà una norma religiosa che li potrebbe soddisfare! Gesù non è una FATWA! è lo Spirito SANTO stesso che dichiara al tuo spirito che tu sei gradito a Dio! Tu puoi fare l'ARCIVESCOVO efficiente zelante, ma, la tua anima è già all'inferno con i demoni!
revenge Yitzhak Kaduri
è VERO CHE: Arabia Saudita ha dato vita all'alleanza militare islamica, LA cui formale missione sarebbe quella di combattere il terrorismo. [ 16 dicembre 2015 ] ma, in realtà, il concetto di "TERRORISMO" per ARABIA SAUDITA è: esattamente un concetto: opposto del nostro! Per loro è terrorismo il nostro falso diritto di poterci opporre al loro dovere di islamizzazione!
Synnek1 (ex youtube Master now 187AudoHostem) said 2 year ago ] Al Qaeda is coming via Canada AND Mexico! [ [FREEDOM ISN'T FREE] I AM here because of: SATAN
ShalomGerusalemme
tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
BUSH SALMAN ROTHSCHILD SATANA IRAN ] nessuno che è sano di mente, dovrebbe sottovalutare una sola parola detta da Unius REI, perché lo sanno tutti, la metafisica non può mentire, e la metafisiica non può fallire!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
====================
Pubblicato il 17 dic 2015 https://youtu.be/jNckjumsbbk L'intervento di Maria attraverso le sue apparizioni sulla terra. Don Leonardo Maria Pompei. Le principali apparizioni mariane degli ultimi due secoli: da Rue Du Bac ad Amsterdam. Il piano perfetto di Maria. Alcune apparizioni poco conosciute: Bayside, Maracaibo, Itapiranga, Anguera. Reggio Emilio, 15 Dicembre 2015. NON è sufficiente pentirsi dei nostri peccati, essi vanno confessati e vanno espiati! i peccati che maggiomente portano le persone all'inferno sono i peccati impuri: pedofilia, poligamia, GENDER GAY, pornografia, adulterio, rapporti prematrimoniali! ecc.. ecc..
=====================
ACT NOW! Protest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror. [il nazismo della sharia, ucciderà il genere umano! è UN CRIMINE,  UN ORRORE TOTALE CONTRO I DIRITTI UMANI!] UN Chief Ban Ki-moon had the audacity to justify Palestinian terrorism by saying that it is Israel that breeds Palestinian “anger.” Throughout his tenure as head of the UN, Ban has consistently laid the blame for Palestinian problems at Israel’s doorstep. Call him out on his misguided understanding of the Israeli-Palestinian conflict! Ban again accused Israel for ongoing Palestinian terror attacks, while placing no responsibility on the Palestinians for their murderous actions. In a speech recently to the Meeting of the UN’s Committee on the Exercise of the Inalienable Rights of the Palestinian People and the Organization of Islamic Cooperation (OIC) on the Question of Jerusalem in Jakarta, Ban said that “it is no coincidence that Jerusalem was one of the sparks that lit the fuse of this latest escalation. Jerusalem, one of the oldest cities in the world, holds shrines sacred to billions of people worldwide — Muslims, Jews and Christians alike. What happens in Jerusalem reverberates around the world. Any action which could be interpreted as attempting to change the delicate balance, and particularly the status quo of the holy sites, carries with it the risk of conflict.” Palestinians have been alleging for years that Israel is plotting to overrun the Temple Mount and remove the mosques on it, and Ban was apparently echoing their allegations. Israel has repeatedly denied the allegations and accepted solutions to monitor the situation, which the Palestinians rejected. What is more astounding, is that Ban also said that “the anger we are witnessing is bred from nearly five decades of Israeli occupation. It is the result of [Palestinian] fear, humiliation, frustration and mistrust. It has been fed by the wounds of decades of bloody conflict, which will take a long time to heal.” Therefore, according to Ban, Israel’s decades-long struggle with the Palestinians is the reason for the latest wave of terrorism. The UN chief called for a diplomatic process, which would end with two states and a split Jerusalem that will “emerge as a capital of two States, with arrangements for the holy sites acceptable to all.” Most Israeli leaders, including left-wing leaning politicians, reject Jerusalem’s partition and maintain all of Jerusalem would serve as Israel’s capital under any agreement. He again echoed baseless Palestinian allegations that Israel planned to somehow alter the status quo on the Temple Mount and called on it not to do so. Protest Ban’s misguided and warped understanding of the Israeli-Palestinian conflict, and his tendency to blame Israel for everything including Palestinian intransigence on the diplomatic peace process and Palestinian terrorism on the streets of Israel. Israelis Under Attack - Donate
We Need YOU to Protest Ban’s Blatant Anti-Israel Bias!
1. Call Ban: 1 (212) 963-1234
2. Click here to protest on the UN’s Facebook page.
3. Email Ban at: bkm@un.org
Please fill out the form below and let us know what you’ve done about this issue! http://unitedwithisrael.org/act-now-protest-to-un-chief-ban-ki-moon-for-saying-israel-breeds-palestinian-terrorism
Actuall - actuall.com ¡Buenos días, lorenzoJHWH! El exministro de Justicia, Alberto Ruiz-Gallardón, ha recordado la cuestión pendiente del aborto justo en el momento culminante de la campaña electoral. Desde su dimisión en septiembre de 2014, Gallardón no había vuelto a hablar en público sobre política ni, en particular, sobre la fallida reforma del aborto que le costó su renuncia al puesto. En declaraciones a Actuall, durante un acto de homenaje a los trece parlamentarios provida del PP apartados de las candidaturas por votar en conciencia contra el apaño de reforma del aborto, Ruiz-Gallardón señaló que el debate “está estancado en una legislación que todo el mundo sabe que no puede sostenerse” y que acabará siendo derogada, según sugiere el exministro: “Se encuentra a la espera de que la nueva legislatura aborde la regulación definitiva, probablemente después de que el Tribunal Constitucional falle el recurso” presentado por el PP en 2010.
El comentario del veterano político se produce unas horas después de que el presidente Rajoy tuviera que hablar del aborto –algo que le incomodó notoriamente–, durante una entrevista realizada por Pepa Bueno en el programa de radio Hoy por hoy de la Cadena SER, este pasado miércoles. El presidente dijo, sobre la decisión de retirar la reforma que Gallardón tenía preparada y le llevó a dimitir, que “no siempre se acierta, no somos perfectos, probablemente hay alguien que lo sea, pero no es nuestro caso”. En su respuesta no queda claro si, al hablar de error, se refirió al hecho de retirar la reforma e incumplir la promesa de derogar la ley del aborto, o a llevar ese compromiso en el programa electoral de 2011. El presidente traspasó al Tribunal Constitucional la responsabilidad de lo que pase en el futuro con la ley del aborto de Zapatero-Aído, que establece el aborto a discreción en un régimen de plazos, en flagrante contradicción con la doctrina del propio Tribunal: “Voy a esperar”, dijo Rajoy, “a lo que diga el Constitucional, y a la vista de eso, tomaré una decisión que me parezca que cuente con la mayor aceptación posible”.
Las declaraciones del exministro no pueden leerse como una improvisación, o desconectarse del contexto electoral en el que se producen. Se trata de un político experimentado que se caracteriza, precisamente, por medir puntillosamente las palabras y vincularlas a un momento preciso que siempre completa su significado. Poco después de que se celebrara el homenaje del Foro Español de la Familia y la plataforma ciudadana Cada Vida Importa a los trece parlamentarios provida del PP, al que Gallardón asistió, y donde habló con la periodista de Actuall  Sabela Valcárcel, su sucesor en el Ministerio de Justicia no tuvo más remedio que seguir hablando del aborto, algo que el PP ha querido evitar durante toda la campaña. Rafael Catalá repitió la idea del presidente Rajoy de que hay que esperar a que el Tribunal Constitucional resuelva, y añadió que retirar la reforma de Gallardón y reducirla a un simple retoque de la Ley Zapatero-Aído –en la cuestión del permiso de los padres para que las menores puedan abortar– fue para buscar “el máximo grado de cercanía e identidad” en un tema que “siempre ha convulsionado a la opinión pública y las conciencias”.
Para el PP y su candidato, el aborto es el incómodo invitado de la campaña que concluye este viernes. El pasado lunes, en su cara a cara televisado con Pedro Sánchez, el presidente Rajoy se enganchó con su adversario socialista en una elocuente discusión sobre la que quizá no se ha comentado lo suficiente. Sánchez le reprochó haber recortado, durante su mandato, el “derecho de las mujeres a decidir cuándo ser madres”. Rajoy le respondió con inusitada vehemencia, insistiendo en que él no ha recortado ningún derecho de las mujeres, y mucho menos el de decidir sobre su maternidad, y retando varias veces al candidato del PSOE a que demostrase su imputación. El presidente tenía razón: él no ha tocado ni una coma de lo fundamental de la ley que instituye el aborto como un nuevo derecho. Rajoy tenía motivos para enfatizarlo. De hecho, Pedro Sánchez no pudo contradecirle.– V. Gago
[Con información de Actuall, La Vanguardia y RTVE] Qué está pasando
El Parlamento Europeo condena el alquiler de madres. La Cámara aprobó este jueves el informe anual sobre Derechos Humanos y Democracia en el Mundo, en el que rechaza “la práctica de la subrogación, que mina la dignidad humana de la mujer, puesto que su cuerpo y sus funciones reproductivas son usados como una materia prima”. Obispos europeos de la Iglesia Católica han saludado la resolución. [Comece; Independent Catholic News, en inglés]
El Papa cumple 79 años. Más popular que nunca, Francisco ha celebrado este jueves su 79 cumpleaños soplando la vela de una tarta, en un simpático gesto al margen de la agenda oficial del pontífice, ya que en el Vaticano es costumbre celebrar la onomástica, no los cumpleaños de los papas. El Santo Padre deja atrás el año del Sínodo de la Familia, la mediación decisiva en las relaciones de Cuba y Estados Unidos, la encíclica ecologista Laudato Si’, viajes a África, Ecuador, Bolivia, Paraguay, Cuba o Estados Unidos, o la apertura de la Puerta Santa, con motivo del Jubileo de la Misericordia, entre otros hitos. El presidente argentino, Mauricio Macri, lo llamó para felicitarle. [Crux, en inglés; ACI Prensa, Univisión, Clarín]
Japón ratifica el ‘apellido único’ en los matrimonios. El Tribunal Supremo confirma la ley que unifica las familias bajo un mismo apellido, elegido entre el apellido de soltera de la mujer o el del hombre. El caso llegó hasta la Corte suprema a instancias de tres mujeres que querían conservar sus apellidos de soltera. [The Wall Street Journal, en inglés, de pago]
El PSOE pide la retirada de la Guía del Voto. La iniciativa de la plataforma ciudadana VotaValores.org compara las propuestas de los distintos partidos políticos en temas como el aborto, la familia o la libertad religiosa. Los socialistas piden a la Junta Electoral Central que prohíba la difusión de esta publicación gratuita, al entender que pide el voto para otras formaciones. VotaValores.org ha presentado alegaciones en las que muestra que la Guía del Voto es una exposición objetiva de los compromisos de las distintas fuerzas política y ha pedido a la Junta que respete la libertad de expresión. Con todo, la petición del PSOE llega tarde, al estar prácticamente cumplida la campaña electoral. [Actuall]
Cuba y Estados Unidos reanudarán los vuelos comerciales. La medida se ha anunciado este jueves, al cumplirse un año del histórico anuncio del restablecimiento de las relaciones, hecho por los presidentes Obama y Castro. [BBC, en inglés]
Marco Rubio y Ted Cruz, dos formas de ser hispano en Estados Unidos. Los dos candidatos emergen como favoritos en el tramo final de las Primarias republicanas, con el permiso de Donald Trump. Cruz y Rubio, de origen hispano, tienen puntos de vista muy distintos sobre la inmigración, uno de los temas estelares en los debates republicanos. [The New York Times, en inglés, de pago]
Los imprescindibles de Actuall. Balance de la campaña electoral. Nueva tertulia del ciclo de Encuentros Actuall, con Isabel San Sebastián, Mikel Buesa, Román Cendoya, Lourdes Méndez, Isabel Benjumea e Ignacio Arsuaga, moderados por Alfonso Basallo, director de Actuall. La campaña electoral que termina este viernes fue el tema principal de conversación. Aquí puedes leer un resumen y ver la tertulia completa. Homenaje a Albert Boadella. José Carlos Rodríguez te sirve esta crónica del acto organizado por la plataforma Libres e Iguales para reconocer la trayectoria de uno de los pocos intelectuales que han mantenido encendida la llama de la libertad y la disidencia del nacionalismo obligatorio en Cataluña.¿Por qué el Frente Nacional resulta atractivo en Francia? Jorge Soley reflexiona sobre el auge de Marine Le Pen en Francia a pesar de su derrota en la segunda vuelta de las elecciones regionales.Que pases un estupendo fin de semana de reflexión y votación en España. Espero tus comentarios, noticias, y oráculos para indecisos a vgago@actuall.com.
¡Hasta el lunes! Víctor y la Redacción de Actuall.Quieres dejar de recibir el Brief de Actuall, haz clic aquí.Puedes seguirnos también en Facebook o en Twitter.
    ==========================
Living Torah: Unius Rei's Impeccable Reputation. [ Living Torah ]: Joseph’s Impeccable Reputation. Joseph’s high standard of dignity and integrity is something from which we could all learn. Fame and fortune did not corrupt him or allow him to go act the law.
In this week’s Torah portion of Vayigash (Gen. 44:18 – 47:27), we read that after Joseph revealed himself to his brothers, he sent them back to the Land of Israel to bring their father and the family to live in Egypt, where there was food. There was a famine everywhere else in the region, including in the land of Israel. Joseph knew that as the #2 man in Egypt, he had the ability to ensure that his family would be well taken care of and given enough food.
The question is asked: Why did Joseph decide to make his father and brothers leave their home and immigrate to Egypt? Immigration is never easy, especially when the destination society is so immoral and corrupt. It would have also been very hard for Jacob to move in his old age. Why didn’t Joseph just send food packages to his family in Canaan?
