demons MECCA CABA Hell

KING SALMAN SAUDI ARABIA ] raddoppiare la LEGA ARABA, passare nel pianeta a 4 miliardi di musulmani? [ QUESTO NON SALVERà L'ISLAM DALLA ESTINZIONE! TU NON PUOI PIù SOPRAVVIVERE SENZA DI NOI E SENZA ISRAELE, TU SMETTI DI RESPINGERE LA MIA ALLEANZA!
KING fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] PERCHé, TU ti meravigli, che io ti parlo amichevolmente, tutte le volte, dato che il tuo sistema ideologico senza reciprocità: sharia: mi condanna a morte. ma, UNIUS REI NON HA NEMICI NATURALI, SE, QUALCUNO POTREBBE NUOCERE A DIO ONNIPOTENTE? POI, UNIUS REI POTREBBE AVERE DEI COMPETITORI ANCHE LUI!
KING fratello SALMAN SAUDI ARABIA ] io ti ordino di rimproverare formalmente e pubblicamente il PAPA [ tu DOVRESTI RIMPROVERARE IL PAPA, PERCHé LA CASTRAZIONE COATTA DEI PRESBITERI, PORTA ALLA DISSIMULAZIONE, IPOCRISIA, CRUDELTà, PERVERSIONI SESSUALI, sacrilegi, profanazioni, ALLA corruzione e PENURIA DEI MINISTRI DI DIO! tu dovresti rimproverare: pubblicamente, tutte le donne cristiane del mondo, perché loro mettono abiti conformanti (che aderiscono alle forme del copo) come le prostitute! QUINDI attirano gli uomini, con sguardi di lussuria, e non a motivo del valore della loro virtù! Poi, tu dovresti rimproverare il Papa, perché, i Sacerdoti soltanto hanno le mani consacrate per poter toccare la Eucaristia, e questa andrebbe ricevuta: soltanto, in ginocchio, e le donne devono tutte avere il velo in Chiesa, simbolo della loro virtù. La dissacrazione delle nostre Chiese ha portato il mondo e tutto quello che è nel mondo a cadere verso il peggio! ECCO PERCHé NOI STIAMO TUTTI PER MORIRE! se, tu non farai quello che io ti ho ordinato di fare? TU FINIRAI ALL'INFERNO!
revenge Yitzhak Kaduri
hanno bloccato la mia posta elettronica, su questo messaggio. revenge Yitzhak Kaduri13 minuti fa (modificato)LA LOGICA DELLA SPA ] [ e perché google, facebook, youtube, windows, ecc... ecc... ecc... loro si dovrebbero lasciare danneggiare ( e il NWO può farlo in 1000 modi diversi ) per dire alla CIA: "no! io non ti do un controllo sul mio sistema!" PERCHé infatti, I SATANISTI MASSONI ORA SONO IL NOSTRO GOVERNO MONDIALE. e con la scusa della sicurezza contro il terrorismo (che loro stessi hanno creato) possono soffocare tutte le libertà costituzionali. Ecco perché il fatto che ci rubano il signoraggio bancario, ed il fatto che, con i nostri soldi e con il nostro sangue, loro devono distruggere CINA e Russia, QUESTO fa parte di uno stesso sistema del controllo, potere conquista globale del genere umano, per portare tutto a satana! così, si può ottenere il controllo sulle anime, cioè, un controllo totale ed interiore.. Poiché, SE è ANDATA PERDUTA L'ANIMA, TUTTAVIA in questo sistema peccaminoso, non può esiste più una RISORSA DI vita spirituale, per nessuno di noi! NOI POSSIAMO FERMARE TUTTO QUESTO satanismo, e guerra mondiale, unicamente e SOLTANTO REALIZZANDO: IL REGNO DELLE 12 TRIBù DI ISRAELE E SOTTRAENDO AI FARISEI IL FONDO MONETARIO INTERNAZIONALE.
revenge Yitzhak Kaduri
 La Russia deve usare armi a lunga gittata: fortificazione DI sotterranei, FASCIE MINATE, bunker, fortificazioni: sul fronte Occidente e deve disintegrare TURCHIA E ARABIA SAUDITA che sono il punto debole della NATO! le decisioni criminali di accerchiamento, soffocamento, bullismo, violazione di norme internazionali, provocazioni gratuite, ai danni della Russia sono geograficamente visibili: POLITICAMENTE tangibili! CERTO, COSTRINGERANNO LA RUSSIA A REAGIRE! PERCHé LA GUERRA MONDIALE è NELLE ESIGENZE CONTABILI, falso in bilancio, del FONDO MONETARIO SPA FMI usurocratico di moneta virtuale: preponderante 50 volte, il prodotto interno lordo del pianeta!
non ha IMPORTANZA QUANTO GLI ISLAMICI POSSANO ESSERE IPOCRITI, LORO NON RIUSCIRANNO MAI A DISSIMULARE IL FATTO CHE, SONO I NEMICI DI TUTTO IL GENERE UMANO, DEI PREDATORI USURPATORI ABUSIVI: PARASSITI DI TUTTI I POPOLI! Knife Attacks; CLICK HERE for Latest Israel News! United with Israel 'Honest' Palestinian Explains the Terror; Should a Terrorist Get Treated before a Victim? Hamas Planning to Resume Suicide Bombing Attacks A Hamas terrorist. (IDF)Who Takes Priority for Medical Treatment – Victim or Terrorist? terror attack
WATCH: IDF Soldiers Train to Defend Against Knife Attacks IDF Krav Maga Palestinian Stabbing Terror Attacks
United Nations Secretary General Ban Ki-moon ACT NOW! Protest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror, A Palestinian is interviewed about the current wave of Palestinian terror and what it will take to bring peace WATCH: Up Close and Personal – An ‘Honest’ Palestinian Explains the Terror
Synagogue in Bonneuil-sur-Marne, Paris 14 Jews Poisoned at Paris Synagogue
Naor Shalev bar mitzvah From Terror to Triumph: 13-Year-Old Terror Victim Celebrates Bar Mitzvah
Palestinian terrorism A Chronology of Palestinian Terrorist Attacks Against Israelis
Scene of a stabbing attack attempt in Hebron. (Gershon Elinson/Flash90) WATCH: Palestinians Want to Take Over ALL of Israel
Israel footbal American Football Prepares Israeli Teens for Military Combat
revenge Yitzhak Kaduri
Watch the miraculous story of the last, ancient Judean general leaving a direct, important message for the first commander of the Israel Defense Forces, over 2000 years later! In 1953, a series of ancient letters written by Simon Bar-Kochba, the Jewish leader of the last great revolt against the Romans in 132 CE, were discovered in the Judean desert.
While the find itself is remarkable, that’s just the beginning of this miracle. Who found those letters? None other than well-known archaeologist General Yigael Yadin, effectively the first commander of the new Jewish army. Now click on the video to see the incredible message in those ancient letters discovered by the general. One of the Most Amazing Stories in Israel's History! thelandofisrael, Pubblicato il 12 ott 2014, One of the most amazing stories in Jewish history is recorded in the journal of Professor Israel Eldad, the chief ideologue of the Lehi. “Some time in 1953, a remarkable series of ancient letters was discovered in the Judean desert. These were the letter of the last commander of Judea, Simon Bar Kochba, the leader of the last great revolt against the Romans…. The letters, addressed to commanders in various theaters of operation, were personally signed by him. Now they are on display at the Israel Museum in Jerusalem.
“This by itself is an outstanding archaeological discovery. But it is not the most miraculous part of the story. The true miracle lies in the fact that the person who discovered the letters of the last Jewish commander was the well-known archeologist, General Yigael Yadin, effectively the first commander of the new Jewish army.
“For 1,820 years Bar Kochba’s letters lay hidden in the Judean desert, in clay pots where they were preserved for some unknown date in the future.… They were waiting until they reached their final destination. The letters of Bar Kochba, the last commander of the Jewish army, thus reached the first commander of the new Jewish army after 1,820 years as if by personal delivery….”
What Israel Eldad does not write about is what Bar Kochba wrote in those letters and how relevant it is today. He ordered his men to deliver palm branches, and citrus fruits - lulavs and etrogs, to his soldiers in the battlefield. It was Sukkot and his Torah-observant troops wanted to serve God while they served in His army.
Those letters are a call to us from the days of Rabbi Akiva. The modern state of Israel and the ancient Torah of Israel are intertwined. Jewish history and Jewish destiny are coming together. Serving in the Jewish army and serving God, learning to defend ourselves and learning Torah is our way. It always has been.
This is our chance. To revive Zionism, to renew Judaism, to infuse the Jewish Soul into the Jewish State. To bring the spirit of Torat Yisrael to Diaspora communities and the Diaspora to Israel and to bring all Jews together.
revenge Yitzhak Kaduri
non ha IMPORTANZA QUANTO GLI ISLAMICI POSSANO ESSERE IPOCRITI, LORO NON RIUSCIRANNO MAI A DISSIMULARE IL FATTO CHE, SONO I NEMICI DI TUTTO IL GENERE UMANO, DEI PREDATORI USURPATORI ABUSIVI: PARASSITI DI TUTTI I POPOLI! WATCH: The Video that the Palestinians Don’t Want You to See. Here is the video that Palestinians don’t want you to see because it exposes the truth about the Temple Mount and Jerusalem, refuting their claims to both. When Jews outside Israel pray, in which direction do they pray? Towards Israel. And when Jews in Israel pray, in which direction dothey pray? Towards the Temple Mount. How about an Arab who’s on the Temple Mount at the Dome of the Rock? What direction do they face at such a holy site? They face Mecca. And this is just one of many ways in which they demonstrate how little importance the Temple Mount and the Dome of the Rock have in Islam. Everything you need to know about the Jewish-Arab conflict over the Temple Mount is right here in this video! Why Palestinians Want This Video Removed https://youtu.be/xU9CauJP4Pg Redemption1948. Caricato il 06 apr 2011. The Arabs who occupy the land of Israel want this video to be removed . Feel free to copy this video and help spread the truth the palestinians seek to deny. Jerusalem : Muslims and Jews, Or : How and why palestinians desecrate the Temple Mount and Jerusalem. One of the most important videos on youtube that sheds light on the Jewish-Arab conflict.
Jerusalem has been a Jewish holy city since the days of King David . 3000 years ago.
At that time the Arabs were still pagans who used to worship idols such as Al Uzza, Al Lat and Al Mannat at the Kaaba. (Jahiliyya period) In the year 638 CE the muslims captured Jerusalem from the Byzantines and built a mosque on the site of the Jewish holy Temple. While Jews pray facing Jerusalem and the Temple mount , Muslims pray towards Mecca. When Muslims pray in Jerusalem they point their behind to the Dome of the rock and the temple mount. An Islamic holy site ? Palestinians use the temple mount as a playground where they have picnics and play soccer. Sary Nusseibeh , palestinian professor and the president of the Al Quds university had to go underground after admitting that the temple mount is a Jewish holy site. Ibn Taymiyyah (1263-1328) , whose writings influenced the Wahhabi movement in arabia ruled that sacred islamic sites are to be found only in the Arabian Peninsula and that " in Jerusalem, there is not a place one calls sacred , and the same holds true for the tombs of Hebron" Jerusalem is mentioned in the Bible 667 times , while in the Quran : 0 times .
According to the quran , the holy land was written by Allah to Israel (quran 5:21) and that the Jews will return to their land (quran 17:104) The jews are coming back home from the diaspora . Ezekiel 36:24 "For i will take you from among the nations , gather you out of all countries, and bring you back into your own land" Jeremiah 29:14 "I will be found by you," declares the LORD, "and will bring you back from captivity. I will gather you from all the nations and places where I have banished you," declares the LORD, "and will bring you back to the place from which I carried you into exile." Isaia 62:1 "For Zion's sake I will not keep silent, for Jerusalem's sake I will not remain quiet, till her righteousness shines out like the dawn, her salvation like a blazing torch." SHALOM https://youtu.be/xU9CauJP4Pg
revenge Yitzhak Kaduri
OBAMA è DISSOCIATO MENTALMENTE! IL BAGNO DI SANGUE LO HA REALIZZATO LUI FACENDO INVADERE DI ISLAMICI LA SIRIA! POI, LA DEVE SMETTERE DI VOTARE LUI AL POSTO DEL POPOLO SIRIANO! CHE SE VOTA ANCHE LA MOGLIE lady Michelle? LUI PERDE, ANCHE IN CASA SUA! NEW YORK, 18 DIC - ''Assad deve lasciare per far sì che nel paese si metta fine al bagno di sangue''. Lo afferma il presidente americano, Barack Obama, sottolineando che Assad ha perso legittimità fra i siriani e non ci sarà pace senza un governo legittimo. Gli Usa colpiranno l'Isis "più duramente che mai", ha aggiunto il presidente nella conferenza stampa di fine anno alla Casa Bianca. Obama ha poi precisato che "rimarremo vigili".
revenge Yitzhak Kaduri
SE, ONU NON VEDE IL DELITTO DI NAZISMO, RAZZISMO, SOPPRESSIONE DI TUTTI I DIRITTI UMANI, PENA DI MORTE PER APOSTASIA, ECC.. GENOCIDIO CONTRO IL GENERE UMANO, cioè tutti i delitti della SHARIA, POI, è NORMALE CHE è ISRAELE IL CATTIVO! Watch the UN Chief Admit United Nations Bias Against Israel https://go.madmimi.com/redirects/1450395581-c3cce2b50a33609ac3b158fb07d6ae7b-c403fa7?pa=35464514428 When UN Secretary General Ban Ki-moon was questioned in 2013 while speaking in Jerusalem, he was asked about the UN bias against Israel. Here is his response. Ban has proven himself to be quite the critic of Israel, especially in recent days. It’s ironic to hear him admit in this incriminating video that there is a bias and discrimination against Israel. It’s also extremely hypocritical of Ban to speak this way, since it’s clear that he is among those those who harbor such bias. He is just as guilty of discriminating against Israel! You’re not going to believe your eyes and ears when you experience this video. Get ready!