It is explained that Joseph indeed thought about doing that, but he then worried how such an “executive decision” would be received by the Egyptians. He was worried that he would be suspected of all kinds of irregularities and corruption were he to be seen shipping food out of Egypt. He would be accused of draining Egypt’s wealth and resources for his personal needs and interests. As such, he deiced that such an arrangement could not be made, and instead had his family move to Egypt.
Pharaoh, who at that time was a “good guy,” realized how careful Joseph was to maintain an impeccable reputation. Pharaoh realized that Joseph would not be able to send his family food. Not even as a one-time gift upon his reunification with his brothers. This is why it was Pharaoh who ordered the shipment of wagons laden with food to be sent with the brothers as they went to inform their father that Joseph was alive and that they would be moving to Egypt.
Joseph’s high standard of dignity and integrity is something from which we could all learn. It did not matter to Joseph that he was famous and universally credited with saving the Egyptian economy and the lives of his fellow Egyptian citizens. Although he could probably “get away” with sending one or more food shipments to his family, he wouldn’t hear of it. To him, rules are rules. And so it should be with us. Although it goes without saying that we must obey all laws and remain above suspicion, Joseph teaches us that not only must we obey the rules, but we also must be sure not to give an impression that we might be bending them for our own needs or interests. In other words, it’s not enough remain “clean.” We should ensure that we are “squeaky clean.”
For more insights by Rabbi Ari Enkin on this week’s Torah portion, click on the links below:
http://unitedwithisrael.org/living-torah-you-are-your-brothers-keeper/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-an-important-lesson-in-etiquette/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-what-makes-a-great-leader/
http://unitedwithisrael.org/joseph-role-model-of-sensitivity/
http://unitedwithisrael.org/take-care-of-today/
18.12.2015. Uomini dell'esercito Usa arrivano armati e in abiti civili alla base di al Wattiya ma l'aviazione libica li rispedisce indietro: http://it.sputniknews.com/mondo/20151218/1752456/usa-libia-esercito-base-wattiya.html#ixzz3ukZTSoPI
Brexit, da Bruxelles nessun passo avanti [ LA CIA E LA NATO STANNO GUIDANDO LA UE: UNIONE EUROPEA SEMPRE DI PIù IN UN REGIME DI BANCHIERI MASSONI MAGISTRATI E POLIZIA: IN EUROPA CON LA AGGRESSIONE DELLA SIRIA ATTRAVERSO IL TERRORISMO ISLAMICO, E IL GOLPE A KIEV CONTRO I RUSSOFONI: SPINTI ALLA DISPERAZIONE di un POGROM DI GENOCIDIO? IN UE è DEFINITIVAMENTE MORTA LA DEMOCRAZIA! [ 18:20 18.12.2015. Il primo ministro UK Cameron non strappa consensi nel corso del Consiglio europeo: ci piacerebbe tenere il Regno Unito nell'Ue ma non vogliamo limitare le libertà fondamentali. Come preannunciato alla vigilia del Consiglio europeo in corso di svolgimento a Bruxelles, il primo ministro britannico David Cameron ha difeso il percorso di riforma della convenzione con l'Ue che il Regno Unito ha chiesto di modificare per non uscire dall'Unione. E come previsto, non c'è stato alcun apprezzabile passo avanti nella trattativa. Fonti UE avevano riferito prima dell'appuntamento di ieri che le richieste fatte da Cameron sono "difficili" e che "non c'è accordo praticamente su nulla": http://it.sputniknews.com/politica/20151218/1754636/brexit-bruxelles-cameron-consiglio-europeo.html#ixzz3uka18e6j
senza sovranità monetaria e senza una vera sovranità politica? noi non possiamo più accogliere nessuno! DEVONO TUTTI ESSERE RESPINTI, ad eccezione dei cristiani che sono sottoposti a genocidio dalla sharia ONU della LEGA ARABA ]  ATENE, 18 DIC - Oltre 1.000 migranti e manifestanti di gruppi anarchici e di sinistra sono scesi in piazza ad Atene contro il progetto del governo di ricominciare a mandare in galera i profughi ai quali è stato rifiutato l'asilo nell'Ue. I migranti, per lo più di origine nordafricana, hanno marciato fino alla sede del parlamento greco e dell'ufficio dell'Ue ad Atene al grido di 'Aprite le frontiere!' per la Giornata internazionale del migrante. Circa 800.000 persone sono arrivate in Grecia dalla Turchia
=======================
le decisioni criminali di accerchiamento, soffocamento, bullismo, violazione di norme internazionali, provocazioni gratuite, ai danni della Russia sono geograficamente visibili: POLITICAMENTE tangibili! CERTO, COSTRINGERANNO LA RUSSIA A REAGIRE! PERCHé LA GUERRA MONDIALE è NELLE ESIGENZE CONTABILI, falso in bilancio, del FONDO MONETARIO SPA FMI usurocratico di moneta virtuale: preponderante 50 volte, il prodotto interno lordo del pianeta! BRUXELLES, 18 DIC - La Nato ha dato il via libera oggi all'invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale per incrementare la difesa della Turchia "in considerazione della situazione instabile della regione". Lo si apprende da fonti dell'Alleanza.] [ La Russia deve usare armi a lunga gittata: fortificazione DI sotterranei, FASCIE MINATE, bunker, fortificazioni: sul fronte Occidente e deve disintegrare TURCHIA E ARABIA SAUDITA che sono il punto debole della NATO!
PUTIN RUSSIA ] 18 DIC - La Nato ha dato il via libera oggi all'invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale per incrementare la difesa della Turchia [ TU REAGISCI A QUESTA NOTIZIA IMPONENDO LA "NO FLY ZONE" SULLA SIRIA! ANDASSERO A COMBATTERE ISIS SAUDITI DAI BOKO HARAM IN LIBIA, ADESSO!
==================
ok! NOI POSSIAMO INIZIARE A CONTARE GLI SCONFINAMENTI CASUALI! PECHINO, 19 DIC - La Cina ha accusato oggi gli Stati Uniti di aver violato la sua sovranità territoriale perché un aereo americano è entrato nello spazio aereo conteso nei pressi di una delle isole artificiali costruite da Pechino nel Mar della Cina Meridionale. Washington ha respinto le accuse, sostenendo che lo "sconfinamento" dell'aereo, un B 52, è stato casuale. Secondo il ministero della difesa di Pechino, invece, si e' trattato di "una grave provocazione".
==============
ONU è SOLTANTO UN ORGANO MAFIOSO E TERRORISTICO: PERCHé VIOLA IL PRINCIPIO DELLA RECIPROCITà, E DI UGUALI DIRITTI ED UGUALI DOVERI PER TUTTI! ] [ LA MANCANZA DI LIBERO SCAMBIO IN TUTTO IL MONDO, è INDICE DI: PREDATORIE GEOPOLITICHE, BULLISMO, PRIVILEGI E INGIUSTIZIE, TUTTE INCOMPATIBILI, CON UNA COMUNITà INTERNAZIONALE, CHE, PERSEGUE: UGUAGLIANZA, DIRITTO, GIUSTIZIA E VIRTù! OCCORRE, INNANZITUTTO: UN UNICO CRITERIO PER DETERMINARE I DIRITTI UMANI: IN TUTTO IL MONDO: E AL DI FUORI DI QUESTO UNICO MANDATO: ONU è SOLTANTO UN ORGANO MAFIOSO E TERRORISTICO. Secondo il cancelliere tedesco, l'Unione Europea ritiene un suo obiettivo chiudere l'accordo sulla zona di libero scambio con gli Stati Uniti (TTIP) prima della fine del mandato presidenziale di Barack Obama
===================
BLATTA NATO MECCA ] SHARIA TERRORE MECCA CABA? è SEMPRE UN SPA FMI TALMUD TERRORE CORANO! lo STALLONE MAOMETTO Profeta, MONTA LA VAGINA TROIA PECORA 9 ANNI senza ciclo bambina! perché la bomba demografica, anche per un lussurioso come lui è qualcosa di ripugnante. MECCA CABA morire tutti sharia, non dovresti preoccuparti, perché: SpA CONTROLLO GLOBALE 666: CIA NATO, sacerdoti di satana, IMF 322 NWO massoni troika Merkel Obama GENDER DARWIN? è ANCHE sempre un controllo MECCA CABA SHARIA: siamo un buone mani. FARISEo MECCA usuraio CABA SHARIa genocidio Erdogan. OBAMA MECCA TRADITORE HITLER CABA SHARIA. PREGHIAMO tutti MECCA CABA i demoni, ISRAELE MECCA = SOLUZIONE FINALE. Israele è terra MECCA CABA GENOCIDIO SHARIA: QUESTO HA DETTO SPA OBAMA ROTHSCHILD. MERKEL TROIKA BILBENBERG hanno detto: "nuovo Dio Occidente è MECCA CABA" Christian DHIMMI GIRL Kidnapped BY MECCA CABA SHARIA. CABA è pedofili MECCA orientamento sessuale SHARIA. Iraq Siria Nigeria Cossovo Africa Europa Asia: "non c’è più un futuro nella vostra terra": ha detto: sharia mecca caba, GENOCIDIO CURDI ARMENI? "già fatto" ha detto: MECCA CABA SHARIA. niente paura: DAI SATANA MASSONI ROTHSCHILD Merkel Bildenberg CI SALVERANNO nel cimitero: tutti i MAFIOSI MECCA CABA sharia. "QUESTI DEVONO ESSERE TUTTI POTERI soprannaturali occulti ed ESOTERICI" ha detto Rothschild Kabbalah: " anche, tutti i POTERI islamici NAZISTI TALMUD sharia MECCA CABA" tra i loro demoni islamici e nostri demoni SpA Gufo Banche Centrali FMI? tutti devono morire! [ With Open Doors, you can reach out to those in prison, help defend those without an advocate, and protect defenceless Christian families It could not get worse for Ruth. Her husband threw her out of their home. He took the children, then took her to court. All because she accepted Christ. Open Doors defends her case, and many like her."To be in prison but innocent was the worst feeling. To have a friend and advocate on the outside was more precious than I can say".“ Remember the prisoners as if you were in prison yourself” Hebrews 13.3 Uno sguardo sulla persecuzione nel mondo. Muovete il vostro mouse su questa mappa interattiva per una panoramica sulla persecuzione nel mondo. Porte Aperte - Open Doors opera nei paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani. Laddove altre organizzazioni cristiane non possono entrare o sono state costrette ad andarsene, Porte Aperte è presente per consegnare Bibbie, formare responsabili di Chiesa, realizzare progetti di sviluppo socio-economico, avviare interventi umanitari in casi straordinari, senza smettere mai di assicurare preghiera, incoraggiamento e patrocinio a tutti i cristiani perseguitati. Il cuore della nostra organizzazione è dunque il servire. Servire chi soffre a causa della fede in Dio. Servire chi si sente solo e abbandonato. Servire partendo da una semplice domanda: "Come posso aiutarti?" Per maggiori info sulla World Watch List e su come Porte Aperte elabora questa lista di paesi dove esiste la persecuzione.
==========================
MY HOLY JHWH ] NON RIUSCIRAI A PROTEGGERLI DA ME, anche questa volta, QUESTA VOLTA TE LI AMMAZZO TUTTI: "I TUOI POVERI PECCATORI!" [ mecca mamma caba sharia ] la cagna iena lupa! Caliphate Mecca Rome CABA: ALLAH IS AKBAR! AKBARRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrr ! AKBAR AKBAR AKBAR AKBAR, ALL TERRORISTS IS ISLAMISTS NAZISTS NAZISM all despicable criminal as Mohammed HAMAS in MECCA CABA SHARIA: WORLDWIDE CALIPHATE ERDOGAN metano gas!
MECCA DISTRUZIONE CABA ISRAELE ] tutti quelli che commerciano con la sharia: sono sotto maledizione, E SOTTO VOTO DI STERMINIO, tutti quelli che sono nel sistema massonico delle false democrazie senza sovranità monetaria SPA BANCHE CENTRALI IL SATANISMO, sono sotto maledizione! TU NON HAI NESSUNA POSSIBILITà STATISTICA, DI POTER ANDARE IN PARADISO!
MECCA CABA SHARIA FA IL MALE A TUTTI gli ebrei e a tutti i MARTIRI CRISTIANI NEL MONDO, perché, loro sono i sicari di OBAMA MERKEL BUSH ROTHSCHILD il NWO SPA FMI!
MECCA DOMANDE CABA CIA NATO CIRCA 11-09 ] è INUTILE PERDERE ALTRO TEMPO INUTILE: chi ha le armi atomiche inizi ad usarle! nella LEGA ARABA Erdogan Salman? sono tutti terroristi assassini nazisti sharia moderati, a differenza di ISIS Boko Haram che loro sono terroristi estremi!
FUNNY ] i musulmani possono dire tutto ed il contrario di tutto! [ l'egiziano che io ho incontrato da Notaio ha detto che: Maometto era un benefattore, perché tutte le sue 7 mogli erano donne, ragazze adolescenti e bambine che lui aveva salvato da un bordello! [ ed io ho i due impiegati del notaio che possono dichiararlo! new OLOCAUSTO [ ROTHSCHILD MECCA SHARIA CABA, again: DISTRUGGE ISRAELE ] SHOAH news
ANTIMO Mecca MIRANDOLA ("forza Israele") Caba sharia: is Rothschild corporations SpA Banche Centrali: sistema Talmud massonico Bildenberg, e lui diventò, subito invibile per me, e poiché, nessuno mi aveva mai bloccato in facebook, in precedenza? io non capivo che lui mi aveva bloccato, così, io pensai che era giusto per gli Illuminati Enlightened diventare invisibili nella NATO del Nuovo Ordine Mondiale!
this is agenda OBAMA TALMUD GENDER GOYIM SpA ] VOI Pregate IDOLO MECCA A Gerusalemme CABA: perché ISRAELIANI? loro SONO ANDATI A TROVARE I CURDI E GLI ARMENI's ERDOGAN sharia
"Mecca TEOLOGIA ISLAMICA sharia? è TUTTa UNA TEOLOGIA SOSTITUTIVA di GENOCIDIO CABA", e me lo ha detto, adesso, proprio Maometto: "Satana terrorizzato da te? mi ha mandato a confessare tutti i miei peccati!"
è tutto normale: "Mecca Caba Sharia" è soltanto, un ennesimo Erdogan genocidio Curdi
SHARIA è TUTTO UN FEMMINICIDIO KAABA MECCA, il totale abbrutimento della dignità della donna!
CABA miliardi MECCA terroristi GAZA?! ... come non è vero? chi può vedere i soldi come girano nel FMI SpA, loro fanno fallire e fanno risorgere le Nazioni a loro arbitrio e discrezione! NON è MAI ESISTITO UN CONTROLLO DI BILANCIO SUL FMI!
E PERCHé GLI USA SBAGLIANO SEMPRE, ED I RUSSI NON SBAGLIANO MAI? Falluja, raid Usa uccide soldati Iraq. Diversi soldati iracheni sarebbero rimasti uccisi in un raid Usa vicino a Falluja, in quello che e' il primo caso di 'fuoco amico'. Lo riferiscono i media Usa.
======================
ONU è UN ISLAMICO OMOFOBO: è PERCHé: NON ELEGGERE UN GENDER, DRAG QEEN, lgbt, GAY LOBBY? non lo dico ironicamente! IO PENSO CHE VENDOLA NIKY; SIA IL CANDIDATO MIGLIORE: IN ASSOLUTO! Onu, al via corsa per dopo Ban: 'Ora una donna' Invito a candidati a farsi avanti, selezione inizia entro luglio
====================
PERCHé NON USANO NEBULIZZATORI DI ACQUA SULLE LORO CIMINIERE? COSì MOLTO PARTICOLATO PRECIPITERà SUBITO TRASCINATO A TERRA DALLE GOCCIOLINE DI ACQUA!
Pechino lancia nuovo allarme per smog, teme 'apocalisse'. Visibilità a meno di un chilometro
================
TUTTO IL NWO MENTE SPUDORATAMENTE, QUANDO SI TRATTA di fare: IDEOLOGIA GENDER, perché, allora, non si serve di un TRANSESSUALE per guidare ONU? Allora, loro usano gli omossessuali soltanto per fare del male a noi! MENTRE AL CONTRARIO, IO CREDO SINCERAMENTE, CHE SOLTANTO UN GAY: A QUESTO PUNTO: PUò SALVARE DALLA ESTINZIONE tutti i CRISTIANI NEL MONDO SHARIA BESTIA MAOMETTO MECCA CABA CALIFFATO TROIA! MECCA anticristo CABA: Islam spread KAABA coercion SHARIA satana
======================