 http://unitedwithisrael.org/watch-un-chief-admits-bias-against-israel
revenge Yitzhak Kaduri
NOTIZIE DAL MONDO PAZZO NELL'ERA DEI MASSONI GENDER DEMONI FARISEI E SALAFITI! TUTTE LE SCIMMIE EVOLUTE DI SATANA! ] 1. Dall’Europa stop all’utero in affitto. 2. Siete «cristiani radicali». E gli allontanano i cinque figli 3. La musica è la prima medicina. Anche per la Siria. 4. “Mio padre non ha rinnegato la sua fede e sono orgogliosa di lui” http://it.aleteia.org/2015/12/10/mio-padre-non-ha-rinnegato-la-sua-fede-e-sono-orgogliosa-di-lui/
Gesù, Maria e Giuseppe…degli zombie
revenge Yitzhak Kaduri
BLASFEMIA BESTEMMIE E SACRILEGI DEVONO ESSERE PUNITI CON IL CARCERE! ] C'è ORA ANCHE UN PRESEPE DEGLI ZOMBIES ! [ La famiglia ha spiegato che la scena è solo “una meravigliosa opera d’arte”. La libertà d’espressione funge da scudo a ogni tipo di aggressione e offesa a qualsiasi manifestazione religiosa sulla scena pubblica, in particolare ogni manifestazione cristiana. http://it.aleteia.org/2015/12/10/gesu-maria-e-giuseppe-degli-zombie/
revenge Yitzhak Kaduri
TUTTI QUESTI MASSONI EUROPEI SONO UN BRANCO DI TRADITORI! DEVONO TUTTI ESSERE BRUCIATI DALL'IRA DI DIO! Renzi contro Merkel: Non dite che donate il sangue all'Europa: http://it.sputniknews.com/politica/20151218/1754826/renzi-merkel-europa.html#ixzz3uhasuztk
revenge Yitzhak Kaduri
GLI USA ANDRANNO, SOLTANTO IN IRAQ, SE NON PUZZANO ANCHE LI! QUEI SATANISTI? NON LI VUOLE PIù NESSUNO! Damasco accusa Washington: campagna militare USA viola sovranità della Siria. 18.12.2015. Le azioni dei militari americani sono una "flagrante violazione dell'integrità dello Stato siriano" e non sono tese a contrastare i gruppi terroristici, ha detto in un'intervista con RIA Novosti il vice ministro degli Esteri della Siria Faisal Miqdad. "Le azioni dell'Aviazione americana ed ora dei cosiddetti consiglieri militari statunitensi sono una flagrante violazione dell'integrità territoriale della Siria. Non crediamo nella sincerità delle loro azioni nella lotta contro il terrorismo. Non coordinano le loro attività con l'esercito siriano. Per questo ogni azione delle forze armate americane risulta essere una violazione del diritto internazionale oltre che illegittima. Non si può dire che stiano combattendo il terrorismo," — ha detto il diplomatico di Damasco. In precedenza Obama aveva dato l'ordine di inviare in Siria circa 50 uomini delle forze speciali, mentre successivamente il Pentagono aveva fatto sapere che il loro numero sarebbe aumentato in futuro: http://it.sputniknews.com/mondo/20151218/1751283/Terrorismo-Daesh.html#ixzz3uhZjDOIq
revenge Yitzhak Kaduri
UN REALE ESORCISMO ] [ cosa può fare un amuleto, cioè un ciondolo! il demonio ha lasciato la donna, come il ciondolo amuleto è stato tolto rimosso dal suo corpo! io penso che, QUESTA DONNA DI ISRAELE sarà liberata quando rimuoverà Talmud CABALA e stella esoterica sulla bandiera. ] OVVIAMENTE BISOGNA RIMUOVERE LA MALEDIZIONE DI PAGARE IL PROPRIO DENARO AD INTERESSE A ROTHSCHILD il sacerdote fariseo di BAAL. ] [ La mano del demonio su una donna incinta che stava per partorire. Il racconto straordinario di un esorcista di San Paolo sull'influenza dello spiritismo e delle superstizioni su una giovane futura madre. Aleteia. 17 dicembre 2015. mano demonio. Molti anni fa, un amico mi raccontò che nel quartiere della Mooca, a San Paolo (Brasile), c’era un famoso esorcista: padre Miguel Pedroso. Decisi di conoscerlo. Trovai la piccola cappella, oggi parrocchia, e vi assistetti alla Santa Messa. Confesso che la figura del sacerdote mi colpì: sembrava calmo, tranquillo, le sue parole apostoliche avevano una mansuetudine fuori dal comune. Tutta la sua omelia era stata incentrata sui messaggi di Fatima e l’invito alla conversione. Dopo la Santa Messa, le persone facevano la fila per essere benedette da lui, che pazientemente impartiva la benedizione a ciascuno. Mi misi in fila anch’io. Vidi poi due signore che sistemavano la cappella e andai a parlare con una di loro, che mi invitò ad assistere al “discorsetto” che padre Miguel stava rivolgendo a un gruppo di giovani in una casa a ridosso della chiesa. Riuscii a cogliere la fine della conversazione, che voglio riassumere ora.
Diceva il sacerdote:
Ero nella mia parrocchia quando alcune persone vennero a cercarmi per esorcizzare una donna incinta, che era in ospedale e spaventava perfino i medici. Mi preparai subito e andai con i suoi familiari.
Nel tragitto, mi raccontarono che la donna aveva frequentato un centro spiritista, e dopo di ciò non aveva più avuto pace: litigi in famiglia, disaccordi con i figli, il marito aveva perso il lavoro…
Arrivato in ospedale andai senza indugio nella stanza in cui si trovava la donna incinta, che stava già quasi per partorire. Quando mi vide iniziò a contorcersi ululando ed emettendo grida e pianto.
Mi misi la stola, e con la croce tra le mani iniziai le preghiere di esorcismo. Quando misi la mano sulla sua testa, gridò con voce gutturale:
– Togli la mano, perché lei è mia…
– Lascia in pace questa creatura di Dio – risposi.
La donna si contorceva nel letto, con il volto pallidissimo e gli occhi pieni di odio:
– Io, legione, la voglio! Se non potrò prenderla, prenderò quello che ha nel ventre.
La mia unica risposta poteva essere solo questa:
– Non puoi prenderti il bambino. È una creatura di Dio e appartiene a Dio.
E continuai le mie preghiere, ordinando che lo spirito maligno abbandonasse la donna, quando sputandomi in faccia il demonio fece una risata tremenda e ululò:
– Non uscirò da lei fin quando la mia mano sarà dentro di lei!
Un’affermazione strana. Allora ordinai:
– In nome di Nostro Signore Gesù Cristo, abbandona questa creatura! Sei uno spirito e non hai mani.
Il demonio rideva e si contorceva da ogni lato.
Contorcendosi, la camicia della donna si aprì un po’, e vidi che portava al collo una catenina. Attaccato alla catenina c’era un pendente a forma di mano.
Chiesi che lo togliessero immediatamente. Non appena lo tolsero, il demonio la abbandonò.
Era la mano del demonio.
Amare Dio al di sopra di tutte le cose significa anche rifiutare ogni tipo di superstizione.
Tutti furono alleviati e la donna poté partorire normalmente.
revenge Yitzhak Kaduri
my love ISRAEL ] oggi, gli alunni mi hanno detto che, io sono bello! e ieri, mi hanno detto che io sono giovane, non dimostro affatto i miei 55 anni! ED IO HO DETTO loro: "QUANDO LA GLORIA DI JHWH DIMORA SOPRA UN SUO MINISTRO, COME DIMORò SU MOSé? è IMPOSSIBILE INVECCHIARE ED è ANCHE IMPOSSIBILE MORIRE!"
revenge Yitzhak Kaduri
my holy JHWH ] sono patetici [ io non mi sono ancora mosso, non ho ancora detto niente, e tutte le troie di Satana, gridano come se, io avessi già frantumato loro, tutte le ossa!
revenge Yitzhak Kaduri
I media turchi hanno riportato il fermo di 27 navi mercantili russe. ] la presunzione abusiva, pretestuosa, arbitraria: svincolata dal diritto, i turchi rovinerà, perché la NATO è una struttura difensiva! [ 16.12.2015. L'ambasciata russa ad Ankara ha ricevuto denunce per la detenzione illegale di navi russe nei porti della Turchia, ha detto il portavoce dell'ambasciata Igor Mityakov. "Dal momento dell'incidente del jet russo Su-24 del 24 novembre scorso e l'introduzione di misure economiche contro la Turchia, Sono stati segnalati appelli all'ambasciata da armatori russi e dagli equipaggi delle navi russe sui fatti di detenzione illegale nei porti turchi " — ha detto Mityakov rispondendo alla richiesta di commentare le informazioni per il fermo di 27 navi russe nei porti turchi. In precedenza, i media turchi avevano riferito che il paese ha fermato un totale di 27 navi mercantili russe a causa della mancanza di adeguata documentazione in risposta al fermo delle navi turche nel Mar Nero. Secondo i media, le autorità turche hanno preso queste azioni come risposta al presunto dlocco di otto navi turche mercantili da parte dei russi. Questi incidenti hanno avuto luogo presumibilmente nel periodo dal 24 novembre, quando la Turchia ha abbattuto un bombardiere russo Su-24 sulla Siria, e il 15 dicembre: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741935/navi-russia-porti-turchia-blocco.html#ixzz3uYwfzfqM
revenge Yitzhak Kaduri
i vertici del Governo Turco, IN PIù OCCASIONI, si sono AUTO-riconosciuti la responsabilità materiale, ideologica, economica (NEGAZIONE RISARCIMENTO): di questo atto: premeditato: di terrorismo immorale, di questo delitto internazionale, contro il genere umano. ORA IO PRETENDO CHE LA TURCHIA VENGA DISTRUTTA! Il bombardiere russo Su-24 è stato abbattuto da un F-16 turco sul territorio siriano ed è caduto a quattro chilometri dal confine con la Turchia. Lo Stato Maggiore russo ha detto che il jet non ha attraversato il confine con la Turchia, e questo è confermato sia dai dati della difesa aerea siriana, così come dal Pentagono. La Turchia sostiene che l'aereo russo è entrato nel suo spazio aereo. Il pilota del Su-24 Oleg Peshkov è stato ucciso dopo l'espulsione dal velivolo dai militanti presenti nel territorio controllato dai turkmen siriani. Illeso il co-pilota Konstantin Murahtin che ha riferito che il velivolo non ha attraversato il confine e di non aver ricevuto nessun avvertimento dal caccia turco: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1742596/turchia-russia-relazioni-trucco-ripristino.html#ixzz3uYvHzS47
revenge Yitzhak Kaduri
16.12.2015 ] PERCHé NEL CONTROLLO SUL NUCLEARE SONO STATE INCLUSE LE AREEE COME: commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia, che sono le più CARATTERISTICHE DELLA SOVRANITà DI UN PAESE? IO VOGLIO DISTRUGGERE L'IRAN A CAUSA DELLA SHARIA, QUESTO è VERO! PERò QUESTA VIOLAZIONE DI SOVRANITà è UN ABUSO! relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: Gli Stati Uniti potrebbero imporre nuove sanzioni contro l'Iran, se le sue azioni nel settore nucleare si dimostreranno pericolose. Lo ha annunciato il portavoce della Casa Bianca Josh Ernest. Le regolari dichiarazioni della Casa Bianca sono arrivate dopo la prova che l'Iran ha lanciato un nuovo missile balistico. Il comitato di esperti dell'ONU ha riconosciuto che il lancio del missile a lungo raggio dell'Iran, nel mese di ottobre, è una violazione delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite. In relazione all'introduzione di nuove sanzioni degli Stati Uniti contro l'Iran, il portavoce della Casa Bianca ha detto: "Io certamente non escludo misure aggiuntive, se i nostri rappresentanti in materia di sicurezza nazionale decideranno che le nuove sanzioni sarebbero utili per contrastare questa attività." Come si comporterà l'Iran di fronte al timore dell'introduzione di nuove misure restrittive dopo il lancio del piano d'azione comune globale (SVPD) sul suo programma nucleare? La posizione ufficiale di Teheran sulla questione è stata espressa in un'intervista con Sputnik Persian dal consigliere del presidente del consiglio dell'IRI per gli affari internazionali Hossein Sheikholeslam: "L'Iran non considera onesta la diplomazia degli Stati Uniti, che fermamente adempiere gli obblighi di trattati e accordi. Tuttavia, l'Iran ha adempiuto a tutti i suoi obblighi e rigorosamente aderisce agli accordi raggiunti con l'Occidente e gli Stati Uniti. Questo vale soprattutto per l'accordo globale su INP e SVPD. Tuttavia, non siamo abbastanza certi che gli Stati Uniti adempiano ai loro obblighi. Vediamo che gli Stati Uniti stanno agendo seguendo solo le condizioni più favorevoli per i loro interessi, non come dovrebbero nel quadro dell'accordo. Pertanto, siamo pronti a tutto. E 'difficile dire se, in pratica, si arriverà al punto che gli Stati Uniti imporranno nuove sanzioni, ma posso sicuramente dire che se ciò accade, da parte dell'Iran seguirà una risposta altrettanto dura". Ricordiamo che i sei mediatori internazionali (USA, Gran Bretagna, Francia, Germania, Russia, Cina) e l'Iran, il 14 luglio di quest'anno, hanno raggiunto un accordo storico sul programma nucleare iraniano. È stato firmato un piano comune globale d'azione (SVPD), che mira a garantire il carattere esclusivamente pacifico del programma nucleare iraniano e la rimozione completa di tutte le sanzioni del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite, così come le sanzioni internazionali e nazionali relative al programma nucleare iraniano, tra cui misure per garantire l'accesso a queste aree, come il commercio, la tecnologia, la finanza e l'energia: http://it.sputniknews.com/mondo/20151216/1741641/iran-usa-sanzioni-nucleare.html#ixzz3uYt0ZRnn
Gianfranco Menotti · Anzano del Parco
Questo accordo è sostenuto dagli USA con l'intento di innervosire sempre più gli Israeliani in modo che si decidano,una buona volta, ad attaccare l'Iran ,a scopo preventivo del riarmo nucleare,e dare inizio ad un'altra guerra.
revenge Yitzhak Kaduri
e chi ha detto che i sacerdoti di satana: sistema massonico anticristo farisei: cioè, che anche loro non hanno i loro santi rothschild usurai martiri? anche Hitler aveva i suoi! ] ECCO PERCHé, PER IL BENE DELLA LORO ANIMA, IO STO PROGETTANDO DI SOMMERGERLI DI TRIBOLAZIONI INTERIORI ED ESTERIORI! OVVIAMENTE, ALLA CIA LO SANNO, IN TUTTO QUESTO, NON C'è NULLA DI PERSONALE PER ME! [ Rajoy aggredito in Galizia, prende schiaffo e perde occhiali. Colpito al volto questo pomeriggio si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia da un 17enne che si è detto vicino al Movimento Marea, alleato con Podemos.