Ianukovich, mi stupisce silenzio di Putin. Presidente deposto, mi sono mancate forze per evitare caos. 28 febbraio, #MOSCA, [ con, il demonio Rothschild FMI SPA, 666, Kerry 322 Bush, ci vuole molta prudenza, perché, loro hanno il potere, di esoteric agenda, ed occult power, in masonic system Bildenberg, del NWO, quindi, anche, hanno il controllo di ogni monopolio, ed, il controllo dei media! sono satanisti molto pericolosi! la prudenza è d'obbigo, ecco perché, io sono Unius REI, perché, senza di me, il Genere umano non potrebbe sopravvivere! ] "La Russia deve agire. Conoscendo il carattere di Vladimir Putin, mi stupisco, che, abbia taciuto sino ad oggi": lo ha detto il deposto presidente ucraino Viktor Ianukovich, dal suo rifugio russo di Rostov sul Don. Ianukovich, si e' poi "scusato prima di tutto di fronte ai veterani e poi al popolo ucraino per cio' che e' accaduto: mi sono mancate le forze per mantenere la stabilita' ed evitare il caos", ha detto.

Yanukovich, it amazes me the silence of Putin. Deposed president, I miss forces to prevent chaos. February 28, #MOSCOW, [with the devil Rothschild IMF SPA, 666, Kerry 322 Bush, it takes a lot of caution, because they have the power, esoteric agenda, and occult power, in Bildenberg masonic system, the NWO, then , too, have control of every monopoly, and, control of the media! Satanists are very dangerous! prudence is obbigo, that's why I am Unius REI, because without me, Human Gender could not survive! ] "Russia must act. Knowing the character of Vladimir Putin, I wonder, that has been silent until now" said the deposed president of Ukraine, Viktor Yanukovich, from his refuge Russian Rostov-on-Don. Yanukovich, and 'then "apologized first of all in front of the veterans and then the Ukrainian people for what' and 'what happened: I lacked the strength to maintain stability' and avoid the chaos," he said.

India: per visto serve estratto conto.. Tour operator, 'lede dignità Italia. C'entra caso marò?' 28 febbraio, #ROMA, [ e cosa c'è di strano? lol. e se, uno non ha i soldi, del biglietto per tornare indietro? loro hanno già molti dalit, di altri dalit? non sanno, che, farsene! lol. per esempio? io non posso, più andare in India, perché, i miei soldi, io li ho messi tutti nel muro, con banconote, io non mi fido della banca.. e quindi, in banca, io ho troppi pochi soldi! ecco perché, l'India dei massoni, è alleata, dei farisei Illuminati, Spa, FMI FED. alleata dei satanisti anglo-americani, e fanno di tutto per realizzare, la guerra mondiale ] Da lunedì prossimo per ottenere il visto turistico per entrare in India, bisognerà portare all'ambasciata indiana, oltre ai documenti necessari, anche il proprio estratto conto bancario. A renderlo noto all'ANSA sono alcuni tour operator che si trovano a fronteggiare la novità che - afferma uno di loro - "va contro la dignità del nostro paese e dietro la quale temiamo c'entri la vicenda marò".

Papa: ha febbre, annulla visita seminario [ mi raccomando, ogni giorno, insieme a papa Benedetto, voi fate 10 minuti di giri in bicicletta, nei giardini vaticani, la ginnastica, è indipensabile per frate corpo! e poi, pensate anche, ai preti omosessuali e pedofili, che, sposando una donna? non lo farebbero più il sesso cattivo! ] Lombardi, medico ha consigliato rinunciare impegno e riposare
28 febbraio, #ROMA, Papa Francesco ha annullato la sua visita al seminario romano maggiore, prevista per oggi pomeriggio, a causa di una lieve indisposizione. "Ha qualche linea di febbre" ha riferito il portavoce vaticano padre Federico Lombardi, per cui "il medico gli ha consigliato di rinunciare all'impegno preso e di riposare".

Benedetto XVI said: "e se, l'Osservatore Romano, ti denuncia, per avere saccheggiato, i suoi diritti di autore?" [answer] oh, no, non si permetterebbe mai, perché, lui sa, che, come, Unius Rei, tutto è mio, e poi, lol. lui dovrebbe subire, la mia scomunica! "

google 666 youtube... mi state così stressando, che, mi state facendo perdere il desiderio sessuale!

my JHWH, quelli, che, sono gli uomini carnali (e che, non hanno nessun speranza di vita eterna ) sono molto attenti, a conservare il potere, e i beni fugaci, vani, di questo mondo, di tenebre, condannato, dal peccato originale, alla distruzione! ecco perché, la feccia della feccia, di tutta la storia del genere umano: il king Saudi Arabia: e i suoi complici: Bush 322 Kerry: hanno preso il contollo: del Nwo: per fare morire Israele! .. e se, non era per me? ci sarebbero riusciti!

Obama-Biden 'corrono' per Michelle, Jogging dei due dentro, la Casa Bianca per Let's Move. 28 febbraio, 16:09 [ Anche, io voglio correre per Michelle, lei se lo merita!, purtroppo, la mia vita è troppo sedentaria! ma, il NWO 666: il GRande Fratello NSA, quando, io passo davanti ad una telecamera, loro vedono, come, io ho l'unzione di Elia, per corre sempre più veloce, del caro di Acab, Massone Bildenberg.. 1 Re 17 ] io ho preparato una freccia avvelenata anche per lui!