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ lol. e poiché, io SONO stato molto flagellato da Gesù di Betlemme: perché io ero al Tempio con i cambia valute SpA Bildenberg, proprio perché lui mi ha molto amato? poi, LUI MI HA ANCHE FLAGELLATO MOLTO! ECCO, lol. COME IO HO CONOSCIUTO L'AMORE! poi, è normale, che, sulla scorta di tale esempio, poiché io amo molto tutte le bestie di satana, del pianeta come te? poi, è normale che io vi debba flagellare tutti quanti, attraverso 1000 tribolazioni! lol. dico SE, UNO può CONOSCE IL VERO AMORE, come lo hanno conosciuto i sacerdoti di satana cannibali della CIA? loro non se la prendono a male! ecco perché mi piacciono i satanisti, perché loro MI possono CAPIRE! insomma, IO FARò DI TUTTO AFFINCHé UN PEZZO DI MERDA COME TE NON DEBBA SCENDERE ALL'INFERNO INSIEME A ROTHSCHILD!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] e vabbé, ma quando è troppo è troppo! [ e sai cosa ha detto, QUEL FALLITO di Gesù di Betlemme? HA DETTO: "TUTTI QUELLI CHE IO AMO? IO LI FLAGELLO!" ci sono molte citazioni, con parole diverse, E DIVERSE VARIANTI DISCORSIVE, e con la testimonianza dei mistici anche: TUTTI LORO che attestano tutta questa merda: IDEOLOGICA di Gesù di Betlemme ] POI, TU E NESSUNO, SI DOVREBBE MERAVIGLIARE, SE, come minimo: il 60% DEL GENERE UMANO intero, INSIEME A TE FINIRà dentro un INFERNO di disperazione: senza speranza!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ credi che, il tuo esercito potrebbe essere PER TE, una protezione contro di me? SEI UN PRIMITIVO! I CAVERNICOLI ERANO INTELLETTIVAMENTE SUPERIORI A TE! i miei alunni mi ascoltano e mi comprendono meno, di come mi ascoltano i sacerdoti di satana della CIA, ecco perché https://www.youtube.com/user/YouTube/discussion è la mia docenza cattedra universitaria! e non fa niente, che, youtube, mi abbia nascosto completamente, con i suoi filtri! perché, proprio loro: i sodomiti culto, e le bestie di satana,con tutti i servizi segreti del mondo? loro si, mi possono leggere sempre! .lol. e tu sai che divertimento!
revenge Yitzhak Kaduri
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo perché tu ti devi fare uccidere da me, senza un valido motivo? [ non avere paura di rinunciare alla sharia, perché, con le sue autolesionistiche norme morali, Gesù di Betlemme è un antipatico odioso per gli abitanti di questo pianeta, quindi, i veri cristiani non potranno mai essere numerosi! ECCO PERCHé, QUANDO IO ENTRO IN QUALCHE CLASSE, MI SEMBRA DI PARLARE AL MURO, NEL SENSO CHE GLI ALUNNI PARLANO TRA DI LORO COME SE IL DOCENTE NON ESISTESSE IN CLASSE, E POI, POTRANNO DIRE CHE IO NON HO DETTO NIENTE! perché da noi, già, a 17 anni, le ragazze danno: sia il lato B, che il lato A, e per loro GESù? è peggio di un terrorista islamico!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] ovviamente, il CREATORE ONNIPOTENTE, ti ha creato per amore della tua felicità, e questo amare LUI e tutti, è il tuo scopo! e se, tu fallisci questo tuo scopo, tu andrai maledetto all'inferno, e questo è inevitabile, perché tutti sanno che c'è un giudizio! e non ha nessuna importanza quanta merda religiosa o ideologica tu puoi avere nella tua testa, perché, tutte le creature, senza eccezione, sono sottomesse alla legge naturale.
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] NESSUNO VIENE A ME, SE IL PADRE NON LO CHIAMA! [ Gesù di Betlemme: ha detto questa frase, SOLTANTO, in riferimento alla DIVINIZZAZIONE, circa, la partecipazione alla vita TRINITARIA in DIO, cioè, tu puoi ricevere la stessa NATURA DIVINA di DIO JHWH. In questo modo, come LUI è stato prima: VERO DIO, e poi, successivamente, vero uomo, così, per, te avviene l'ordine inverso: tu sei prima vero uomo, per diventare: successivamente, vero Dio! MA QUESTO è IMPOSSIBILE DA OTTENERE ATTRAVERSO LA RELIGIONE, PERCHé, è IL PADRE JHWH CHE TI DEVE CHIAMARE PERSONALMENTE! Al contrario anche se, ogni salvezza e redenzione vengono da Cristo, tuttavia, nella Sua Onniscienza, Dio ha voluto collegare questa salvezza circa la vita eterna alla LEGGE NATURALE, quindi, se la tua religione non ti pinge ad avere una amore universale, ma, fa di te un razzista, poi, in questo caso, la tua religione ti sta spingendo all'inferno! Perché la LEGGE NATURALE e la LEGGE UNIVERSALE, posti a fondamento della CREAZIONE dell'Universo, hanno la precedenza, su ogni religione, e su ogni teosofia, gnosi, che sono sempre il frutto della perversione e dell'egoismo dell'uomo!
SALMAN SAUDI ARABIA ] tranquillo [ Gesù di Betlemme ed il terrorismo psicologico! ] è chiaro che il messaggio di Gesù è il nemico di questo ordine temporale. ][ CHI DESIDERA PIACERE A QUESTO MONDO, NON POTRà PIACERE A DIO! IN QUESTO MOMENTO, GESù HA RINUNCIATO AL SUO CALIFFATO MONDIALE! PERCHé, NON HA CONCESSO AL PENE SERPENTE CIOLA, UNA MINORENNE, E NEMMENO 4 MOGLI! ] le sue esigenze morali sono totalizzanti ed interiori, quindi non sarà una norma religiosa che li potrebbe soddisfare! Gesù non è una FATWA! è lo Spirito SANTO stesso che dichiara al tuo spirito che tu sei gradito a Dio! Tu puoi fare l'ARCIVESCOVO efficiente zelante, ma, la tua anima è già all'inferno con i demoni!
revenge Yitzhak Kaduri
è VERO CHE: Arabia Saudita ha dato vita all'alleanza militare islamica, LA cui formale missione sarebbe quella di combattere il terrorismo. [ 16 dicembre 2015 ] ma, in realtà, il concetto di "TERRORISMO" per ARABIA SAUDITA è: esattamente un concetto: opposto del nostro! Per loro è terrorismo il nostro falso diritto di poterci opporre al loro dovere di islamizzazione!
Synnek1 (ex youtube Master now 187AudoHostem) said 2 year ago ] Al Qaeda is coming via Canada AND Mexico! [ [FREEDOM ISN'T FREE] I AM here because of: SATAN
ShalomGerusalemme
tecnicamente, tra un mese, il genere umano potrebbe già essere estinto, scomparso definitivamente, da questo pianeta, ed io credo che, sia utile anche per le troie di satana: come la MERKEL, come anche per voi, di incominciare a dire la verità! poiché i MORTI NON HANNO PAURA di poter ESSERE UCCISI!
in realtà: i farisei massoni Cabalisti ENTITà SpA FMI NWO, loro con i loro filmini pornografici, hanno fatto un ottimo lavoro per la galassia sharia, terrorismo jihadista ummah MECCA CABA, perché, per un maniaco sessuale è buono avere 4 mogli che lavorano per te, e che te lo succhiano tutto il giorno: anche! poi, quando, Ummah MECCA CABA sharia, con 4 mogli, lui quella la bestia di Maometto ha fatto 40 figli, lui prende il mitra, fa lo sterminio, di un paio di famiglie di schiavi dhimmi cristiani, e così, Maometto ha sistemato il problema dei suoi figli: con la benedizione della sua Moschea Madrassa IMAM Obama GENDER Darwin.
con tutti i genocidi di MARTIRI CRISTIANI, che si stanno commettendo sotto i nostri occhi: TUTTI DELITTI SHARIA ONU IMPUNEMENTE, dubito che i Padroni ABUSIVI del Mondo, potrebbero validamente sconfessare le mie affermazioni. QUì C'è UNA NEGAZIONE ASSOLUTA DEL VALORE SACRO DELLA VITA UMANA CHE DIO HA CREATO A SUA IMMAGINE ED A SUA SOMIGLIANZA.
QUANDO SI è DATA AD UNA SPA, LO STATUS DI PERSONA GIURIDICA? IN QUEL MOMENTO VOI AVETE UCCISO SPIRITUALMENTE E GIURIDICAMENTE IL GENERE UMANO.
VOI potete vedere la grandezza del REGIMe MASSONICO, la forza e la potenza del NUOVO ORDINE MONDIALE, e giustamente ne siete terrorizzati, MA, VOI NON RIUSCITE A VEDERE LA MIA GRANDEZZA, DATO CHE IO STO CALPESTANDO IL NWO COME SI PUò CALPESTARE UN TOPO.. io vi farò mettere tutti a morte per alto tradimento!
quando, ai livelli di associazioni corporazioni, di uomini noi parliamo di "ENTITà"? noi stiamo indicando sempre qualcosa di demoniaco! Per VELTRONI Enlightened SPA SISTEMA MASSONICO: il Nuovo Ordine mondiale è la più grande ENTITà, poi abbiamo la ENTITà PALESTINESE, e poi, abbiamo la ENTITà SIONISTA!
come satanisti massoni farisei, anche gli islamici loro complici, non hanno una Patria, loro hanno la UMMAH che sta soffocando inesorabilmente, il genere umano!
poiché, 1. C'è UN SOLO CORANO, 2. c'è una sola UMMAH; e c'è 3. una sola sharia, e poi, 4. c'è una sola MECCA CABA: poi tutta la LEGA ARABA è una sola truffa ed un solo delitto! COME, allora, POTREBBE ESSERE REALE legale legittimo uno STATO dei PALESTINESI?
ISraele ] MA, DOVE LONTANO TU CREDI DI POTER ARRIVARE? tra la kabbalah esoterica, il talmud satanico: il sistema massonico SpA bancario, e la stella di Rothschild sulla bandiera? TU SEI GIà ALL'INFERNO!
CINA E RUSSIA ] la MECCA CABA è il luogo, attraverso cui, tutti i demoni dell'inferno, [ che, i sacerdoti di satana della Cia hanno invocato, attraverso bestemmie e sacrifici umani ] possono risalire dall'abisso per infestare il nostro pianeta!
CINA E RUSSIA ] è vero, la WW3, può distruggere ogni forma di vita, su questo pianeta e può durare 10 anni. EPPURE, la WW3 PUò DURARE UN ORA SOLTANTO! se, voi mi DISINTEGRATE LA MECCA CABA? poi, ANCHE OGNI TERRORISMO ISLAMICO FINIRà nel MONDO!
BUSH SALMAN ROTHSCHILD SATANA IRAN ] nessuno che è sano di mente, dovrebbe sottovalutare una sola parola detta da Unius REI, perché lo sanno tutti, la metafisica non può mentire, e la metafisiica non può fallire!
======================
il tradimento delle religioni ] [ AVERE UN RAPPORTO CON DIO? è FACILISSIMO BASTA SOLTANTO DESIDERARLO! DIO NON è BLOCCATO DAL TUO PECCATO, PERCHé, DIO SA CHE IL TUO PECCATO PUò ESSERE VINTO, SOLTANTO DAL TUO RAPORTO CON LUI! è IMPOSSIBILE: PER UNA qualsiasi religione di questo pianeta, di pensare alla sua relativizzazione, perché, uomini religiosi che, hanno raggiunto il potere religioso di controllo degli uomini, no! non lo vogliono più lasciare questo potere! QUINDI SI ASSOCIANO AL POTERE POLITICO, PER COMMETTERE MAGGIORI DELITTI, ED è IN QUESTO MODO, CHE ABELE ZOROBABELE E GESù DI BETLEMME, loro CONTINUANO A MORIRE MILIONI E MILIONI DI VOLTE! Perché il potere demonico religioso, sempre in conflitto con il potere demonico politico, possano trovare un punto di incontro, dove l'uomo, il profeta, la coscienza libera: può mette il crisi il sistema criminale! ] perché questa è l'unica verità della LEGGE NATURALE, il potere deve servire la felicità dell'uomo, e non si deve servire dell'uomo, facendolo diventare da soggetto un oggetto di sfruttamento, un oggetto strumentalizzato. [ QUINDI, IL DELITTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO IL REGNO DI DIO, CHE OGNI RELIGIONE PUò COMMETTERE, CONSISTE NELLO AFFERMARE: " tu assolvi a questi obblighi, rispetta questi riti, rispetta questi decreti, pribizioni, sacrifici, limitazioni e comandamenti e quindi, e così, che tu sarai salvato!" ma, in realtà questa è la più grande menzogna del diavolo: perché soltanto Dio JHWH può salvare gli uomini! ECCO PERCHé, IL VERO CRISTIANESIMO: PENTECOSTALE, NON POTREBBE MAI ESSERE UNA RELIGIONE, MA SOLTANTO UNA RELAZIONE INTIMA, CONFIDENTE, COLLABORATIVA CON DIO, NoN UNA RELAZIONE DAL CARATTERE ESOTERICO: OCCASIONALE EPISODICA, o soprannaturale, no! MA, QUESTA è UNA RELAZIONE DI TIPO umano e divino: una relazione CONTINUATIVa! QUINDI NOI NON DAREMO ALLA RELIGIONE, A QUALSIASI RELIGIONE UN VALORE MAGGIORE CHE SI DEVE DARE AD UN PEDAGOGO, CHE POI, ANCHE IO, UNIUS REI IO SONO UN PEDAGOGO! Gesù lo ha detto: "quando avrete fatto tutto il vostro dovere, poi dite: "SIAMO SERVI INUTILI, AbBIAMO FATTO SOLTANTO IL NOSTRO DOVERE!"
=======================
farisei salafiti ] ok! [ io credo, che, tra, le molte possibilità, non si dovrebbe escludere l'ipotesi che, Gesù di Betlemme sia stato un ciarlatano e che, sua madre, la umile Maria di Nazareth sia stata la povera vittima di un soldato romano stupratore! CERTO BRAVE PERSONE, NIENTE DA DIRE, MA, SUL PIANO TEOLOGICO, NON DOVREMMO ESCLUDERE CHE IL CRISTIANESIMO POSSA ESSERE STATA UNA TRUFFA! ] e c'è un solo uomo nella storia del Genere UMANO, a cui il Cristo PRESUNTO Messia di Betlemme, è costretto a mostrare il suo potere divino, perché, io sono il Regno di Dio in terra, io sono un potere politico universale! GESù HA DETTO: "MI è STATO DATO OGNI POTERE IN TERRA ED IN CIELO!".. ok! allora se, voi non farete la morte delle bestie? Poi, ISRAELE verrà disintegrato: e le profezie di Dio JHWH su di lui? sono soltanto una favola per bambini!
==========
dei farisei TALMUD SATANA AGENDA SPA FMI, mi hanno rimproverato perché, io ho messo in relazione la presunta distruzione di ISRAELE, con la presunta verità teologica di Gesù Messia di Betlemme! ma, quando gli scribi farisei sadducei Rothschild Anna Caifa, misero a morte Gesù, poi, furono costretti a maledire, anche, tutto il popolo degli ebrei: perché tutti volevano diventare cristiani. Quindi operarono, distruggendo al popolo, le genealogie paterne: e estromettendo il popolo degli ebrei, in questo modo, dalle alleanze. Quindi, sia il popolo degli EBREI, che la stessa religione ebraica sono soltanto una truffa, quindi, soltanto, i FARISEI SPA potrebbero essere legalmente il Messia: ma loro sono diventati i satanisti usurai massoni, di un popolo ebreo delle Promesse e delle alleanze: di Abramo e Mosé, che non esiste più da 2000 anni, e che loro hanno distrutto per sempre! è QUINDI PATETICA OGNI RIVENDICAZIONE DELLA PALESTINA DA PARTE DEGLI ISRAELIANI!