Spagna: ingressi clandestini a Melilla. 260 entrano in enclave, che, ha centro accoglienza saturo, 28 febbraio, #MADRID, [ Rothschild Spa, FMI, ha rubato la sovranità monetaria, e Arabia Sharia Saudita Califfato mondiale, ha rubuto la speranza, ecco perché, i popoli del mondo, sono sotto una oppressone estrema, questa è disperazione estrema, frutto del loro satanismo Bildenberg, 322, 666! ] Prosegue l'emergenza immigrazione nelle enclavi spagnole di Ceuta e Melilla in territorio marocchino. All'alba di oggi circa 260 subsahariani sono riusciti a entrare a Melilla attraverso il varco di Beni Enzar, mentre altre centinaia sono appostate nelle vicinanze della città. Una volta dentro la cittadina molti immigrati hanno raggiunto il Centro di accoglienza temporanea che, però, ha da tempo esaurito la capacità di 400 posti e ospita attualmente 1.042 persone.

my JHWH -- mi dispiace, se, i salafiti, farisei, anglo-americani, bildenberg, ONU, Amnesty, USA, UE, non hanno ancora capito, che, non possono difendersi, contro, di me.. "peggio per loro! ".. se, non si arrendono? li uccidero! non avrebbero mai dovuto cospirare, contro, Israele!.. per fare morire tanti dhimmi cristiani innocenti, sotto egida, ONU Bildenberg Amnesty, per amore della Sharia NAZI!
Rothschild hell /UC_eQTc_F81TlTY8INW0q4fg/discussion [copy and past] Min. Interno Kiev, 'invasione' da Russia. Dopo occupazione aeroporti Bilbek e Sinferopoli. 28 febbraio, KIEV, [ ma, se questa informazione è falsa come è falsa! Poi, questo dimostra, che, l'Ucraina è caduta, dentro, una congiura geopolitica, di: USA UE, Bildenbeg, i criminali abusivi, di tutte le false democrazie massoniche, del signoraggio bancario, rubato al popolo, per criminale internzionale Rothschild Spa, FMI! ] Il ministro dell'Interno ucraino, Arsen Avakov, accusa Mosca di "invasione armata" dopo l'occupazione degli aeroporti di Belbek, e Sinferopoli in Crimea. "Considero l'azione come un'invasione armata e un'occupazione", ha postato sulla sua pagina Facebook il ministro. Lo scalo di Sinferopoli, scrive, "e' bloccato da reparti militari, della flotta russa: all'interno militari e guardie, di frontiera ucraini, fuori militari in mimetica, con armi, senza distintivi, che, non celano la propria appartenenza".

Ucraina chiede Consiglio Sicurezza Onu. Per esaminare la situazione in Crimea,
28 febbraio, 12:36. #MOSCA, [ questa è la dimostrazione, l'ONU è diventato uno strumento politico, uno strumento repressivo, nella mani di salafiti, farisei Bildenberg.. quindi, i loro crimini immensi Sharia, signoraggio bancario, sistema massonico, agenzie segrete, saranno ignorati] Il Parlamento ucraino, illegale ed illecito, frutto di un colpo di Stato, non legittimato dalle urne, ha deciso oggi, di chiedere, una riunione urgente del Consiglio di Sicurezza Onu (di cui fa parte, anche la Russia) per esaminare la situazione in Crimea, dove sta salendo, la tensione dopo l'occupazione, da parte dei filorussi, del Parlamento di Simferopoli, e di due aeroporti. Allo stesso tempo, è stata approvata, una mozione in cui si chiede ai membri del memorandum di Budapest del 1994 (Usa, Gb e Russia) di garantire la sovranità e l'integrità territoriale del Paese... a questo punto, circa, la integrità del Paese Ucraiana, dovranno esprimersi i popoli regionali!.. questo è tutto il male, che, i Bildenberg, hanno voluto contro Ucraina e ai popoli del mondo!

Kiev, Governo ILLEGALE, chiede a Mosca, estradare Ianukovich. Procura generale ucraina, se, confermata sua presenza in Russia (ipocrita, sanno tutti, che, si trova a Mosca in modo ufficiale! ). 28 febbraio, 13:09. #MOSCA, [] La procura generale ucraina chiederà l'estradizione del deposto presidente Ianukovich, ricercato per omicidi di massa, durante la repressione della rivolta di piazza, se, la sua presenza sarà confermata ufficialmente in Russia. [] ma, non è stato il Governo Ucraino Legittimo a ordinare gli "omicidi di massa", ma, gli agenti segreti infiltrati, da 322 NWO Bush, e di queste strutture segrete? l'Europa non sa niente!

Yemen: scontri esercito-ribelli, 24 morti. Tra soldati, combattenti del partito islamico Al-Islah e sciiti. 28 febbraio, #SANAA, [tutto il teatrino criminale, della Sharia, contro, la Sharia, per purificare la Sharia.. è in questo modo, che, Maometto esoterico criminale, vince, e conquista la LEGa ARABA, sotto egida, ONU Amnesty ] Almeno 24 uomini, tra soldati, combattenti del partito islamico Al-Islah e ribelli sciiti, sono morti in violenti combattimenti avvenuti oggi a Hizm, capoluogo della provincia di Juf, a nord-est di Sanaa nello Yemen. Lo hanno reso noto fonti tribali. Gli scontri - che hanno avuto luogo vicino all'edificio che ospita gli uffici dell'amministrazione locale - hanno contrapposto l'esercito yemenita e i militanti del partito Al-Islah ai ribelli sciiti originari delle zone settentrionali del Paese.

le accuse, di: omicidi di massa, a Ianukovich?, hanno del Grottesco! lui si è ritirato proprio, per evitare, che, gli agenti segreti di: CIA 322 Bush, potessero continuare, a fare, con i loro cecchini, ed agitatori di bombe molotov, gli omicidi di massa. Quello che, UE UsA, hanno fatto in Ucraina ha del vergognoso, sotto il profilo giuridico, un vero terrorismo, un colpo di Stato controla volontà democratica del popolo! Perché anche, se, Bush ha mandato i cecchini e gli agitatori, ed UE non sa niente? loro non si devono andare a sedere sui crimini perpetrati, da Bush NWO 322 [quindi, in questa situazione, si deve subito preparare, la campagna elettorale] la UE, deve sostenere economicamente, l'Ucraina, in questo momento, perchécertamente, lei ha soffiato sul fuoco.. e poi, vedremo cosa dice il popolo ucraino! Ucraina: Ianukovich, continuerò a lottare. "Paese in mano a giovani neofascisti, io costretto a lasciare". 28 febbraio, #MOSCA, 28 FEB - "Io continuero' a lottare": cosi' ha esordito nella sua conferenza stampa il deposto presidente ucraino Ianukovich, chiedendo il rispetto dell'accordo firmato il 21 febbraio tra lui, i leader dell'opposizione e tre ministri europei, presente anche un rappresentante russo. "L'Ucraina e' nelle mani di giovani neofascisti", ha proseguito Ianukovich, sostenendo di non essere stato ''rovesciato", ma costretto a lasciare il Paese dopo le minacce subite

[ zio Kerry 322 Bush, mandano i cecchini, ed Ue, la moglie, va a spogliare il cadavere! Quindi tutte le regole democratiche vanno a puttane! Ianukovich deve subito essere ripristinato, ed il Governo abusivo, licenziato! Altrimenti, non sarà più possibile tenere unita l'Ucraina ] MOSCA. I controlli a sorpresa, ordinati ieri dal presidente russo, Vladimir Putin, nei distretti militari occidentale e centrale, «non sono legati in alcun modo agli eventi in Ucraina». Lo ha assicurato il ministro della Difesa russo, Serghei Shoigu, dopo aver annunciato l'avvio di controlli per verificare il livello di prontezza al combattimento di tutte le forze armate nei distretti militari centrale e occidentale. L'operazione si svolgerà in due fasi fino al 3 marzo e la Nato è stata informata. Ma la gigantesca esercitazione, militare, che interessa 150.000, soldati, si declina con numeri che impressionano: 90 aerei, 120 elicotteri, 880 carri armati, oltre 1.200 mezzi di vario genere e sino a 80 navi della flotta del nord e del Mar Baltico. Oltre alle truppe di terra, sono stati mobilitati anche il comando della difesa aerea spaziale, dei paracadutisti e dell'aviazione. Inoltre, il ministro della Difesa ha fatto sapere che Mosca intende espandere la sua presenza militare all'estero, creando delle nuove basi in vari Paesi, tra cui Cuba, Venezuela, Nicaragua, Seychelles, Singapore, Vietnam

==========================================

Parlamento illegale, di Kiev, dopo il golpe, vota la fiducia al nuovo Governo, mentre, soffia il vento della secessione. Cresce la tensione in Crimea. Nonostante, a Kiev si intraveda, un ritorno alla normalità, la situazione in Ucraina, resta molto tesa, anche perché, dopo i blindati russi intravisti lunedì a Sebastopoli, nella russofona Crimea continua, a soffiare il vento della secessione, con, scontri ieri sera tra, migliaia di tatari musulmani (tutti gli jihadisti amici della UE, che, uccidono i dhimmi sotto egida ONU Amnesty ), che, appoggiano le nuove autorità di Kiev, e manifestanti filorussi davanti al Parlamento di Simferopoli, la capitale, che hanno causato almeno venti feriti. E questa mattina un gruppo di uomini armati filorussi, ha preso il controllo del Parlamento issando la bandiera russa. Polizia ed esercito ucraino sono stati messi in stato di massima allerta. L'incaricato di affari russo, in Ucraina, l'ambasciatore è stato, richiamato in patria, per consultazioni dopo l'uscita di scena, di Viktor Ianukovich, che, oggi ha ottenuto la protezione di Mosca, e ha ribadito di essere ancora, il legittimo capo di Stato ucraino, è stato convocato al ministero degli Esteri di: Kiev e gli è stato chiesto il rispetto dell'integrità territoriale, del Paese. Anche, il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen, si è detto «molto preoccupato, per gli sviluppi in Crimea. Chiedo alla Russia, di non fare nulla, che possa provocare un'escalation, della tensione o creare incomprensioni». Dal canto suo John Kerry, ha affermato, che «sarebbe un grave errore» un intervento militare della Russia in Ucraina (bisogna seguire, invece il loro esempio, che, hanno mandato i cecchini a sparare sulla polizia! ). Intanto, come ci si attendeva, il nuovo premier è Arseni Iatseniuk, il capogruppo del partito Patria di Yulia Tymoshenko, a cui appena un mese fa, aveva offerto il posto, di capo del Governo Ianukovich: il nemico numero, uno della rivolta, impegnato in quei giorni a cercare un compromesso, per salvare il popolo, dalla cieca aggressione della piazza strumentalizzata, e ridotto invece oggi, allo status di "ricercato". In una spianata di Maidan, gremita come non mai, il nuovo Governo ucraino, è stato presentato ieri sera alla folla, della Piazza, che non rappresenta il popolo ucraino, ancora prima di ottenere la fiducia del Parlamento. Tra, i nomi dei candidati del nuovo Governo figurano quello del diplomatico di carriera Andrei Deshizia per gli Esteri (fino ad oggi rappresentante speciale del presidente Osce per i conflitti congelati nell'ex
Urss) e quello della giornalista Tatiana Chornovol (picchiata brutalmente a Natale) per l'ufficio anticorruzione. Il deputato Andrei Parubiy (del partito di Tymoshenko), è stato messo a capo del consiglio Sicurezza e difesa. Come ministro per l'Integrazione europea è stato proposto l'ex ministro degli Esteri con la presidenza Yushenko, Boris Tarasiuk
=============

DAMASCO [ i 600.000 morti reali, nascosti, dal sistema massonico Bildenberg, di questa sporca guerra, voluta dall'Imperialsmo sharia saudita. per sterminare i dhimmi sotto egida ONU, USA UE Amnesty... i veri satanisti 322 Kerry e Bush NWO ]. In Siria, che a marzo entrerà nel quarto anno di guerra, il sistema sanitario è ormai al collasso. Gli ospedali sono danneggiati, l'assistenza è scarsissima e il rischio di epidemie si fa di giorno in giorno sempre più concreto. Almeno 6,5 milioni di siriani hanno dovuto lasciare le loro case, pur rimanendo nel Paese, mentre 2,6 milioni sono i profughi all'estero. E il conflitto ha già fatto oltre 100.000 morti e 600.000 feriti. La terribile diagnosi arriva questa volta dall'Oms (Organizzazione mondiale della sanità), che ieri ha presentato un rapporto all'Assemblea generale delle Nazioni Unite. «Più di metà degli ospedali del Paese è danneggiata, ha spiegato il direttore generale dell'Oms Margaret Chan, e il numero di dottori, infermiere e altro personale sanitario è calato del cinquanta per cento; una industria farmaceutica, una volta importante, ora ha praticamente cessato di operare, con il risultato di una carenza di molti farmaci che ha lasciato malati cronici senza trattamenti». Tra i più colpiti, ha spiegato il dirigente dell'Oms, ci sono i bambini, ai quali ora sono negati anche i vaccini. «I programmi di immunizzazione, che prima raggiungevano il novanta per cento dei bambini, sono stati interrotti, lasciandoli esposti a malattie completamente prevenibili» ha aggiunto Chan. «I parti sicuri ora non sono accessibili, con le donne in gravidanza a rischio di complicazioni che possono essere fatali». E a questo si aggiungono altri problemi, come la crescita delle patologie mentali, la malnutrizione e un aumento delle violenze sessuali. Alcuni interventi dell'Onu, come la massiccia vaccinazione antipolio o la distribuzione di medicine a oltre cinque milioni di persone, hanno dato sollievo alla popolazione, ma per Chan non è sufficiente. «Vi sto parlando con il cuore pesante, ha affermato, i siriani stanno soffrendo e i loro bisogni sono enormi». Intanto, peggiora la situazione nella città di Yarmuk, uno degli attuali epicentri del conflitto. Lunghissime file di civili, impossibilitati a fuggire a causa dei combattimenti, si sono formate ieri per ricevere gli aiuti alimentari distribuiti dalle Nazioni Unite. Il fiume di donne e uomini è stato immortalato in un'immagine che ha fatto il giro del mondo, una foto scattata il 31 gennaio del 2014 e pubblicata da diversi media internazionali. Nell'immagine migliaia di persone aspettano il loro turno per ricevere cibo, acqua e medicinali indispensabili per non morire. Ma la situazione è grave anche, in altre parti della Siria. E a conferma di ciò ci sono anche altri bilanci. Gli attivisti hanno riferito ieri che circa 3.300 persone sono rimaste uccise negli scontri tra forze ribelli nel nord della Siria dall'inizio dell'anno. L'elenco delle vittime comprende non solo i caduti nei combattimenti, ma anche le vittime, compresi i civili, di attentati, compiuti con autobombe ed esecuzioni sommarie. Sempre ieri, inoltre, sono stati registrati pesanti combattimenti a Damasco: cento le vittime denunciate dai ribelli a causa di una nuova operazione lanciata dalle forze di Assad.

Dopo l'esito del referendum sui frontalieri, L'Unione europea esclude dall'Erasmus. gli studenti svizzeri [ l'europa dei nazisti bildenberg, ed il suo rispetto, della volontà democraticamente espressa dal popolo. la agenda Bildenberg è quella di soffocare la civiltà ebraico-cristiana ]

Questo è evidente: devono essere pochi: i 30.000 sacrifici umani sull'altare di satana, ogni anno, in Germania! [ Draghi BCE, contro, FMI Spa, Merkel NWO 666, il sistema massonico che lavora per destabilizzare i popoli! ], sul futuro delle banche, BERLINO. Incontro, ieri, a ( il buon senso di Draghi, contro, il satanismo Bildenberg della: Merkel, agenda NWO, 666, WWIII ) Berlino, fra, il presidente della Banca centrale europea (Bce), Mario Draghi, e il cancelliere tedesco, Angela Merkel. Entrambi. si sono dichiarati «interessati al rafforzamento e alla stabilizzazione dell'eurozona» come ha riferito il portavoce di Merkel, Steffen Seibert. Tale rafforzamento passa attraverso varie questioni riguardo alle quali, proprio recentemente, Berlino e Francoforte hanno assunto posizioni diverse. La Bce sta procedendo verso l'assunzione dei poteri di vigilanza sulle banche dell'eurozona (ciò dovrebbe avvenire formalmente il prossimo, novembre), ma è preoccupata, Draghi lo ha sottolineato più volte, che gli altri tasselli, dell'unione bancaria non vadano a posto: in particolare il meccanismo di risoluzione delle banche in crisi e la creazione del fondo che possa intervenire in queste operazioni di risoluzione. Berlino, sebbene nelle ultime riunioni europee abbia dato qualche segnale di apertura, resta il principale elemento di freno. Nell'incontro di ieri, rilevano gli analisti, Draghi avrà voluto assicurarsi che Merkel sia sulla stessa linea di Francoforte quando si tratterà di fare il passo decisivo su questi dibattuti temi.

[ ai Bildenberg non interessano più le regole democratiche, quindi, loro usano i terroristi in Siria, ed in ogni angolo del mondo] Adesso è sicuro, le primavere arabe, sono state suscitate, dai satanisti 322 americani FMI NWO, per rendere indispensabile, la guerra mondiale nucleare.. ma, lo scopo di sterminare i cristiani dhimmi, conunque, ridotti al silenzio dalla sharia (certo, può fare felice il maniaco religioso saudita, ma,) non giustifica, questa impennata di criminalità ed intolleranza, nel mondo, sotto egida Amnesty e ONU, [quindi, c'è sotto la guerra mondiale, che, si vuole preparare ] Adesso però, devono essere rispettati tutti i diritti umani, in favore dei terroristi, che, optano per il genocidio, e il Golpe ] [ Il presidente Maduro apre, la conferenza nazionale di pace. Timori dell'Onu, dopo gli scontri in Venezuela. [ tutti i diritti umani, sotto egida ONU, Amnesty, di coloro, che, sono terroristi, per il colpo di Stato, e portano, democraticamente, bombe molotov, cecchini, armi, per dialogare, sempre democraticamente, in nome del sistema massonico, UE, Rothschild USA, tutte scene gia viste in Ucraina ed in Siria ]. Il segretario generale dell'Onu, Ban Ki-moon, s'è detto ieri, rattristato per le notizie di violenze, e uccisioni tra i manifestanti in Venezuela, e ha chiesto che siano messi in campo urgentemente «tutti gli sforzi possibili per ridurre le tensioni, e prevenire ulteriori violenze». Ban Ki-moon ha lanciato, un appello, affinché, vengano tutelati i diritti umani, di tutti i venezuelani e chiede a tutte le parti politiche, di esprimere le proprie differenze pacificamente. Inoltre, il segretario generale della Nazioni Unite spera che, le parti pongano in essere gesti concreti, per la creazione di un dialogo significativo, in modo da riportare il più presto possibile la calma nel Paese. E, intanto, resta alta la tensione. Una marcia di donne dell'opposizione vestite di bianco, ha sfilato ieri a Caracas per chiedere la fine della repressione, contro, i manifestanti. Il corteo era guidato dalla deputata María Corina Machado, e da Lilian Tintori, moglie del leader incarcerato Leopoldo López. Davanti ai militari hanno mostrato le foto dei figli, e dei manifestanti arrestati al grido di: «Basta violenza, repressione e tortura». Nelle proteste scoppiate in tutto il Paese a partire dal 12 febbraio vi sono stati, 13 morti e 150 feriti. Intanto, il presidente del Venezuela, Nicolás Maduro, ha dato il via alla conferenza nazionale per la pace, boicottata dai leader dell'opposizione, affermando che «ormai i morti per le barricate e i blocchi delle strade sono più di cinquanta» a causa delle azioni di questi ultimi giorni organizzate da «piccoli gruppi fascisti» a Caracas e in altre città del Venezuela