E SE COLORO CHE POTREBBERO ESSERE LEGALMENTE IL MESSIA, OGGI SONO I SATANISTI MASSoNI: ANTICRISTO USURA DELLA KABBALAH CHE è SEGRETAMENTE MAGIA NERA SATANICA: DI POTERE E CONTROLLO SUL FONDO MONETARIO, tutto nel NUOVO ORDINE MONDIALE, E SE è patetico ogni tentativo di ricostruzione, delle 12 Tribù di Israele, dato che, le promesse che si fondavano sulle genealogie, sono tutte promesse che sono andate distrutte! ECCO CHE, SIA UNA EBRAICITà, che una NAZIONALITà, COME UNA SALVEZZA DI TIPO EBRAICO RELIGIOSO: circa promesse alleanze e genealogie, possono rinascere (sia pure nella loro indipendenza ebraica) SOLTANTO ATTRAVERSO UNA LAICA SPIRITUALITà CRISTIANA! ECCO PERCHé, IO: "lorenzoJHWH" io SONO IN TUTTO IL MONDO, L'UNICO MESSIA umano figlio dell'uomo, l'unico messia EBREO CREDIBILE! Perché io ho il mandato creativo del Regno di Dio, per edificare e demolire.. TUTTO QUELLO CHE IO DECIDO DI FARE, COSì SARà FATTO COME IN CIELO E COSì IN TERRA! SOLTANTO ATTRAVERSO DI ME, PUò RINASCERE SIA L'EBRAISMO, SIA IL TEMPIO EBRAICO, CHE, anche UNA UNITà NAZIONALE DI TUTTI GLI EBREI DEL MONDO!
===========
il più grande nemico della crescita è l'evasione!" ha detto il vampiro fariseo satanista! MA UN POPOLO SOVRANO CHE NON DEVE COMPRARE IL SUO DENARO, AD INTERESSE, COME UN SCHIAVO? BENE QUESTO POPOLO NON HA BISOGNO DI PAGARE TASSE INDIRETTE!
====================
Pubblicato il 17 dic 2015 https://youtu.be/jNckjumsbbk L'intervento di Maria attraverso le sue apparizioni sulla terra. Don Leonardo Maria Pompei. Le principali apparizioni mariane degli ultimi due secoli: da Rue Du Bac ad Amsterdam. Il piano perfetto di Maria. Alcune apparizioni poco conosciute: Bayside, Maracaibo, Itapiranga, Anguera. Reggio Emilio, 15 Dicembre 2015. NON è sufficiente pentirsi dei nostri peccati, essi vanno confessati e vanno espiati! i peccati che maggiomente portano le persone all'inferno sono i peccati impuri: pedofilia, poligamia, GENDER GAY, pornografia, adulterio, rapporti prematrimoniali! ecc.. ecc..
=====================
ACT NOW! Protest to UN Chief for Saying Israel ‘Breeds’ Palestinian Terror. [il nazismo della sharia, ucciderà il genere umano! è UN CRIMINE,  UN ORRORE TOTALE CONTRO I DIRITTI UMANI!] UN Chief Ban Ki-moon had the audacity to justify Palestinian terrorism by saying that it is Israel that breeds Palestinian “anger.” Throughout his tenure as head of the UN, Ban has consistently laid the blame for Palestinian problems at Israel’s doorstep. Call him out on his misguided understanding of the Israeli-Palestinian conflict! Ban again accused Israel for ongoing Palestinian terror attacks, while placing no responsibility on the Palestinians for their murderous actions. In a speech recently to the Meeting of the UN’s Committee on the Exercise of the Inalienable Rights of the Palestinian People and the Organization of Islamic Cooperation (OIC) on the Question of Jerusalem in Jakarta, Ban said that “it is no coincidence that Jerusalem was one of the sparks that lit the fuse of this latest escalation. Jerusalem, one of the oldest cities in the world, holds shrines sacred to billions of people worldwide — Muslims, Jews and Christians alike. What happens in Jerusalem reverberates around the world. Any action which could be interpreted as attempting to change the delicate balance, and particularly the status quo of the holy sites, carries with it the risk of conflict.” Palestinians have been alleging for years that Israel is plotting to overrun the Temple Mount and remove the mosques on it, and Ban was apparently echoing their allegations. Israel has repeatedly denied the allegations and accepted solutions to monitor the situation, which the Palestinians rejected. What is more astounding, is that Ban also said that “the anger we are witnessing is bred from nearly five decades of Israeli occupation. It is the result of [Palestinian] fear, humiliation, frustration and mistrust. It has been fed by the wounds of decades of bloody conflict, which will take a long time to heal.” Therefore, according to Ban, Israel’s decades-long struggle with the Palestinians is the reason for the latest wave of terrorism. The UN chief called for a diplomatic process, which would end with two states and a split Jerusalem that will “emerge as a capital of two States, with arrangements for the holy sites acceptable to all.” Most Israeli leaders, including left-wing leaning politicians, reject Jerusalem’s partition and maintain all of Jerusalem would serve as Israel’s capital under any agreement. He again echoed baseless Palestinian allegations that Israel planned to somehow alter the status quo on the Temple Mount and called on it not to do so. Protest Ban’s misguided and warped understanding of the Israeli-Palestinian conflict, and his tendency to blame Israel for everything including Palestinian intransigence on the diplomatic peace process and Palestinian terrorism on the streets of Israel. Israelis Under Attack - Donate
We Need YOU to Protest Ban’s Blatant Anti-Israel Bias!
1. Call Ban: 1 (212) 963-1234
2. Click here to protest on the UN’s Facebook page.
3. Email Ban at: bkm@un.org
Please fill out the form below and let us know what you’ve done about this issue! http://unitedwithisrael.org/act-now-protest-to-un-chief-ban-ki-moon-for-saying-israel-breeds-palestinian-terrorism
Actuall - actuall.com ¡Buenos días, lorenzoJHWH! El exministro de Justicia, Alberto Ruiz-Gallardón, ha recordado la cuestión pendiente del aborto justo en el momento culminante de la campaña electoral. Desde su dimisión en septiembre de 2014, Gallardón no había vuelto a hablar en público sobre política ni, en particular, sobre la fallida reforma del aborto que le costó su renuncia al puesto. En declaraciones a Actuall, durante un acto de homenaje a los trece parlamentarios provida del PP apartados de las candidaturas por votar en conciencia contra el apaño de reforma del aborto, Ruiz-Gallardón señaló que el debate “está estancado en una legislación que todo el mundo sabe que no puede sostenerse” y que acabará siendo derogada, según sugiere el exministro: “Se encuentra a la espera de que la nueva legislatura aborde la regulación definitiva, probablemente después de que el Tribunal Constitucional falle el recurso” presentado por el PP en 2010.
El comentario del veterano político se produce unas horas después de que el presidente Rajoy tuviera que hablar del aborto –algo que le incomodó notoriamente–, durante una entrevista realizada por Pepa Bueno en el programa de radio Hoy por hoy de la Cadena SER, este pasado miércoles. El presidente dijo, sobre la decisión de retirar la reforma que Gallardón tenía preparada y le llevó a dimitir, que “no siempre se acierta, no somos perfectos, probablemente hay alguien que lo sea, pero no es nuestro caso”. En su respuesta no queda claro si, al hablar de error, se refirió al hecho de retirar la reforma e incumplir la promesa de derogar la ley del aborto, o a llevar ese compromiso en el programa electoral de 2011. El presidente traspasó al Tribunal Constitucional la responsabilidad de lo que pase en el futuro con la ley del aborto de Zapatero-Aído, que establece el aborto a discreción en un régimen de plazos, en flagrante contradicción con la doctrina del propio Tribunal: “Voy a esperar”, dijo Rajoy, “a lo que diga el Constitucional, y a la vista de eso, tomaré una decisión que me parezca que cuente con la mayor aceptación posible”.
Las declaraciones del exministro no pueden leerse como una improvisación, o desconectarse del contexto electoral en el que se producen. Se trata de un político experimentado que se caracteriza, precisamente, por medir puntillosamente las palabras y vincularlas a un momento preciso que siempre completa su significado. Poco después de que se celebrara el homenaje del Foro Español de la Familia y la plataforma ciudadana Cada Vida Importa a los trece parlamentarios provida del PP, al que Gallardón asistió, y donde habló con la periodista de Actuall  Sabela Valcárcel, su sucesor en el Ministerio de Justicia no tuvo más remedio que seguir hablando del aborto, algo que el PP ha querido evitar durante toda la campaña. Rafael Catalá repitió la idea del presidente Rajoy de que hay que esperar a que el Tribunal Constitucional resuelva, y añadió que retirar la reforma de Gallardón y reducirla a un simple retoque de la Ley Zapatero-Aído –en la cuestión del permiso de los padres para que las menores puedan abortar– fue para buscar “el máximo grado de cercanía e identidad” en un tema que “siempre ha convulsionado a la opinión pública y las conciencias”.
Para el PP y su candidato, el aborto es el incómodo invitado de la campaña que concluye este viernes. El pasado lunes, en su cara a cara televisado con Pedro Sánchez, el presidente Rajoy se enganchó con su adversario socialista en una elocuente discusión sobre la que quizá no se ha comentado lo suficiente. Sánchez le reprochó haber recortado, durante su mandato, el “derecho de las mujeres a decidir cuándo ser madres”. Rajoy le respondió con inusitada vehemencia, insistiendo en que él no ha recortado ningún derecho de las mujeres, y mucho menos el de decidir sobre su maternidad, y retando varias veces al candidato del PSOE a que demostrase su imputación. El presidente tenía razón: él no ha tocado ni una coma de lo fundamental de la ley que instituye el aborto como un nuevo derecho. Rajoy tenía motivos para enfatizarlo. De hecho, Pedro Sánchez no pudo contradecirle.– V. Gago
[Con información de Actuall, La Vanguardia y RTVE] Qué está pasando
El Parlamento Europeo condena el alquiler de madres. La Cámara aprobó este jueves el informe anual sobre Derechos Humanos y Democracia en el Mundo, en el que rechaza “la práctica de la subrogación, que mina la dignidad humana de la mujer, puesto que su cuerpo y sus funciones reproductivas son usados como una materia prima”. Obispos europeos de la Iglesia Católica han saludado la resolución. [Comece; Independent Catholic News, en inglés]
El Papa cumple 79 años. Más popular que nunca, Francisco ha celebrado este jueves su 79 cumpleaños soplando la vela de una tarta, en un simpático gesto al margen de la agenda oficial del pontífice, ya que en el Vaticano es costumbre celebrar la onomástica, no los cumpleaños de los papas. El Santo Padre deja atrás el año del Sínodo de la Familia, la mediación decisiva en las relaciones de Cuba y Estados Unidos, la encíclica ecologista Laudato Si’, viajes a África, Ecuador, Bolivia, Paraguay, Cuba o Estados Unidos, o la apertura de la Puerta Santa, con motivo del Jubileo de la Misericordia, entre otros hitos. El presidente argentino, Mauricio Macri, lo llamó para felicitarle. [Crux, en inglés; ACI Prensa, Univisión, Clarín]
Japón ratifica el ‘apellido único’ en los matrimonios. El Tribunal Supremo confirma la ley que unifica las familias bajo un mismo apellido, elegido entre el apellido de soltera de la mujer o el del hombre. El caso llegó hasta la Corte suprema a instancias de tres mujeres que querían conservar sus apellidos de soltera. [The Wall Street Journal, en inglés, de pago]
El PSOE pide la retirada de la Guía del Voto. La iniciativa de la plataforma ciudadana VotaValores.org compara las propuestas de los distintos partidos políticos en temas como el aborto, la familia o la libertad religiosa. Los socialistas piden a la Junta Electoral Central que prohíba la difusión de esta publicación gratuita, al entender que pide el voto para otras formaciones. VotaValores.org ha presentado alegaciones en las que muestra que la Guía del Voto es una exposición objetiva de los compromisos de las distintas fuerzas política y ha pedido a la Junta que respete la libertad de expresión. Con todo, la petición del PSOE llega tarde, al estar prácticamente cumplida la campaña electoral. [Actuall]
Cuba y Estados Unidos reanudarán los vuelos comerciales. La medida se ha anunciado este jueves, al cumplirse un año del histórico anuncio del restablecimiento de las relaciones, hecho por los presidentes Obama y Castro. [BBC, en inglés]
Marco Rubio y Ted Cruz, dos formas de ser hispano en Estados Unidos. Los dos candidatos emergen como favoritos en el tramo final de las Primarias republicanas, con el permiso de Donald Trump. Cruz y Rubio, de origen hispano, tienen puntos de vista muy distintos sobre la inmigración, uno de los temas estelares en los debates republicanos. [The New York Times, en inglés, de pago]
Los imprescindibles de Actuall. Balance de la campaña electoral. Nueva tertulia del ciclo de Encuentros Actuall, con Isabel San Sebastián, Mikel Buesa, Román Cendoya, Lourdes Méndez, Isabel Benjumea e Ignacio Arsuaga, moderados por Alfonso Basallo, director de Actuall. La campaña electoral que termina este viernes fue el tema principal de conversación. Aquí puedes leer un resumen y ver la tertulia completa. Homenaje a Albert Boadella. José Carlos Rodríguez te sirve esta crónica del acto organizado por la plataforma Libres e Iguales para reconocer la trayectoria de uno de los pocos intelectuales que han mantenido encendida la llama de la libertad y la disidencia del nacionalismo obligatorio en Cataluña.¿Por qué el Frente Nacional resulta atractivo en Francia? Jorge Soley reflexiona sobre el auge de Marine Le Pen en Francia a pesar de su derrota en la segunda vuelta de las elecciones regionales.Que pases un estupendo fin de semana de reflexión y votación en España. Espero tus comentarios, noticias, y oráculos para indecisos a vgago@actuall.com.
¡Hasta el lunes! Víctor y la Redacción de Actuall.Quieres dejar de recibir el Brief de Actuall, haz clic aquí.Puedes seguirnos también en Facebook o en Twitter.
    ==========================
Living Torah: Unius Rei's Impeccable Reputation. [ Living Torah ]: Joseph’s Impeccable Reputation. Joseph’s high standard of dignity and integrity is something from which we could all learn. Fame and fortune did not corrupt him or allow him to go act the law.
In this week’s Torah portion of Vayigash (Gen. 44:18 – 47:27), we read that after Joseph revealed himself to his brothers, he sent them back to the Land of Israel to bring their father and the family to live in Egypt, where there was food. There was a famine everywhere else in the region, including in the land of Israel. Joseph knew that as the #2 man in Egypt, he had the ability to ensure that his family would be well taken care of and given enough food.
The question is asked: Why did Joseph decide to make his father and brothers leave their home and immigrate to Egypt? Immigration is never easy, especially when the destination society is so immoral and corrupt. It would have also been very hard for Jacob to move in his old age. Why didn’t Joseph just send food packages to his family in Canaan?
It is explained that Joseph indeed thought about doing that, but he then worried how such an “executive decision” would be received by the Egyptians. He was worried that he would be suspected of all kinds of irregularities and corruption were he to be seen shipping food out of Egypt. He would be accused of draining Egypt’s wealth and resources for his personal needs and interests. As such, he deiced that such an arrangement could not be made, and instead had his family move to Egypt.
Pharaoh, who at that time was a “good guy,” realized how careful Joseph was to maintain an impeccable reputation. Pharaoh realized that Joseph would not be able to send his family food. Not even as a one-time gift upon his reunification with his brothers. This is why it was Pharaoh who ordered the shipment of wagons laden with food to be sent with the brothers as they went to inform their father that Joseph was alive and that they would be moving to Egypt.
Joseph’s high standard of dignity and integrity is something from which we could all learn. It did not matter to Joseph that he was famous and universally credited with saving the Egyptian economy and the lives of his fellow Egyptian citizens. Although he could probably “get away” with sending one or more food shipments to his family, he wouldn’t hear of it. To him, rules are rules. And so it should be with us. Although it goes without saying that we must obey all laws and remain above suspicion, Joseph teaches us that not only must we obey the rules, but we also must be sure not to give an impression that we might be bending them for our own needs or interests. In other words, it’s not enough remain “clean.” We should ensure that we are “squeaky clean.”
For more insights by Rabbi Ari Enkin on this week’s Torah portion, click on the links below:
http://unitedwithisrael.org/living-torah-you-are-your-brothers-keeper/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-an-important-lesson-in-etiquette/
http://unitedwithisrael.org/living-torah-what-makes-a-great-leader/
http://unitedwithisrael.org/joseph-role-model-of-sensitivity/
http://unitedwithisrael.org/take-care-of-today/
18.12.2015. Uomini dell'esercito Usa arrivano armati e in abiti civili alla base di al Wattiya ma l'aviazione libica li rispedisce indietro: http://it.sputniknews.com/mondo/20151218/1752456/usa-libia-esercito-base-wattiya.html#ixzz3ukZTSoPI
Brexit, da Bruxelles nessun passo avanti [ LA CIA E LA NATO STANNO GUIDANDO LA UE: UNIONE EUROPEA SEMPRE DI PIù IN UN REGIME DI BANCHIERI MASSONI MAGISTRATI E POLIZIA: IN EUROPA CON LA AGGRESSIONE DELLA SIRIA ATTRAVERSO IL TERRORISMO ISLAMICO, E IL GOLPE A KIEV CONTRO I RUSSOFONI: SPINTI ALLA DISPERAZIONE di un POGROM DI GENOCIDIO? IN UE è DEFINITIVAMENTE MORTA LA DEMOCRAZIA! [ 18:20 18.12.2015. Il primo ministro UK Cameron non strappa consensi nel corso del Consiglio europeo: ci piacerebbe tenere il Regno Unito nell'Ue ma non vogliamo limitare le libertà fondamentali. Come preannunciato alla vigilia del Consiglio europeo in corso di svolgimento a Bruxelles, il primo ministro britannico David Cameron ha difeso il percorso di riforma della convenzione con l'Ue che il Regno Unito ha chiesto di modificare per non uscire dall'Unione. E come previsto, non c'è stato alcun apprezzabile passo avanti nella trattativa. Fonti UE avevano riferito prima dell'appuntamento di ieri che le richieste fatte da Cameron sono "difficili" e che "non c'è accordo praticamente su nulla": http://it.sputniknews.com/politica/20151218/1754636/brexit-bruxelles-cameron-consiglio-europeo.html#ixzz3uka18e6j
senza sovranità monetaria e senza una vera sovranità politica? noi non possiamo più accogliere nessuno! DEVONO TUTTI ESSERE RESPINTI, ad eccezione dei cristiani che sono sottoposti a genocidio dalla sharia ONU della LEGA ARABA ]  ATENE, 18 DIC - Oltre 1.000 migranti e manifestanti di gruppi anarchici e di sinistra sono scesi in piazza ad Atene contro il progetto del governo di ricominciare a mandare in galera i profughi ai quali è stato rifiutato l'asilo nell'Ue. I migranti, per lo più di origine nordafricana, hanno marciato fino alla sede del parlamento greco e dell'ufficio dell'Ue ad Atene al grido di 'Aprite le frontiere!' per la Giornata internazionale del migrante. Circa 800.000 persone sono arrivate in Grecia dalla Turchia
=======================
le decisioni criminali di accerchiamento, soffocamento, bullismo, violazione di norme internazionali, provocazioni gratuite, ai danni della Russia sono geograficamente visibili: POLITICAMENTE tangibili! CERTO, COSTRINGERANNO LA RUSSIA A REAGIRE! PERCHé LA GUERRA MONDIALE è NELLE ESIGENZE CONTABILI, falso in bilancio, del FONDO MONETARIO SPA FMI usurocratico di moneta virtuale: preponderante 50 volte, il prodotto interno lordo del pianeta! BRUXELLES, 18 DIC - La Nato ha dato il via libera oggi all'invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale per incrementare la difesa della Turchia "in considerazione della situazione instabile della regione". Lo si apprende da fonti dell'Alleanza.] [ La Russia deve usare armi a lunga gittata: fortificazione DI sotterranei, FASCIE MINATE, bunker, fortificazioni: sul fronte Occidente e deve disintegrare TURCHIA E ARABIA SAUDITA che sono il punto debole della NATO!
PUTIN RUSSIA ] 18 DIC - La Nato ha dato il via libera oggi all'invio di aerei radar, caccia e navi nel Mediterraneo orientale per incrementare la difesa della Turchia [ TU REAGISCI A QUESTA NOTIZIA IMPONENDO LA "NO FLY ZONE" SULLA SIRIA! ANDASSERO A COMBATTERE ISIS SAUDITI DAI BOKO HARAM IN LIBIA, ADESSO!
==================
ok! NOI POSSIAMO INIZIARE A CONTARE GLI SCONFINAMENTI CASUALI! PECHINO, 19 DIC - La Cina ha accusato oggi gli Stati Uniti di aver violato la sua sovranità territoriale perché un aereo americano è entrato nello spazio aereo conteso nei pressi di una delle isole artificiali costruite da Pechino nel Mar della Cina Meridionale. Washington ha respinto le accuse, sostenendo che lo "sconfinamento" dell'aereo, un B 52, è stato casuale. Secondo il ministero della difesa di Pechino, invece, si e' trattato di "una grave provocazione".
==============
ONU è SOLTANTO UN ORGANO MAFIOSO E TERRORISTICO: PERCHé VIOLA IL PRINCIPIO DELLA RECIPROCITà, E DI UGUALI DIRITTI ED UGUALI DOVERI PER TUTTI! ] [ LA MANCANZA DI LIBERO SCAMBIO IN TUTTO IL MONDO, è INDICE DI: PREDATORIE GEOPOLITICHE, BULLISMO, PRIVILEGI E INGIUSTIZIE, TUTTE INCOMPATIBILI, CON UNA COMUNITà INTERNAZIONALE, CHE, PERSEGUE: UGUAGLIANZA, DIRITTO, GIUSTIZIA E VIRTù! OCCORRE, INNANZITUTTO: UN UNICO CRITERIO PER DETERMINARE I DIRITTI UMANI: IN TUTTO IL MONDO: E AL DI FUORI DI QUESTO UNICO MANDATO: ONU è SOLTANTO UN ORGANO MAFIOSO E TERRORISTICO. Secondo il cancelliere tedesco, l'Unione Europea ritiene un suo obiettivo chiudere l'accordo sulla zona di libero scambio con gli Stati Uniti (TTIP) prima della fine del mandato presidenziale di Barack Obama
===================
BLATTA NATO MECCA ] SHARIA TERRORE MECCA CABA? è SEMPRE UN SPA FMI TALMUD TERRORE CORANO! lo STALLONE MAOMETTO Profeta, MONTA LA VAGINA TROIA PECORA 9 ANNI senza ciclo bambina! perché la bomba demografica, anche per un lussurioso come lui è qualcosa di ripugnante. MECCA CABA morire tutti sharia, non dovresti preoccuparti, perché: SpA CONTROLLO GLOBALE 666: CIA NATO, sacerdoti di satana, IMF 322 NWO massoni troika Merkel Obama GENDER DARWIN? è ANCHE sempre un controllo MECCA CABA SHARIA: siamo un buone mani. FARISEo MECCA usuraio CABA SHARIa genocidio Erdogan. OBAMA MECCA TRADITORE HITLER CABA SHARIA. PREGHIAMO tutti MECCA CABA i demoni, ISRAELE MECCA = SOLUZIONE FINALE. Israele è terra MECCA CABA GENOCIDIO SHARIA: QUESTO HA DETTO SPA OBAMA ROTHSCHILD. MERKEL TROIKA BILBENBERG hanno detto: "nuovo Dio Occidente è MECCA CABA" Christian DHIMMI GIRL Kidnapped BY MECCA CABA SHARIA. CABA è pedofili MECCA orientamento sessuale SHARIA. Iraq Siria Nigeria Cossovo Africa Europa Asia: "non c’è più un futuro nella vostra terra": ha detto: sharia mecca caba, GENOCIDIO CURDI ARMENI? "già fatto" ha detto: MECCA CABA SHARIA. niente paura: DAI SATANA MASSONI ROTHSCHILD Merkel Bildenberg CI SALVERANNO nel cimitero: tutti i MAFIOSI MECCA CABA sharia. "QUESTI DEVONO ESSERE TUTTI POTERI soprannaturali occulti ed ESOTERICI" ha detto Rothschild Kabbalah: " anche, tutti i POTERI islamici NAZISTI TALMUD sharia MECCA CABA" tra i loro demoni islamici e nostri demoni SpA Gufo Banche Centrali FMI? tutti devono morire! [ With Open Doors, you can reach out to those in prison, help defend those without an advocate, and protect defenceless Christian families It could not get worse for Ruth. Her husband threw her out of their home. He took the children, then took her to court. All because she accepted Christ. Open Doors defends her case, and many like her."To be in prison but innocent was the worst feeling. To have a friend and advocate on the outside was more precious than I can say".“ Remember the prisoners as if you were in prison yourself” Hebrews 13.3 Uno sguardo sulla persecuzione nel mondo. Muovete il vostro mouse su questa mappa interattiva per una panoramica sulla persecuzione nel mondo. Porte Aperte - Open Doors opera nei paesi dove esiste la persecuzione a danno dei cristiani. Laddove altre organizzazioni cristiane non possono entrare o sono state costrette ad andarsene, Porte Aperte è presente per consegnare Bibbie, formare responsabili di Chiesa, realizzare progetti di sviluppo socio-economico, avviare interventi umanitari in casi straordinari, senza smettere mai di assicurare preghiera, incoraggiamento e patrocinio a tutti i cristiani perseguitati. Il cuore della nostra organizzazione è dunque il servire. Servire chi soffre a causa della fede in Dio. Servire chi si sente solo e abbandonato. Servire partendo da una semplice domanda: "Come posso aiutarti?" Per maggiori info sulla World Watch List e su come Porte Aperte elabora questa lista di paesi dove esiste la persecuzione.
==========================
MY HOLY JHWH ] NON RIUSCIRAI A PROTEGGERLI DA ME, anche questa volta, QUESTA VOLTA TE LI AMMAZZO TUTTI: "I TUOI POVERI PECCATORI!" [ mecca mamma caba sharia ] la cagna iena lupa! Caliphate Mecca Rome CABA: ALLAH IS AKBAR! AKBARRRRRRRRRRrrrrrrrrrrrr ! AKBAR AKBAR AKBAR AKBAR


Abdullah bin Abd al-Aziz Al Saud, SAUDI ARABIA,--but, as you might think, that a God infinitely perfect, omnipotent, Holy, he could be a despicable criminal, as Mohammed?

Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- MA, come tu hai potuto pensare, che, un Dio Infinitamente Perfetto Onnipotetente, Lui poteva essere rappresentato da un criminale spregevole, come Maometto? 8 SETtembre - Medhi Nemmouche, presunto assassino del Museo ebraico di Bruxelles, si vantava di voler compiere un attentato sanguinoso a Parigi contro la parata del 14 luglio davanti ai giornalisti francesi tenuti in ostaggio in Siria. Lo scrive Liberation. Il quotidiano scrive d'aver avuto informazioni da "numerose fonti" che hanno visionato gli interrogatori degli ex ostaggi francesi in Siria Didier François, Nicolas Hénin, Pierre Torrès e Edouard Elias: tutti sorvegliati da Nemmouche nel 2013.
Abd Allāh bin ʿAbd al-ʿAzīz Āl Saʿūd, SAUDI ARABIA, -- la bestia di satana! [ MALEDETTI DISGRAZIATI, FIGLI DEL DEMONIO SHARIA ] the Arab League you MUST ASSUME ALL the CONSEQUENCES, legal, politics, crime, terrorism, genocide, and racism, religious, ABOUT, his PERVERTED and corrupt religion, about his Jihadist Galaxy! It is high time that the Arab League must pay for all the crimes he has committed, from, his false prophet Muhammad [the Antichrist;  to today: Muhammad  is: a) the foolish Shepherd of Zechariah. b) the beast that comes up from the ground. c) the false prophet. d) the King of Daniele 11.36. and the man of sin). f) the waster.] Today!] The Bible speaks often of false prophets, i.e. people who improperly, ascribe to themselves the title of Prophet (cfr. Matteo 7.15; Luca 6.26). In the Apocalypse of Giovanni the false prophet (or beast of the Earth) is a demonic creature. (Rev. 13.11) and then as a false prophet (Rev. 16.13; 20.10 and 19.20). ] la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10). ]  https://www.youtube.com/user/salamGerusalemme/discussion
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 ore fa

[ MALEDETTI DISGRAZIATI, FIGLI DEL DEMONIO SHARIA ] the Arab League you MUST ASSUME ALL the CONSEQUENCES, legal, politics, crime, terrorism, genocide, and racism, religious, ABOUT, his PERVERTED and corrupt religion, about his Jihadist Galaxy! It is high time that the Arab League must pay for all the crimes he has committed, from, his false prophet Muhammad [the Antichrist;  to today: Muhammad  is: a) the foolish Shepherd of Zechariah. b) the beast that comes up from the ground. c) the false prophet. d) the King of Daniele 11.36. and the man of sin). f) the waster.] Today!] The Bible speaks often of false prophets, i.e. people who improperly, ascribe to themselves the title of Prophet (cfr. Matteo 7.15; Luca 6.26). In the Apocalypse of Giovanni the false prophet (or beast of the Earth) is a demonic creature. (Rev. 13.11) and then as a false prophet (Rev. 16.13; 20.10 and 19.20). ] la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10). ]  Mehdi Nemmouche, l'uomo che presumibilmente girato fino al Museo ebraico di Bruxelles all'inizio di quest'anno, uccidendo quattro, tracciate secondo come riferito un grande attacco durante le celebrazioni di giorno di Bastille di Parigi. Basato sulla testimonianza di quattro giornalisti francesi che sono stati rapiti dallo stato islamico e sono stati tenuti prigionieri da Nemmouche, il francese Liberation quotidiano segnalato lunedì che il combattente è restituito prevista "almeno un attacco in Francia, nel cuore di Parigi, che sarebbero almeno cinque volte più grande di attacchi a Tolosa." L'attacco sarebbe presumibilmente avvenuta iconica Boulevard di Champs Elysees di Parigi il 14 luglio, la festa nazionale francese, segnando l'inizio della rivoluzione.
Marzo 2012 Tolosa attacca targeting ebrei e soldati nella città francese del sud lasciato sette morti e cinque feriti, e il sospetto colpevole, Mohammed Merah, è ucciso dopo un assedio di 30 ore.
Nemmouche, che è stato estradato in Belgio oltre il 24 maggio 2014, Bruxelles riprese, che ha ucciso quattro persone, è stato identificato questo fine settimana da un giornalista francese come essendo fra i suoi rapitori islamici estremisti in Siria. Rivelazioni che il tiratore sospettato nella sparatoria mortale al Museo ebraico aveva anche servito come un rapitore e torturatore in Siria dimostra la vulnerabilità dell'Europa agli attacchi di terrore, ha detto gli esperti. Scrivendo sul sito del suo ex datore di lavoro Le punto rivista, Nicolas Henin ha detto che il 29-year-old è stato il suo carceriere violenta tra luglio e dicembre 2013. Il reclamo immediatamente partì il campanello d'allarme in Europa. "Questo è il primo atto terroristico successo sul suolo europeo collegato a reti siriani, ha detto Brisard Jean-Charles, esperto di terrorismo.
Una foto pubblicata su 1° giugno 2014 illustrato il pistolero sospettato di 29 anni in attacco Bruxelles Museo ebraico, cittadino algerino-francese Mehdi Nemmouche. Centinaia di altri come Nemmouche, un francese di origine algerina, è tornati in Europa come veterani agguerriti con una capacità di seminare il terrore e creare scompiglio. "È un fenomeno di massa che è sempre più in crescita," ha detto Louis Caprioli, che ha guidato l'ala anti-terrore del agenzia di intelligenza nazionale di Francia tra il 1998 e il 2004.
Primo ministro britannico David Cameron ha detto almeno 500 persone dalla Gran Bretagna sono andati in Siria e in Iraq a fare la jihad dei quali hanno restituito circa 250.
In Francia, circa 950 persone ritiene che combattono o hanno combattuto in Siria, restituiti o in procinto di andarci. Brisard, che mette il numero di europei che hanno combattuto in Iraq e la Siria o stanno ancora combattendo lì a circa 3.200, dice che Europa è maturo per attacchi terroristici fresco. "I servizi segreti sanno che è solo una questione di tempo", ha detto, una vista riecheggiate da esperto di terrorismo statunitense Matthew Olsen, che dice che la minaccia per l'Europa è "relativamente immediata". Giornalista francese Henin, uno di un gruppo di quattro ostaggi giornalista liberato in aprile, ha detto che nemmouche era una figura temuta. "Quando Nemmouche non cantava, era tortura," Henin ha scritto in un articolo pubblicato su sabato. "Ha fatto parte di un piccolo gruppo di francesi cui visite vuoi terrorizzare 50-odd siriani prigionieri detenuti nelle celle nelle vicinanze. Ogni notte i colpi avrebbe cominciato a piovere nella stanza, dove stavo anche interrogato. La tortura durò tutta la notte, fino a preghiere di alba".
Nemmouche è previsto a comparire dinanzi a un giudice di Bruxelles che deciderà se prolungare la sua detenzione preventiva il 12 settembre.
Questo videograb pubblicato il 25 maggio 2014, dalla polizia federale belga su richiesta del procuratore del re di Bruxelles, ha illustrato il sospettato degli omicidi nel Museo ebraico su 24 maggio 2014 a Bruxelles. L'attacco in pieno giorno a sinistra una coppia israeliana, un francese e un morto uomo belga e sollevato timori di ulteriori attacchi di terrore.
Nemmouche è stato arrestato nella città francese del sud di Marsiglia giorni in seguito.
Egli è stato condannato sette volte in Francia, tra cui per rapina a mano armata e ha trascorso sette anni in prigione, dove fu trovato Islam proselitismo. Leggi di più: 'sparatutto Bruxelles progettato attacco massiccio a Parigi' | I tempi di Israele http://www.timesofisrael.com/brussels-shooter-planned-massive-attack-in-paris/#ixzz3ChdN6p8m
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 ore fa

Mehdi Nemmouche, the man who allegedly shot up the Brussels Jewish Museum earlier this year, killing four, reportedly plotted a large attack during Paris’s Bastille Day celebrations.  Based on the testimony of four French reporters who were kidnapped by the Islamic State and were held captive by Nemmouche, French daily Liberation reported Monday that the returned IS fighter planned “at least one attack in France, in the heart of Paris, which would be at least five times bigger than the attacks in Toulouse.” The attack would allegedly have taken place on Paris’s iconic Champs Elysees boulevard on July 14, the French national holiday marking the beginning of the revolution.
The March 2012 Toulouse attacks targeting Jews and soldiers in the southern French city left seven dead and five injured, and the suspected perpetrator, Mohammed Merah, killed himself after a 30-hour siege.
Nemmouche, who was extradited to Belgium over the May 24, 2014, Brussels shooting, which killed four people, was identified this weekend by a French journalist as being among his Islamic extremist captors in Syria. Revelations that the suspected gunman in the deadly shooting at the Jewish Museum had also served as a captor and torturer in Syria shows Europe’s vulnerability to terror attacks, experts said. Writing on the website of his former employer Le Point magazine, Nicolas Henin said the 29-year-old was his feared and violent jailer between July and December 2013. The claim immediately set off alarm bells in Europe. “This is the first successful terrorist act on European soil linked to Syrian networks,” said terrorism expert Jean-Charles Brisard.
A picture released on June 1, 2014 shows the 29-year-old suspected gunman in the Brussels Jewish Museum attack, French-Algerian citizen Mehdi Nemmouche. Hundreds of others like Nemmouche, a Frenchman of Algerian descent, have returned to Europe as battle-hardened veterans with a capacity to sow terror and create havoc. “It’s a mass phenomenon which is increasingly growing,” said Louis Caprioli, who headed the anti-terror wing of France’s domestic intelligence agency between 1998 and 2004.
British Prime Minister David Cameron has said at least 500 people from Britain have gone to Syria and Iraq to wage jihad of whom about 250 have returned.
In France, about 950 people are thought to fight or have fought in Syria, returned or in the process of going there. Brisard, who puts the number of Europeans who have fought in Iraq and Syria or are still fighting there at about 3,200, says Europe is ripe for fresh terror attacks. “The secret services know it is just a question of time,” he said, a view echoed by US terrorism expert Matthew Olsen, who says the threat for Europe is “relatively immediate.” French journalist Henin, one of a group of four journalist hostages freed in April, said Nemmouche was a dreaded figure. “When Nemmouche was not singing, he was torturing,” wrote Henin in an article published on Saturday. “He was part of a small group of Frenchmen whose visits would terrify the 50-odd Syrian prisoners held in the cells nearby. Every night the blows would start raining down in the room, where I was also interrogated. The torture lasted all night, until dawn prayers.”
Nemmouche is slated to appear on September 12 before a Brussels judge who will decide whether to extend his preventive detention.
This videograb released on May 25, 2014, by the Belgian federal police on demand of Brussels’ king’s prosecutor, shows the suspect of the killings in the Jewish Museum on May 24, 2014 in Brussels. The attack in broad daylight left an Israeli couple, a Frenchwoman and a Belgian man dead, and raised fears of more terror attacks.
Nemmouche was arrested in the southern French city of Marseille days afterwards.
He has been sentenced seven times in France, including for armed robbery, and has spent seven years in jail, where he was found proselytizing Islam. Read more: 'Brussels shooter planned massive attack in Paris' | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/brussels-shooter-planned-massive-attack-in-paris/#ixzz3ChdN6p8m
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 ore fa