Poiché, la sovranità monetaria, è del popolo, poi, sarà il FMI, Spa, Rothschild, a risarcire, il Club di Parigi! a lui, a loro? nulla è dovuto, la Costituzione non glielo consente, questo è alto: tradimento, togliere la sovranità monetaria, al popolo, equivale a fare del popolo, uno schiavo! e questa storia finirà in tragedia! PARIGI. Il Club di Parigi, l'associazione delle Nazioni creditrici dell'Argentina, ha ricevuto chiarimenti dal Governo di Buenos Aires sulla proposta di pagamento del debito, ma non è ancora in una posizione per rispondere. Lo ha affermato il segretario generale dell'asso ciazione, Clotilde L'Angevin. Desiderosa di sistemare la disputa con i suoi creditori, l'Argentina ha definito e chiarito le condizioni per ripagare i circa, 9,5 miliardi di dollari che deve al Club di Parigi, gruppo informale di organizzazioni finanziarie dei 19 Paesi più ricchi, che, procede ad una accurata rinegoziazione del debito pubblico bilaterale dei Paesi del Sud del mondo (aventi ingenti difficoltà nei pagamenti). «Abbiamo solo ricevuto dei chiarimenti da Buenos Aires, non siamo nella posizione di dare un riscontro all'Argentina», ha spiegato in una nota, ripresa dall'agenzia Ansa, il segretario generale dopo una riunione dei vertici del Club.

[ se, non ci fosse una sharia saudita imperialismo, Califfato mondiale, nazi sotto egida ONU che, vuole uccidere tutto il genere umano, non ci sarebbero, per me, nessua differenza, tra, israeliani e palestinesi.. ma, stante la sharia, la questione palestinee non esiste, è un unico complotto del Califfato Mondiale, quindi, i palestinesi, saranno tutti deportati in Arabia Saudita! e tutta la LEGA ARABA sarà rasa al suolo! ] Non si sblocca, il negoziato tra israeliani e palestinesi.. WASHINGTON. I colloqui di pace diretti, tra, israeliani e palestinesi, che, dovrebbero durare nove mesi, si estenderanno, oltre, la scadenza prefissata, ovvero, fino alla fine di aprile. Ad annunciare il nuovo termine è stato, ieri, il segretario di Stato americano, John Kerry, ricordando gli sforzi dell'Amministrazione di Washington, per, raggiungere quanto prima, un accordo quadro, che, possa fare da base di partenza per una nuova tornata di colloqui diretti. I negoziati di pace, tra, israeliani e palestinesi sostenuti dagli Stati Uniti, ripresi a luglio scorso, dopo tre anni di stallo, sono al momento bloccati. Kerry, che, nei mesi scorsi ha effettuato undici viaggi in Israele e in Cisgiordania, sta lavorando con entrambe, le parti per dirimere, alcune questioni chiave, come, quella degli insediamenti, o dei profughi palestinesi. Il principale obiettivo della Casa Bianca è di arrivare a un'intesa generale entro la fine dell'anno. Intanto, il presidente palestinese, Abu Mazen, avrebbe respinto, la bozza di accordo proposta da Kerry. Lo riferisce il quotidiano palestinese «Al-Quds», che, parla, di un incontro, la scorsa settimana, tra, Abu Mazen e Kerry a Parigi. Secondo il quotidiano, Kerry, avrebbe chiesto, ad Abu Mazen di riconoscere, ufficialmente, Israele come Stato ebraico, in cambio, del controllo palestinese del quartiere di Beit Hanina a Gerusalemme, est. Inoltre, secondo le stesse fonti, Kerry avrebbe chiesto, che, nell'ambito dello scambio, Israele mantenga alcuni blocchi di insediamenti in Cisgiordania.

e poi, questo fatto, che, Abu Mazen non, riconoscere, ufficialmente, Israele, come Stato ebraico, è una dichiarazione, di genocidio della LEGA aRABA, la UMMA NAZI ShaRIa, contro, Israele.. ecco perché, più che mai, è giustificato un attacco nucleare preventivo!

[ tutto il delirio, maniacale, di una religione maomettana pervertita e satanica, la felicità di farisei anglo-ameicani, Illuminati da lucifero, signoraggio bancario monopolio Spa, per rovinare, in nome di satana, il genere umano questo è il NWO dei bildenberg. ] Lunga scia di sangue in Iraq, in nome del Califfato Mondiale, sotto egida ONU Amnesty USA 322, 666 IMF UE, NATO, Bildenberg, per loro? la sharia nazi, è buona!. BAGHDAD. Non si fermano le violenze nel territorio iracheno. Anche ieri per il Paese, sempre alla ricerca di un sufficiente livello di ordine e di stabilità, è stata una giornata di sangue. A Mossul, nella provincia settentrionale di Ninive, tre soldati e un civile sono rimasti uccisi in seguito all'esplosione di un'autob omba avvenuta all'altezza di un posto di controllo presidiato dall'esercito. Nella deflagrazione sono rimasti feriti anche cinque militari. Sempre a Mossul, secondo quanto ha riferito l'agenzia di stampa Xinhua, due poliziotti sono morti e tre sono rimasti feriti a causa dell'esplosione di tre ordigni. Sangue anche a Qaiyara, località situata a circa quaranta chilometri a sud di Mossul: la polizia ha trovato i corpi di due uomini uccisi a colpi d'arma da fuoco. A Baghdad poi uomini armati hanno ucciso due civili in un agguato. A Mahmouidiyah, trenta chilometri a sud della capitale, due soldati sono rimasti feriti per l'esplosione di un ordigno. Nella provincia di Salahudin un commando ha attaccato una stazione di polizia nella zona di Tal Al Dhahab, ottanta chilometri a sud di Tikrit. Nell'attacco tre poliziotti sono morti e altri due sono rimasti feriti. Nella provincia di Diyala la deflagrazione di un ordigno ha investito un bus nei pressi di Baaquba uccidendo cinque persone e ferendone altre, quattro. Sempre nei pressi di Baaquba uomini armati hanno ucciso, un civile in una sparatoria. Altre quattro persone sono rimaste ferite per l'esplosione di una bomba piazzata sulla loro auto.

[ tutto il teatrino macabro, della Sharia contro la sharia, per far sorgere la sharia, sotto egida Onu, Amnesty, tutta la masturbazione mentale di kerry 322 ] Impedite per la seconda volta in numerosi seggi le operazioni di voto. Ancora violenze in Libia. TRIPOLI [chi comanda in tutta la LEGA ARABA è la Sharia Jihad, quindi bisogna sparare subito in bocca al King SAUDI ARABIA! ] 27. È stato impossibile votare ieri, in Libia, in molti dei seggi riaperti per la seconda volta nelle aree toccate da sanguinose violenze la settimana scorsa. Lo riferisce l'alta commissione nazionale per le elezioni secondo cui solo 22 degli 81 seggi che avevano programmato la riapertura hanno potuto effettivamente accogliere gli elettori. Il 20 febbraio i libici sono stati chiamati a votare per la futura Assemblea che avrà il compito di redigere la Costituzione dopo la fine del regime di Muammar Gheddafi. Ma a causa di violenze nella città orientale di Derna e in alcune località del Fezzan, regione meridionale, 81 seggi sono stati chiusi. In particolare a Derna alcuni seggi sono stati fatti esplodere, provocando un morto, mentre nel sud la minoranza tebu ha forzato la chiusura di altri centri. Ieri 59 seggi sono rimasti chiusi per motivi di sicurezza, ha dichiarato il presidente della commissione elettorale, Nuri Al Abbar. Nonostante il premier libico, Ali Zeidan, abbia promesso di fare tutto il possibile per assicurare la protezione dei seggi, a Derna, bastione di gruppi estremisti, 13 seggi sono rimasti chiusi in assenza di protezione da parte delle forze di sicurezza, mentre nella città meridionale di Ubari, uomini armati hanno impedito al personale di avviare le procedure per il voto. La futura Assemblea sarà costituita da sessanta membri eletti e divisi equamente tra le tre regioni: Tripolitania (ovest), Fezzan (sud) e Cirenaica (est). Sei seggi saranno assegnati a donne mentre altri sei divisi tra le tre minoranze: tebu, tuareg eamazigh (berberi). Questi ultimi, che come i tebu chiedono più diritti, avevano già annunciato nei mesi scorsi il boicottaggio delle elezioni non presentando nessun candidato. I risultati dello scrutinio verranno annunciati entro il 2 marzo.