la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10).  ] [Parigi – rivelazioni che il tiratore sospettato nella sparatoria mortale al Museo ebraico di Bruxelles aveva anche servito come un rapitore e torturatore in Siria dimostra la vulnerabilità dell'Europa agli attacchi di terrore, dicono gli esperti. Mehdi Nemmouche, che è stato estradato in Belgio sopra il 24 maggio di tiro che ha ucciso quattro persone, è stato identificato questo fine settimana da un giornalista francese come essendo fra i suoi rapitori islamici estremisti in Siria. Scrivendo sul sito del suo ex datore di lavoro Le punto rivista, Nicolas Henin ha detto che il 29-year-old è stato il suo carceriere violenta tra luglio e dicembre 2013. Il reclamo immediatamente partì il campanello d'allarme in Europa. "Questo è il primo atto terroristico successo sul suolo europeo collegato a reti siriani, ha detto Brisard Jean-Charles, esperto di terrorismo. Una foto pubblicata su 1° giugno 2014 illustrato il pistolero sospettato di 29 anni in attacco Bruxelles Museo ebraico, cittadino algerino-francese Mehdi Nemmouche. Centinaia di altri come Nemmouche, un francese di origine algerina, è tornati in Europa come veterani agguerriti con una capacità di seminare il terrore e creare scompiglio. "È un fenomeno di massa che è sempre più in crescita," ha detto Louis Caprioli, che ha guidato l'ala anti-terrore del agenzia di intelligenza nazionale di Francia tra il 1998 e il 2004.Primo ministro britannico David Cameron ha detto almeno 500 persone dalla Gran Bretagna sono andati in Siria e in Iraq a fare la jihad dei quali hanno restituito circa 250. In Francia, circa 950 persone ritiene che combattono o hanno combattuto in Siria, restituiti o in procinto di andarci. Brisard, che mette il numero di europei che hanno combattuto in Iraq e la Siria o stanno ancora combattendo lì a circa 3.200, dice che Europa è maturo per attacchi terroristici fresco. "I servizi segreti sanno che è solo una questione di tempo", ha detto, una vista riecheggiate da esperto di terrorismo statunitense Matthew Olsen, che dice che la minaccia per l'Europa è "relativamente immediata". Giornalista francese Henin, uno di un gruppo di quattro ostaggi giornalista liberato in aprile, ha detto che nemmouche era una figura temuta. "Quando Nemmouche non cantava, era tortura,"Henin, scrisse in un articolo pubblicato Sabato."Egli faceva parte di un piccolo gruppo di francesi cui visite vuoi terrorizzare 50-odd siriani prigionieri detenuti nelle celle nelle vicinanze". "Ogni sera i colpi avrebbe cominciato piovere nella stanza, dove stavo anche interrogato. La tortura durò tutta la notte, fino a preghiere di alba". Ministro degli interni Bernard Cazeneuve ha confermato che i servizi segreti francesi avevano "elementi trasferiti alla magistratura che suggeriscono [Nemmouche] potrebbero essere stato il carceriere di nostri ostaggi," a seguito di un rapporto nel giornale Le Monde. Europa matura per gli attacchi. Punto le ha detto che la Henin aveva taciuto il ruolo di Nemmouche nella sua detenzione per proteggere gli ostaggi occidentali ancora tenuti da militanti islamici dichiarano, ma deciso di parlare a seguito di relazione su Le Monde. Nemmouche è previsto a comparire dinanzi a un giudice di Bruxelles che deciderà se prolungare la sua detenzione preventiva il 12 settembre. Questo videograb pubblicato il 25 maggio 2014, dalla polizia federale belga su richiesta del procuratore del re di Bruxelles, ha illustrato il sospettato degli omicidi nel Museo ebraico su 24 maggio 2014 a Bruxelles. L'attacco in pieno giorno a sinistra una coppia israeliana, un francese e un morto uomo belga e sollevato timori di ulteriori attacchi di terrore. Nemmouche è stato arrestato nella città francese del sud di Marsiglia giorni in seguito. Egli è stato condannato sette volte in Francia, tra cui per rapina a mano armata e ha trascorso sette anni in prigione, dove fu trovato Islam proselitismo. I governi dicono centinaia di occidentali hanno aderito a gruppi terroristici in Siria. Due giornalisti americani, James Foley e Stephen Sotloff — con cui detto Henin fu tenuto per un periodo — sono stati videoregistrati essere decapitato da un terrorista che ha parlato su fotocamera con un accento britannico. Persone omaggio davanti al memoriale improvvisato all'ingresso del Museo ebreo a Bruxelles, il 25 maggio 2014. Esperti ha detto che i governi europei sono stati mal equipaggiate per affrontare questa minaccia. "Sorveglianza 24 ore su un unico sospetto che utilizza tre o quattro numeri telefonici diversi, che è già il lavoro di 30 poliziotti. Come uno riesce?", ha detto un esperto parlando a condizione di anonimato. Brisard aggiunto: "sappiamo da esperienze passate in Afghanistan e Cecenia che una persona fuori nove tornando da queste zone è impegnata in atti violenti o terroristici". Passato siriano del tiratore Bruxelles genera allarmi in Europa. http://www.timesofisrael.com/Brussels-Shooters-Syrian-Past-raises-Alarms-in-Europe/#ixzz3ChYwBfKF
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 ore fa

la LEGA ARABA si DEVE ASSUMERE TUTTE LE CONSEGUENZE, giuridiche, politiche, criminali, terroristiche, di genocidio storico, e di razzismo religioso, CIRCA, LA SUA PERVERTITA E CORROTTA RELIGIONE, circa, la sua Galassia Jihadista! è arrivato il momento che la LEGA ARABA deve pagare tutti i crimini che ha commesso dal suo Falso Profeta Maometto [L'Anticristo. a) Il pastore stolto di Zaccaria. b) La bestia che sale dalla terra. c) Il falso profeta. d) Il re di Daniele 11.36. e) l'uomo del peccato. f) Il devastatore.] ad oggi!] La Bibbia parla sovente di falsi profeti, ovvero di persone che, in modo improprio, attribuiscono a se stessi il titolo di profeta (cfr. Matteo 7,15; Luca 6,26). Nell'Apocalisse di Giovanni il Falso profeta (o Bestia della terra) è una demonica creatura. (Ap. 13,11) e poi come falso profeta (Ap. 16,13; 19,20 e 20,10).  ] [ PARIS – Revelations that the suspected gunman in the deadly shooting at the Jewish Museum in Brussels had also served as a captor and torturer in Syria shows Europe’s vulnerability to terror attacks, experts say. Mehdi Nemmouche, who was extradited to Belgium over the May 24 shooting which killed four people, was identified this weekend by a French journalist as being among his Islamic extremist captors in Syria.
Writing on the website of his former employer Le Point magazine, Nicolas Henin said the 29-year-old was his feared and violent jailer between July and December 2013.
The claim immediately set off alarm bells in Europe. “This is the first successful terrorist act on European soil linked to Syrian networks,” said terrorism expert Jean-Charles Brisard. A picture released on June 1, 2014 shows the 29-year-old suspected gunman in the Brussels Jewish Museum attack, French-Algerian citizen Mehdi Nemmouche.
Hundreds of others like Nemmouche, a Frenchman of Algerian descent, have returned to Europe as battle-hardened veterans with a capacity to sow terror and create havoc.
“It’s a mass phenomenon which is increasingly growing,” said Louis Caprioli, who headed the anti-terror wing of France’s domestic intelligence agency between 1998 and 2004.British Prime Minister David Cameron has said at least 500 people from Britain have gone to Syria and Iraq to wage jihad of whom about 250 have returned.
In France, about 950 people are thought to fight or have fought in Syria, returned or in the process of going there. Brisard, who puts the number of Europeans who have fought in Iraq and Syria or are still fighting there at about 3,200, says Europe is ripe for fresh terror attacks. “The secret services know it is just a question of time,” he said, a view echoed by US terrorism expert Matthew Olsen, who says the threat for Europe is “relatively immediate.” French journalist Henin, one of a group of four journalist hostages freed in April, said Nemmouche was a dreaded figure. “When Nemmouche was not singing, he was torturing,” wrote Henin in an article published on Saturday. “He was part of a small group of Frenchmen whose visits would terrify the 50-odd Syrian prisoners held in the cells nearby.” “Every night the blows would start raining down in the room, where I was also interrogated. The torture lasted all night, until dawn prayers.” Interior Minister Bernard Cazeneuve confirmed that French intelligence services had “transferred elements to the judiciary that suggest [Nemmouche] may have been the jailer of our hostages,” following a report in Le Monde newspaper. Europe ripe for attacks
Le Point said that Henin had kept quiet on Nemmouche’s role in his detention to protect the Western hostages still being held by Islamic State militants, but decided to speak out following Le Monde’s report. Nemmouche is slated to appear on September 12 before a Brussels judge who will decide whether to extend his preventive detention.
This videograb released on May 25, 2014, by the Belgian federal police on demand of Brussels’ king’s prosecutor, shows the suspect of the killings in the Jewish Museum on May 24, 2014 in Brussels. The attack in broad daylight left an Israeli couple, a Frenchwoman and a Belgian man dead, and raised fears of more terror attacks.
Nemmouche was arrested in the southern French city of Marseille days afterwards.
He has been sentenced seven times in France, including for armed robbery, and has spent seven years in jail, where he was found proselytizing Islam. Governments say hundreds of Westerners have joined terror groups in Syria. Two American journalists, James Foley and Stephen Sotloff — with whom Henin said he was kept for a period — were videotaped being beheaded by a terrorist who spoke on camera with a British accent. People pay their respects in front of a makeshift memorial at the entrance of the Jewish Museum in Brussels, on May 25, 2014. Experts said European governments were ill-equipped to deal with this threat. “Twenty-four hour surveillance on a sole suspect who uses three or four different telephone numbers, that’s already the work of 30 policemen. How does one manage?” said an expert speaking on condition of anonymity. Brisard added: “We know from past experience in Afghanistan and Chechnya that one person out of nine returning from these zones is engaged in violent or terrorist acts.” Brussels shooter's Syrian past raises alarms in Europe. http://www.timesofisrael.com/brussels-shooters-syrian-past-raises-alarms-in-europe/#ixzz3ChYwBfKF
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 ore fa

Benjamin Netanyahu - io non sono qualcuno, che, si è mai lamentato, di avere, per me stesso una vita dura. VIVERE è DURO PER TUTTI. poi, le persone non immaginano, che, ogni lamentela, DI FATTO: è un atto di ribellione, contro, il loro Perfetto, Meraviglioso, MAGNIFICO: Creatore JHWH! Io credo, che, nessuno, che, lui pensi, qualcosa di sconveniente circa Dio JHWH, potrebbe, mai entrare nel Regno di Dio! Se, qualcuno pensa, che, Dio è ingiusto, cattivo, razzista ecc.. poi, come, lui pensa di poter essere accolto: nel Regno di Dio: CHE, LUI HA OFFESO e bestemmiato nella sua malvagità? FARISEI maledetti del Talmud, hanno assemblato i documenti della fonte: javista, eloista, deuteronomista, ecc.. ma, loro, cioè quelli della fonte sacerdotale, loro hanno pensato, che, Dio (quel vecchio rimbambito) andava aiutato, cioè, che Dio aveva bisogno di essere perfezionato, quindi, hanno aggiunto, hanno messo nella Torah, quella storia, che, gli ebrei non possono prestare soldi ad interesse, ad altri ebrei! ed invece loro possono portare alla usura, e alla disperazione i non ebrei: cioè possono distruggere e ridurre in schiavitù con il sistema massonico Bildenberg, tutti gli altri popoli ] e poiché, agli ebrei sono state tolte le genealogie parterne, poi, sono diventati anche loro dei bastardi goym, infatti, Rothschild Illuminati 322 Bush (per loro hanno conservatole genealogie paterne), anche agli ebrei fanno pagare il denaro ad interesse, ecco perché, tutte le shoah, sono state pianificate contro di voi, proprio dai Rothschild farisei, che, sono il culto di Baal in occulto!  https://www.youtube.com/user/salamGerusalemme/discussion
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

@ISRAELE-- nessuno ha il diritto di distruggere i miei commenti, mi possono annullare la capacità di caricare i video, cancellare i video, ma, i commenti devono essere salvati.. inoltre il mio canale di
https://www.youtube.com/user/MrUniusREI/discussion non aveva avuto mai, nessuna penalizzazione, eppure, senza penalizzazioni è stato chiuso brutalmente!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

@Israele-- io, come:"MrUniusREI," io avevo detto, ad una donna ebrea, che, io ero il Re di Israele! ed hanno cancellato ogni traccia, di questo mio dialogo, con lei! ] [ Questo video non è più disponibile perché l'account YouTube associato al video è stato chiuso. Siamo spiacenti.] non solo, ma, oltre ad avermi cancellato, MrUniusREI, per ora, mi hanno reso impossibile l'accesso, a shoahTolosaVsIMFnaz, che, è l'altro canale associato a ShoahTolosa666IMFnazi@gmail.com] [ veramente, all'inizio google mi aveva detto, che, c'erano dei movimenti sospetti nel mio canale, quindi, mi chiedeva di riaccreditarmi ] purtroppo, io non ho avuto la prontezza di spirito, di copiare, il canale di quella donna ebrea, per poter continuare il mio dialogo con lei!
Google mi ha detto che, mi risponderà, ma, io non so se mi può rispondere a nome di youtube! MA, QUESTO IO PENSO: "YOUTUBE è STATO MINACCIATO DA BUSH 322 KERRY CIA 666 CERTAMENTE" ... comunque, è meglio che muoiano i miei canali, e non che muoia Israele! OVVIAMENTE, TUTTI I MIEI ULTIMI COMMENTI, DI QUESTO GIORNO, SONO ANDATI PERDUTI, PER SEMPRE! Questo account è stato sospeso a causa di molteplici o gravi violazioni delle norme di YouTube riguardanti spam, gioco d'azzardo, contenuti ambigui o di altre violazioni dei Termini di servizio.
https://www.youtube.com/user/MrUniusREI/discussion
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

tutti gli islamici, devono subito essere condannati a morte, in tutto il mondo! oppure Rothschild finirà per fare condannare l'Islam definitivamente! ]] [[ 'Death Sentence Would Have Prevented My Husband's Murder'. Hadas Mizrahi, whose husband he murdered, says terrorists should face death, not be freed in deals. By Ido Ben Porat, Gil Ronen. 6/23/2014, Hadas Mizrahi, the widow of Col. Baruch Mizrahi, who was murdered in a terrorist ambush on Passover eve, intends to fight to have his murderer sentenced to death. The murderer was serving a sentence in an Israeli jail but was freed in 2011 as part of the Shalit deal. If he had been executed, she said, he could not have been freed and could not have murdered her husband. "Had they not had a bargaining chip, and had they not known that they can be freed – Baruch would have been alive,” Mizrahi told IDF Radio Monday. “A death sentence is the solution and we would like to hope that the state of Israel will give terrorists death sentences, not a prison sentence that is a five-star hotel and not a university for training for the next terror attacks.” Mizrahi also demanded that no terrorists be freed in return for the freedom of the three teenagers abducted 11 days ago. “They need to be freed regardless of the terrorists, and I am full of hope that they will be freed,” she stated. Prime Minister Binyamin Netanyahu said earlier Monday that the state intends to demolish the home of the terrorist who murdered Mizrahi. The terrorist, Ziyad Awad, was arrested a month ago by Yamam special forces, along with his 18-year-old son in Tarkumiya, a village to the north west of Hevron. The Israel Security Agency (ISA or Shin Bet) announced that investigations revealed Awad had obtained a motorcycle and Kalashnikov rifle so as to commit the terror attack. He arrived in the Hevron area outside Kiryat Arba where the shooting occurred a week in advance to plan where he would stand while shooting, to collect information and scout the area. Mizrahi was driving to Kiryat Arba for a Passover seder meal with his pregnant wife and three of his children when the terrorist opened fire on the family car. He served as head of the Technology Division in the Sigint Unit, part of the Intelligence Brigade in the Investigations and Intelligence Branch of the police. After the attack, Awad reportedly told his son Iz-a-Din that his motive for murdering Mizrahi was religious, and that "according to the religion of Islam, everyone who kills Jews goes to paradise."
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

in tutto l'Occidente, la giurisprudenza è troppo punitiva, contro, i padri, che, a volte sono costretti a subire un divorzio!! per limitare le spese, il giudice può disporre la coabitazione di due donne divorziate! in questo modo, il costo della famiglia spezzata sarà più leggero! certo, che, si può andare in galera, per un padre, che, non si assogetta ai suoi doveri.. ma, se lui non può, è lo Stato che deve aiutare! mettere il padre in carcere, in caso di impossibilità, è pura crudeltà! ] MK Blasts Livni's 'Disgusting Incitement' against Divorced Dads. MK Feiglin demands explanations from Justice Minister over 'delusional' and 'terribly insensitive' campaign against divorced fathers. MK Feiglin wants Minister Livni to tell him if her ministry has considered discontinuing the use of the threat of jail for child support debtors, as it has for all other debtors, and whether it will consider allowing child support debts to be unified with other debts. He asks if the fact that the threat of jail against a debtor is made any more legitimate by the fact that the debtor is a man, and whether this does not constitute “harsh gender based discrimination”. In addition, he wants the minister to say whether or not the fast track service, which is presented in a campaign for women only, “while severely inciting against men,” does not contravene the law against discrimination.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

https://it-it.facebook.com/Tg24Siria ] lascia supporre, che, la uccisione del ragazzo israeliano sia stata opera dei torroristi, ma, non lo afferma! in questo caso, non si può lamentare della reazione dell'esercito israeliano]  Syria Says IDF Raids are a 'Flagrant Violation' of Territory. IDF air raids killed 10 Syrian soldiers overnight near the Golan Heights, in response to killing of a teenage boy. 6/23/2014, The government of Bashar Assad in Damascus on Monday condemned as a "flagrant violation" of its territory Israeli air raids that reportedly killed 10 Syrian soldiers overnight near the Golan Heights.
“The Israeli occupation forces on Sunday and Monday carried out a new attack against positions inside Syrian territory, which constitutes a new, flagrant violation of the 1974 Separation of Forces Agreement, of the UN charter and international law," Syria's foreign ministry said in a statement. Israeli warplanes killed at least 10 Syrian soldiers during the raids, the Syrian Observatory for Human Rights (SOHR) said, after a teenager was killed in a blast on the Israeli-held side of the plateau. "Nine missiles were fired by aircraft and at least two tanks and two artillery batteries were destroyed," said the SOHR. On Sunday, Syrian soldiers fired a mortar shell or another explosive into the Golan, killing a 15 year-old boy and seriously injuring several Israelis, including the dead boy's father, a civilian subcontractor for the Ministry of Defense. The IAF retaliated to the terror attack - which saw the first Israeli killed in the Syrian Civil War since its outbreak in 2011 - with airstrikes on Syrian military positions near the border town of Quneitra. Syria has claimed that the Israeli act of self-defense is a "violation of international law." Late Sunday, Syria’s Deputy Foreign Minister, Faisal Mekdad, asked the United Nations to take actions against Israel, claiming it violated the 1974 ceasefire agreement in the Golan Heights.
Mekdad asked the UN Security Council to take prompt measures against Israel and the countries backing terrorist groups, adding that “these violations are not only a flagrant breach of the agreement, but also a threat that puts at risk the safety of the UN personnel.” https://it-it.facebook.com/Tg24Siria. tg24 Siria facebook, lascia supporre che, la uccisione del ragazzo israeliano sia stata opera dei torroristi ma, non lo afferma!]  #Siria, Ministero degli Esteri: Forze di occupazione israeliane hanno effettuato domenica 22 giugno e 23 giugno, nuova aggressione sul territorio della Repubblica araba siriana in flagrante violazione dell'accordo di disimpegno del 1974 e la carta delle Nazioni Unite e le norme del diritto internazionale. * Israele ha effettuato nove attacchi aerei contro obiettivi militari nelle alture del Golan Siriano, uccidendo 10 soldati siriani. Tel Aviv dice che gli attacchi erano la risposta ad un attacco dell'esercito siriano che ha ucciso un ragazzo israeliano. Un sito di Intelligence militare israeliana, Debkafile, dice che "Israele ha colto l'occasione per l'azione per rompere la situazione di stallo nella battaglia di due mesi a Quneitra tra la divisione 90 dell'esercito siriano, incaricata nel difendere la città, e i gruppi terroristici armati che tentavano l'assalto contro di essa, rafforzati dall'unità addestrati e armati in Jordan da istruttori americani." Perché Israele vuole rompere la situazione di stallo in favore ai terroristi? Perché li sostiene? Siria Dice IDF Raids sono una 'flagrante violazione' del territorio. IDF raid aerei hanno ucciso 10 soldati siriani durante la notte nei pressi delle alture del Golan, in risposta all'uccisione di un adolescente. Con AFP e Arutz Sheva.: 2014/06/23, Il governo di Bashar Assad a Damasco il Lunedi condannato come una "violazione flagrante" del suo territorio raid aerei israeliani che, secondo come riferito hanno ucciso 10 soldati siriani durante la notte nei pressi delle alture del Golan.
"Le forze di occupazione israeliane di Domenica e Lunedi effettuato un nuovo attacco contro, le posizioni all'interno del territorio siriano, che, costituisce una nuova violazione flagrante del 1974 Separation of Forces Agreement, della Carta delle Nazioni Unite e del diritto internazionale," ministero degli esteri siriano ha detto in un dichiarazione.
Aerei da guerra israeliani hanno ucciso almeno 10 soldati siriani durante le incursioni, l'Osservatorio siriano per i diritti umani (Sohr) ha detto, dopo un adolescente è stato ucciso in una esplosione sul lato israeliano tenuto dell'altopiano. "Nove i missili sono stati sparati da aerei e almeno due serbatoi e due batterie di artiglieria sono stati distrutti", ha detto il SOHR. Domenica scorsa, i soldati siriani hanno sparato un colpo di mortaio o di un altro esplosivo nel Golan, uccidendo un ragazzo di 15 anni e ferendo gravemente molti israeliani, tra cui il padre del ragazzo morto, un subappaltatore civile per il Ministero della Difesa. L'IAF ha ripagato per l'attacco terroristico - che ha visto il primo israeliano ucciso nella guerra civile siriana fin dalla sua comparsa nel 2011 - con attacchi aerei sulle posizioni militari siriane nei pressi della città di confine di Quneitra. La Siria ha affermato che l'atto israeliano di autodifesa è una "violazione del diritto internazionale." Tardo Domenica, il vice ministro degli Esteri siriano, Faisal Mekdad, ha chiesto alle Nazioni Unite di intraprendere azioni contro Israele, sostenendo che violava l'accordo del 1974 cessate il fuoco sulle alture del Golan. Mekdad ha chiesto al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite ad adottare misure tempestive contro Israele ei paesi che appoggiano gruppi terroristici, aggiungendo che "tali violazioni non sono solo una flagrante violazione del contratto, ma anche una minaccia che mette a rischio la sicurezza del personale delle Nazioni Unite."
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

uccidere questi nazisti di Kiev, sarebbe stato, di: fare loro un grande regalo, adesso, ci dobbiamo divertire a vedere come, l'Europa massonica bildenberg, li indebiterà, e li rovinerà ancora di più, di prima! ] 23 giugno 2014, è un classico! il marito assassino, CIA il cecchino Golpista, 666 FMI 322 NWO, uccide, la vittima, e la moglie UE Herman Van Rompuy Troika Merkel, poi, spartiscono il bottino! ]] Rompuy firmerà l'accordo d'associazione con l'Ucraina. Il presidente del Consiglio dell'UE Herman Van Rompuy ha ottenuto il diritto di firmare l'accordo d'associazione con l'Ucraina. La decisione è stata presa lunedì senza discussione. Da parte di Kiev l'accordo sarà firmato dal presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko. Lunedì il Consiglio ha concordato l'applicazione provvisoria di alcune parti dell'accordo che entreranno in vigore prima che tutti i 28 Stati membri dell'UE ratificheranno il documento. Il 27 giugno l'Ucraina e l'UE prevedono di firmare la parte economica dell'accordo d'associazione, tra cui un accordo su una zona di libero scambio commerciale.

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

HERE there ARE, CORRUPT PEOPLE, as the Islamic Koran, the Talmud and the Pharisees IMF, World bank, Rothschild, who kill innocent people, only because, it tells them, to kill goym dalit dhimmi, their corrupt religion .. and then also claim to go to Heaven!
Atheist College Professor dies sees hell and demons
QUI CI SONO PERSONE CORROTTE, come islamici Corano,  e farisei Talmud IMF Banca Mondiale, Rothschild, i quali uccidono persone innocenti, soltanto, perché glielo dice, la loro corrotta religione.. e poi, pretendono anche di andare in Paradiso!  /watch?v=tOuO60_hrC8
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

BigRalphSmith. SAID: "I face-palmed the moment I saw the title of the video.
Folks, is this supposed to convince someone that hell and demons are real?
Seriously? ANSWER -- THE MOST DIFFICULT THING, THAT is to convince someone of the reality of the air, because he does not see the air, then, for him the air does not exist! the incredulity of hell and demons, is given by the fear of not knowing how to deal with the consequences of such a discovery!
Atheist College Professor dies sees hell and demons
LA COSA PIù DIFFICILE, è QUELLA di convincere qualcuno, della realtà dell'aria, perché lui non vede l'aria, poi, per lui l'aria non esiste!
la incredulità dell'inferno e dei demoni, è data dalla paura, di non saper affrontare le conseguenze, di una simile scoperta! /watch?v=tOuO60_hrC8
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

voi siete totalmente criminali! Voi avete inondato la Siria di Jihadisti, per punire la repressione di 1000 persone, ne avete uccisi un milione! ]] quando sanzionate UE, Turchia, Arabia saudita e USA, per terrorismo internazionale? ] i crimini di guerra che voi avete fatto in Siria? non si erano mai visti da nessuna parte! VERGOGNATEVI ASSASSINI MASSONI SATANISTI, ASSETATI DI PREDA E SANGUE UMANO!  [ L'Unione Europea ha imposto sanzioni contro 12 ministri siriani. ] L'UE ha imposto sanzioni contro 12 ministri siriani per le violazioni dei diritti umani, si dice nel comunicato del Consiglio Europeo.
"Tenendo conto della gravità della situazione in Siria, oggi il Consiglio ha rafforzato le misure restrittive dell'UE nei confronti del regime siriano. Il Consiglio ha deciso di congelare i beni e vietare l'ingresso ai 12 ministri del governo siriano per il loro coinvolgimento in gravi violazioni dei diritti umani", evidenzia il comunicato stampa.
L'elenco delle persone sottoposte alle sanzioni sarà pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione Europea martedì. Le misure restrittive entreranno in vigore alla data di pubblicazione.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Ucraina. Oltre 40 bambini sono morti, feriti da schegge e proiettili. Oltre 40 bambini sono morti da ferite di schegge e da arma da fuoco a causa del conflitto in Ucraina orientale, ha dichiarato lunedì il capo della commissione per la sanità pubblica della Verkhovna Rada Tatiana Bakhteyeva. "Ora si contano i morti dei bambini: oltre 40 bambini sono morti, feriti da schegge. Cioè dall'entrata di un frammento, dopo l'esplosione, in una finestra, nei pressi del la quale era un bambino. I bambini innocenti muoiono, ricevendo pallottole nel cuore, che portano alla morte immediata", ha detto Bakhteeva.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_06_23/Ucraina-Oltre-40-bambini-sono-morti-feriti-da-schegge-e-proiettili-1945/
Ucraina, gli autonomisti hanno promesso di cessare il fuoco. La leadership della Repubblica popolare di Donetsk si impegna a cessare le azioni militari in risposta alla cessazione del fuoco dalla parte ucraina. Lo ha annunciato il primo ministro della repubblica separatista Aleksandr Boroday. Ha espresso la speranza che prima del 27 giugno la leadership della repubblica e le autorità ucraine riusciranno ad avviare i negoziati per trovare una soluzione pacifica.
Lunedì nell'amministrazione regionale di Donetsk si sono tenuti i negoziati multilaterali tra i rappresentanti dell'Ucraina, Repubbliche popolari autoproclamate di Donetsk e di Lugansk e della Russia.Putin e Obama ha nno sottolineato l'importanza di risoluzione immediata dei problemi umanitari in Ucraina, compresa l'assistenza alla popolazione colpita.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

kenneth marshall. God bless yu for this revelation. I had no idea about the marital activities of the prophet Mohammad wow ]] answer [[  said: "Lorenzojhwh Unius REI
OCI UN ARAB LEAGUE, Salafi Sharia NATO U.S., EU Bildenberg, World Bank, IMF, FED; ECB, Spa, Gmos Pharisees Illuminati, the Synagogue of Satan - to ruin the human race, have gone further back in the history of Islam and have prevented him from being able to evolve! Islam today have made him an abomination!

OCI ONU LEGA ARABA, SALAFITI sharia NATO USA, UE Bildenberg, Banca Mondiale, Spa, Gmos, farisei Illuminati, la sinagoga di satana -- per rovinare il genere umano, hanno spinto, l'Islam indietro nella storia e gli hanno impedito di potersi evolvere! oggi l'Islam lo hanno fatto diventare, una abominazione!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Angelina Jolie Meets Syrian Refugees Lebanon // thoughtly SAID: "Angel of death and drinker of human blood https://www.youtube.com/user/thoughtly YES! BUSH 322 ROTHSCHILD CANNIBALL
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Murder In The Name of Faith. May 27, 2014/0 Comments/in Christian Persecution /by Keith Davies. By Zahid Hussain. The fate of 65-year-old Khalil Ahmed was sealed on the day he was accused of blasphemy.  It was his death warrant.  He was killed while in police detention hours after he was arrested. A schoolboy, who has not been identified by name, reportedly walked into the police station and shot Ahmed dead in full view of the officers.  What motivated the teenager to commit this cold-blooded murder?
Perhaps he was inspired by the glorification of other murders commtted for alleged blasphemy.  Or perhaps he was incited by some zealot.  The young boy had been growing up watching Mumtaz Qadri, the murderer of governor Salmaan Taseer, being garlanded.  Qadri also had a mosque outside the capital named after him, and his larger-than-life portraits adorn certain public places.  The young killer might have been told that the same glory awaited him. He is the product of a society that condones vigilantism and exalts murder committed in the name of religion; the guardians of the law are too afraid to act against the ‘holy killers.’  It is a country where a judge had to flee abroad after convincting Qadri.  No wonder the Islamabad High Court is reluctant to validate the conviction. It was the second murder involving the blasphemy issue in a span of a few days.  The murderers of rights activist Rashid Rehman have not yet been apprehended despite his having named those who threatened him.  Even if arrested, they may never be convicted, thus encouraging other potential ‘holy murderers.’
In Ahmed’s case, it was shocking that the murderer could walk into a police station, and not be stopped from killing a detainee.  The incident in a central Punjab village not far from Lahore was not a breaking story and was underplayed by most of the print media, maybe because the victim was Ahmadi. Ahmed along with three others was reportedly arrested on blasphemy charges after an altercation with a local shopkeeper.  Being members of a persecuted religious minority makes Ahmadis more vulnerable to concoted charges, which gives bogts a license to kill.  In this environment the young murderer is not an aberration. All this started when the state took upon itself the responsibility of deciding who is Muslim and who is not and legalising religious persecution.  A corollary of this is that individuals too have now taken up the right to give verdicts on the religious beliefs of others.  The mullahs have become custodians of the law as the state’s authority is fast eroding. In fact, the blasphemy law has become a weapon of persecution and even those defending the accussed are deemed liable.  Some time ago, a blasphemy case was filed against former information minister Sherry Rehman for suggesting some procedural changes in the law in the National Assembly.
Murder in the name of faith. A glaring example of the gross misuse of the law was witnessed last week when 68 lawyers were booked on blasphemy charges for chanting slogans against a police officer whose name happened to be Omar.  The sword of Damocles hangs over every Pakistani citizen, much more so over religious minorities.  It is a death warrant once you are accused of blasphemy.
It is despicable the way the blasphemy law is being used in the ongoing media war between rival channels who have filed cases of blasphemy against each other.  There is no dearth of instances where clerics are ‘rented’ to get a fatwa to declare the other channel un-Islamic. Mullahs are having a field day dominating the television screen.  What the TV channels do not realise is that no one will come out unscathed in this dirty war.  It is the hard-won media freedom that is now under threat.  The fear now is that radical clerics will decide what should appear on TV programmes.
This war of fatwas presents a serious threat to the lives of soem TV hosts and employees, forcing them to go into hiding or even to flee the country.  This fragmented, dysfunctional state cannot protect the lives of those coming in the crossfire.
The role of some security and intelligence agencies in fuelling the hate campaign for settling scores with critics is despicable.  Use of religion for proxy wars by state institutions is an extremely dangerous game giving more space to the extremists.
Resultantly, the radical clerics are once again taking centre stage in the ongoing political circus.  One can see them leading pro-military rallies hodling larger-than-life portrains of the ISI and army chiefs and spewing their tox narratives on television screens. Surely they rae trying to seize this opportunity to raise the stakes and sell their services to the highest bidders.  The tension between civillians and the military, and their proxy war through the media, has further empowered the extremist religious groups and clerics.  This situation will breen more violence in society.
This atmosphere not only produces more child suicide combers but also teenaged killers like the one who shot Khalil Ahmed.  Religious extremism and growing intolerance has polarised and fragmented the country making it increasingly difficult to have rational discourse on relgion and other important issues.
Worse still is the failure of the state to deal with this highly dangerous situation.  What we are witnessing today is the unreavelling of the state.  The use of religion and extremist mullahs as a proxy in the power game is a destructive trend that is threatening the unity of the country.
The writer is an author and journalist.
zhussain100@yahoo.com
Twitter: @hidhussain
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