ISLAMABAD [ tutte le bugie, ipocrisie, per fare divertire i polli massoni, il teatrino dei fessi, farisei, salafiti, islamici, di merda, terroristi, Bildenberg, loro LEGA ARABA, senza, il minimo di diritti umani, sotto egida ONU Amnesty.. combattono, la sharia, degli uni, per, sostenere la sharia, degli altri, ma, è soltanto, questa la verità, c'è una sola sharia di masturbazione mentale genocidio, perché, c'è un solo idolo pietra meteorite lunare di merda alla MEcca! ]. Sembra ormai imminente un'offensiva su vasta scala delle forze governative pakistane nel Nord Waziristan con il dichiarato obiettivo di sradicare da quelle aree tribali la presenza talebana. Del resto è principalmente dal Nord Waziristan che partono gli attacchi dei miliziani contro, obiettivi pakistani nelle varie parti del territorio. In merito, come ha riferito «The Express Tribune», si è tenuto ieri un incontro tra autorità militari e civili per studiare le strategie idonee per perseguire un obiettivo certamente non facile. È stato il primo ministro, Nawaz Sharif, a presiedere l'incontro. Nell'occasione ha ribadito l'urgenza di rafforzare la sicurezza nel Paese, riconoscendo in tal questione una delle massime priorità dell'agenda politica. Intanto, continua lo stallo nei negoziati fra la delegazione di Islamabad e quella dei talebani, che erano stti avviati nei giorni scorsi.


[ di fronte ai Boko hAram (e tutta la galassia dei jihadisti), l'unica possibilità, è quella di uccidere, tutti i musulmani, il genocidio, è la loro ideologia, e possono essere fermati, soltanto, attraverso, un altro genocidio, contro di loro! io ho visto mucchi di bambini cristiani scannati dai Boko hAram, come conigli, in una scuola, e King SAUDI aRABIA SHaria, maledetto profeta, anticristo di merda, lui non può dire io non sono responabile! ] non possiamo mettere l'aggressore, gli jihadsti del Seleka (sotto egida ONU Amnesty, USA, 322, FMI, 666, Bildenberg, UE, LEGA ARABA, morti e stramorti del demonio troia Troika), sullo stesso piano degli aggrediti, i martiri cristiani, che, combattono per sopravvivere allo sterminio, che, la sharia ha pianificato, contro, di loro da 1500 anni... Perché, la LEGA ARABA, ha detto, se, tu non fai il genocidio dei musulmani? poi, noi, faremo il genocidio dei cristiani! ] Bangui sempre senza pace BANGUI. Ancora violenze nella Repubblica Centroafricana. Ieri la Croce rossa locale ha denunciato il ritrovamento di undici cadaveri, mutilati, alla periferia della capitale Bangui. I responsabili della Croce rossa, nel riferire della macabra scoperta, segnala la France Presse, hanno richiamato l'attenzione sul progressivo deteriorarsi della situazione nel Paese, segnato da violenze che, indiscriminatamente colpiscono, sia cristiani sia musulmani. Sempre fonti della Croce rossa, hanno evidenziato, che, dall'inizio di dicembre, ovvero, da quando le violenze hanno cominciato a intensificarsi, l'organizzazione (dei becchini di Rothschild, edel sistema massonico bildenberg ), ha rinvenuto, nella sola Bangui, e in zone limitrofe, più di 1.200 corpi. In questi giorni, poi, l'Alto commissariato delle Nazioni Unite, per i Rifugiati (Unhcr) ha denunciato, che, al momento vi sono oltre quindicimila persone, in diciotto località del nordovest, e del sudovest del Paese seriamente minacciate, dall'attività di gruppi armati. Di fronte a questo scenario l'agenzia, Onu per, i rifugiati ha quindi ribadito il proprio appello a tutti i gruppi, armati affinché, pongano fine agli attacchi, contro, la popolazione civile

[ tutte persone innocenti, abbandonate allo sterminio, dal demonio fariseo Rothschild Bildenberg, FMI, Spa, date in pasto, al Moloch (o Molech o Molekh o Molok o Mal'akh o Melqart in ebraico מלך mlk), di quel criminale internazionale, di King Saudi Arabia Sharia nazi, e del suo maledetto profeta ] Nuovo attacco di Boko. Haram in Nigeria. I miliziani hanno preso di mira, oggi, la città di Michika, nello Stato di Adamawa, uccidendo almeno due persone, fra cui, un bambino. A darne notizia è la France Presse, che, cita testimoni locali. Stando ai resoconti di questi ultimi, la popolazione è stata costretta, a fuggire verso le vicine colline quando, gli assalitori, vestiti in uniformi militari, sono arrivati in città, a bordo di jeep e motociclette, lanciando granate ed esplosivi contro abitazioni ed edifici pubblici. L'attacco è durato oltre quattro ore. Nell'ultima settimana, gli attacchi di Boko Haram si sono concentrati nella zona al confine, tra, gli Stati di Borno e Adamawa: migliaia di persone hanno dovuto abbandonare le proprie abitazioni.

1. c'è chi gode, a prenderlo, nel culo, 2. c'è, chi gode come pedofilo, 3. c'è chi gode andando a puttane.. voi che ci volete fare? 4. il King saudi arabia Sharia, lui gode ad uccidere la gente, perché, il pisello, non gli alza più, da troppo tempo!! ] Otto morti, in un attentato, a Mogadiscio. MOGADISCIO. Un'autobomba, guidata da un attentatore suicida è esplosa oggi al passaggio di una vettura della sicurezza somala, a Mogadiscio, provocando almeno otto morti e diversi feriti, alcuni molto gravi. Lo hanno riferito testimoni sul posto e un portavoce della polizia. L'esplosione è avvenuta poco distante dal quartier generale dei servizi segreti della Somalia. Si teme che il bilancio possa aggravarsi. L'attentato non è stato ancora rivendicato, ma la capitale somala è regolarmente, presa di mira dagli shabaab, i miliziani islamici legati ad Al Qaeda. Solo una settimana fa, gli shabaab avevano attaccato il palazzo presidenziale di Mogadiscio, uccidendo diverse persone nel corso di un violento scontro a fuoco con le forze dell'ordine..

[sono simpatici i satanisti: Bush 322 Kerry, che, voglio dominare un mondo radioattivo, dove, schiavi umanoidi ibridi ottenuti, con i geni dei maiali lavoreranno per loro, come schiavi!! ] [ i sauditi hanno recintato tutta la zona, del vero monte Sinai, per paura, che, possa essere rivendicata dagli ebrei.. lol. ma, questo, lo sanno tutti, per una legge spirituale, è proprio quello, che, si teme, che è quello, che, dovrà succedere necessariamente, perché, quello, che, lui può negare agli ebrei? Non lo può negare a me! Altrimenti, lo faccio morire come, un cane, e mi predo, tutta l'Arabia Saudita, non solo un pezzo di deserto! ] [ tutte le scoperte archeologiche, che, autentificano le verità storiche della Bibbia, infatti, tutte le ruote dell'esercito del Faraone giacciono, in fila, in fondo al mare, di fronte alle costre saudite. ma, le prove dei miracoli, sono nascoste, sia dai salafiti, ottomani Erdogan (sul monte ARAraT, c'è l'Arca di Noé ) che, dai farisei, perché, sono entrambi i satanisti. c'è una sola intelligenza nell'unica sinagoga di satana! ]. Nuovi manoscritti scoperti a Qumran: «Non capita ogni giorno di poter scoprire nuovi manoscritti. È stata veramente una grande emozione»: così, l'archeologo israeliano Yonatan Adler, della Ariel University, ha commentato un clamoroso ritrovamento. Lavorando sui materiali degli scavi archeologici degli anni Cinquanta, lo studioso ha infatti individuato, alcuni filatteri ancora intatti, provenienti dalle grotte 4 e 5 di Qumran, scavate nel 1952 dall'archeologo domenicano Roland de Vaux, direttore dell'École Biblique di Gerusalemme. Ed è all'interno di questi, i filatteri sono gli astucci usati dagli osservanti ebrei per racchiudervi piccoli rotoli manoscritti di un brano biblico, che Adler, grazie a speciali fotografie realizzate dall'Israel Antiquities Authority, ha potuto individuare nuovi manoscritti. «Sono molto orgogliosa, ha commentato Pnina Shor, direttrice del laboratorio per la conservazione dei rotoli dell'Israel Antiquities Authority, che nel nostro laboratorio, impiegando le tecnologie più avanzate, sia stato possibile ricostruire la storia di duemila anni fa». Qumran era una località abitata da una comunità, probabilmente essena, stabilitasi sulla riva occidentale del Mar Morto, nell'attuale Cisgiordania, vicino alle rovine di Gerico. Il sito, che risale agli anni tra il 150 e il 130 prima dell'era cristiana, è passato attraverso, varie fasi di occupazione finché, nell'estate del 68, Tito, al comando della decima legione Fretensis, la distrusse. La località è divenuta famosa in seguito alla scoperta, avvenuta a partire dal 1947, dei cosiddetti manoscritti del Mar Morto e dei resti di un monastero, dove si ritiene vivesse una comunità di esseni. La notizia del ritrovamento di nuovi manoscritti è stata data nel corso del seminario internazionale «The History of Caves of the Qumran». Organizzato dall'Istituto di cultura e archeologia delle terre bibliche della facoltà di teologia di Lugano, l'incontro ha radunato il 20 e il 21 febbraio una settantina dei più importanti studiosi mondiali di Qumran.