1. God's Purpose...Peace and Life. God loves you and wants you to know Him so He can fill you with peace and give you real life -- forever.
The Bible says: http://www.cbn.com/tv/CWNEpisodes?t=k&parent=0
Because of our Lord Jesus Christ, we live at peace with God (Romans 5:1)
God loved the people of this world so much that He gave His only son, so that everyone who has faith in Him will have eternal life and never die (John 3:16).
Jesus said:
"I came so that everyone would have life, and have it in its fullest" (John 10:10).
Since God planned for us to have peace and real life right now, why are so many people hurting or angry inside?
2. Our Problem...Separation From God
God created us in His own image so we can know Him personally and have a joy-filled life. He did not make us as robots to automatically love and obey Him, but gave us a will and a freedom of choice. Since the beginning of time, we have chosen to disobey God and go our own willful way. We still make this choice today. This results in separation from God and ends in misery.
The Bible says:
All of us have sinned and fallen short of God's holiness (Romans 3:23).
The result of unforgiven sin is death. But God's gift is eternal life given by Jesus Christ our Lord (Romans 6:23).
The Bible says that disobeying God results in being separated from Him.
Our attempts can never unite us with God. Through the ages, people have tried many ways to bridge this gap and reach God -- without success.
The Bible says:
Adam sinned, and that sin brought death into the world. Now everyone has sinned, and so everyone must die (Romans 5:12).
You may think you are on the right road and still end up dead (Proverbs 14:12).
There is only one way to reach God.
3. God's Remedy...The Cross
Jesus Christ is the only answer to this problem. He is the only One who can bring us back to God. He died on the Cross and rose from the grave, paying the penalty for our sin and bridging the gap between God and people.
The Bible says:
There is only one God, and Christ Jesus is the only one who can bring us to God (1 Timothy 2:5).
Christ died once for our sins. An innocent person died for those who are guilty. Christ did this to bring you to God
(1 Peter 3:18).
But God showed how much He loved us by having Christ die for us, even though we were sinful (Romans 5:8).
God has provided the only way -- we must make the choice.
4. Our Response...Give Ourselves to Christ
We must trust Jesus Christ to forgive our sins and determine to obey Him for the rest of our lives. That way we can know God and find peace again.
The Bible says:
So you will be saved, if you honestly say, Jesus is Lord, and if you believe with all your heart that God raised Him from death. God will accept you and save you, if you truly believe this (Romans 10:9-10).
Is there any good reason why you cannot turn your life over to Jesus Christ right now?
How to give your life to Christ:
1. Admit you are a sinner and need forgiveness.
2. Believe that Jesus Christ died for you on the Cross and rose from the grave.
3. Through prayer, confess that Jesus Christ is the only way to God and commit to live for Him for the rest of your life.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Christians who do not support Israel and ignore the plight of their brethren who are being murdered and persecuted may not enter the Kingdom. Read the verses Matthew 25 : 31-46. They refer to End Times (these times), note verse 45 and 46 for those that do not heed as well as those that do heed the call: Mathew 25:45-46:
He (Jesus) will reply, ‘Truly I tell you, whatever you did not do for one of the least of these, you did not do for me.’
“Then they will go away to eternal punishment, but the righteous to eternal life.”
Help Save Lives
   Means of escape such as airfare
    Safe houses
    Legal assistance
    Food and supplies
    Rescue missions
http://rescuechristians.org/
The focus of our work is to save the lives of Christians whom are suffering from the ‘Blasphemy Laws,’ aiding relatives of martyred families, women and children who are victims of rape.  We aid the most severe cases.
Click To See Our Success Stories
Cristiani che non supportano Israele e ignorano la situazione dei loro fratelli che stanno per essere assassinato e perseguitato non possono entrare nel Regno. Leggi i versetti Matteo 25: 31-46. Si riferiscono alla Fine dei Tempi (di questi tempi), nota versetto 45 e 46 per coloro che non ascolta così come quelli che lo fanno ascoltare la chiamata:
Mathew 25:45-46:
Egli (Gesù) vi risponderà: 'In verità vi dico: tutto quello che non avete fatto a uno solo di questi, non l'avete fatto per me.'
"Allora se ne andranno, questi al supplizio eterno, ei giusti alla vita eterna".
Contribuire a salvare vite
Mezzi di sfuggita, come tariffe aeree
     case sicure
     assistenza legale
     Cibo e rifornimenti
     missioni di salvataggio
L'obiettivo del nostro lavoro è quello di salvare la vita dei cristiani che soffrono dalla 'Blasfemia Laws,' aiutando i parenti di martiri famiglie, donne e bambini vittime di stupro. Noi aiutiamo i casi più gravi.
Clicca per vedere le nostre Storie di Successo
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
2 mesi fa

Poroshenko accusa gli autonomisti di violazione della tregua. Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko domenica ha tenuto una riunione al telefono con il vice presidente degli Stati Uniti Joseph Biden. Ucraina: tutte le guardie di frontiera rifugiate in Russia sono rientrate. rappresentanti della guardia di frontiera dell'Ucraina hanno dichiarato che tutti i militari ucraini che si sono rifugiati in Russia, per via delle sparatorie, sono ritornati in Ucraina.
Ieri una fonte della polizia della regione di Rostov ha comunicato che 15 agenti della guardia di frontiera ucraina hanno chiesto asilo in Russia. La decisione è stata spiegata dai militari ucraini "per il timore di oppressioni da parte dei nazionalisti del "Settore destro".
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

Pubblicato in data 11/ott/2013
11-05-2011 Evoluzione dell'attuale crisi del debito e risposta dell'UE (discussione)
Marine Le Pen (NI ). -- (FR) Signor Presidente, il 9 maggio 2010 la troika composta da UE, BCE e FMI ha annunciato, con tono trionfale, di avere salvato la Grecia da un fallimento totale con un prestito di 110 miliardi di euro. Un anno dopo la Grecia è sprofondata nella recessione. Il debito pubblico si è impennato fino al 150 per cento del PIL e i tassi di interesse biennali hanno superato il 25 per cento all'anno.
Oggi la Grecia non ha più fiato, perché il metodo utilizzato per salvarla non è quello giusto. Mentre la Grecia avrebbe bisogno di una valuta debole per uscire dalla depressione, la troika le imporrà un nuovo e perfino più rigido pacchetto di austerità fiscale.
Questo rimedio non sarà più efficace domani di quanto non sia stato ieri. Gli attuali tassi di interesse punitivi ai quali è soggetta la Grecia stanno di fatto impedendo alla sua economia privata di intraprendere un qualunque investimento, che si tratti del processo produttivo o di capitale fondiario. La Grecia si sta trasformando in un paese del terzo mondo, vanificando qualunque speranza di rimborso.
La nuova proposta per un pacchetto di salvataggio ammontante a 60 miliardi di euro, prospettata lo scorso venerdì, dimostra che il prestito di 110 miliardi di euro, già concesso un anno fa, deve essere considerato al pari di un regalo. Per quanto tempo ancora e in che misura i contribuenti europei continueranno a versare denaro nella botte delle Danaidi? Si tratta di un cammino autolesionistico che porterà alla frammentazione dell'Europa.
Si prospettano due possibili soluzioni: la ristrutturazione del debito greco parallelamente alla ristrutturazione del debito pubblico di Stati in crisi fino al collasso, in ultima battuta, dell'intero sistema bancario oppure un'uscita concertata, razionale e pragmatica dalla zona euro che permetta alla Grecia di riprendere fiato.
L'Europa si trova ad un bivio. Salvare l'euro vale i sacrifici compiuti dai cittadini europei?
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

Pubblicato in data 11/ott/2013
06-07-2010 Governance economica nell'UE e nella zona euro e vigilanza dei bilanci nazionali (discussione)
Marine Le Pen (NI ). -- (FR) Signor Presidente, i paesi europei della zona euro stanno attraversando una fase di declino economico senza precedenti, con il tasso di crescita più basso e il tasso di disoccupazione più alto del mondo e una continua contrazione della competitività. Questo completo fallimento si è palesato agli occhi di tutti nel corso della recente crisi del debito sovrano che ha colpito la Grecia e che toccherà Spagna, Portogallo, Italia e Francia, con il conseguente impoverimento generale dei cittadini di questi paesi.
Avevate promesso la convergenza e l'armonizzazione dei paesi europei. Oggi ci state spingendo verso un'esplosione sociale e politica, mala responsabilità di questa tragedia è solo vostra, perché, imponendo una politica monetaria unica, uniforme e dittatoriale a economie anche molto divergenti, avete assecondato speculazioni folli in alcuni ambiti e lentezza economica in altri.
Come si spiega che la Spagna registra oggi un deficit del 12 per cento, dopo aver riportato un surplus di bilancio del 2 per cento nel 2007, se non con il fatto che i tassi d'interesse unici della Banca centrale europea hanno favorito speculazioni immobiliari mai viste prima nella penisola, tappezzata ora di case vuote? Tutto il settore bancario europeo è, di fatto, contaminato da questa nuova crisi subprime , le cui conseguenze generano grandi timori.
La vostra sola risposta è di perseverare in tale errore, sebbene vi siate sbagliati su tutta la linea, portando avanti il processo di acquisizione di potere dell'Unione europea, aumentandone i poteri attraverso un controllo a monte dei bilanci nazionali e imponendo ai cittadini europei una politica di austerità senza precedenti. Errare humanum est, perseverare diabolicum : errare è umano, perseverare è diabolico.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

Pubblicato in data 17/apr/2014. 16 aprile 1973 Quarantun anni fa la tragedia del Rogo di Primavalle.Alcuni extraparlamentari di estrema sinistra appartenenti a Potere Operaio versarono benzina sotto la porta dell'appartamento abitato dalla famiglia composta da Mario Mattei, dalla moglie Anna Maria e i figli, al terzo piano delle case popolari di via Bernardo da Bibbiena. Mattei era allora il Segretario della Sezione "Giarabub" del Movimento Sociale Italiano, in via Svampa a Primavalle. Divampò un incendio che distrusse l'appartamento. La madre Anna Maria e i due figli più piccoli, Antonella di 9 anni e Giampaolo di soli 3 anni, riuscirono a fuggire. Altre due figlie si salvarono: Lucia, di 15 anni, aiutata dal padre Mario si calò nel balconcino del secondo piano e da lì si buttò, presa al volo ancora dal padre. Silvia, 19 anni, si gettò dalla veranda della cucina e riportò incredibilmente solo qualche frattura. Due dei figli, Virgilio di 22 anni, militante missino, e il fratellino Stefano di 8 anni morirono carbonizzati. La tragedia è passata alla storia con il nome di rogo di Primavalle.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

MAIDUGURI (NIGERIA), 19 APRile [ il pene santo, di esoterico Maometto LEGA ARABA sharia ONU diritti umani, genocidio dhimmi ] - Altre 14 studentesse delle 129 sequestrate lunedì scorso dal gruppo integralista nigeriano Boko Haram sono riuscite a sfuggire ai loro sequestratori, ma 85 sono anche oggi considerate disperse. "Sono contento di annunciare che altre 14 liceali sono sfuggite ai loro rapitori", ha dichiarato Mallam Inuwa Kubo, responsabile dell'educazione nello stato di Borno. Le ragazze rapite sono state portate nella foresta di Sambisa, dove i Boko Haram hanno costruito accampamenti fortificati. Nigeria: liceali rapite, altre 14 fuggono.
Sequestrate lunedì da Boko Haram. Considerate ancora disperse 85.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

GRAZIE MAMMA RAI BILDENBERG! Questo video include contenuti di Rai che sono stati bloccati dallo stesso proprietario per motivi di copyright.
Siamo spiacenti.
Fuori dall'euro e da quest'Europa relativista per riscattare la nostra sovranità
Fuori dall'euro e da quest'Europa relativista per riscattare la nostra sovranità
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

IL GOVERNO GOLPISTA NAZI, CHE, LA CIA HO VOLUTO CON I SUOI CECCHINI, DEVE APRIRE LE PORTE A MOSCA, NON INIBIRE LA AZIONE POLITICA, DELL'EX PRESIDENTE LEGITTIMO, RIPRISTINARE LA LIBERTà DI STAMPA: IMMEDIATAMENTE! è INDISPENSABILE UN RIMPASTO DI GOVERNO, PER INTEGRARE I MINISTRI CON I RAPRESENTANTI DEL SUD RUSSOFONO A Kiev! IMMEDIATAMENTE!! il governo ad interim dice di non farsi troppe illusioni sull’esito del piano messo a punto a Ginevra per disinnescare la tensione in Ucraina orientale. L’operazione militare contro i ribelli dell’est prosegue, dunque, nello stesso tempo, però, il premier Arsenii Yatseniyuk e il presidente ad interim Oleksandr Turchynov promettono una riforma costituzionale che rafforzerà i poteri delle regioni:
“Il nostro esecutivo – ha detto Yatsneniyuk – è pronto a varare una vasta riforma costituzionale che rafforzerà i poteri delle regioni. concederemo uno statuto speciale alla lingua russa”. Nelle regioni russofone dell’est, però, in pochi sono pronti a credere a queste promesse, visto che, dopo la fuga del presidente Yanukovitch, uno dei primi atti degli insorti in Parlamento è stato proprio quello di togliere al russo lo status di lingua ufficiale. I filorussi insistono nel chiedere un referendum per definire il futuro delle regioni di Donetsk e Lugansk, senza escludere l’annessione alla Russia.
La situazione in Ucraina continua dunque a essere tesa, e la crisi appare tutt’altro che risolta. Copyright © 2014 euronews
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

1DI4. [CIA 666 Nsa DATAGATE 322, gufo dio Baal Rothschild's Owl FMI Spa NWO -- [ADESSO RIPARATEMI IL SISTEMA OPERATIVO! ]
CIA 666 Nsa DATAGATE 322, gufo dio Baal Rothschild's Owl FMI Spa NWO -- di cosa ti lamenti assassino? Al Capone, fu condannato per un omicidio che, lui non aveva commesso! quindi, tu non puoi liberare, la tua vita satanica, dalle mie mani, in nessun modo!

CIA 666 Nsa DATAGATE 322, gufo dio Baal Rothschild's Owl -- sto mettendo in automatico, tutti i servizi di avvio.. e spero per voi, che, le vostre scimmie siano adeguatamente preparate, a risolvermi il danno che mi hanno fatto!

CIA 666 Nsa DATAGATE 322, gufo dio Baal Rothschild's Owl --- [ vi ho aperto tutti i canali software, adesso riparatemi il sistema operativo che mi avete danneggiato! ] - Avvia, arresta e configura i servizi di sistema. Servizi. Microsoft Corporation. Versione: 6.1.7600.16385. con []windows live mesh remote connection service ] [ vi ho aperto tutti i canali software, adesso riparatemi il sistema operativo che mi avete danneggiato! ]

CIA 666 -- coglione, tu finirai per rovinarmi il sistema operativo!

CIA 666 -- io ho apprezzato il fatto, che, con l'ultimo aggiornamento di Java, tu mi hai regalato: il ""Mcafee security scan plus"", ma, è un vero peccato, che, lui non funziona come anti-virus, ma, funziona solo come la tua spia!
 
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

322 Bush NWO, new Babilon tower, esoteric agenda, occult power, masonic system --  come sono i tuoi aliens abductions Gmos 666 biologia sintetica, alla pecorina? [ idiota, porta a morire fuori, dal mio sistema solare, tutti i tuoi aliens abductions, nel nome di Gesù! ] [ questo è l'unico servizio, che, io non sono riuscito  ripristinare, ancora! ] Microsoft Network Inspection [ NisSrv ] Contribuisce a proteggere contro i tentativi di intrusione nei confronti di vulnerabilità note e nuove dei protocolli di rete
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

CIA god owl Rothschild IMF Spa Gmos, aliens abductions, datagate, 322 NWO, Baal Bohemian grove --> microsoft fix it 50123  codice errore 2738
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

king saudi arabia --- ALIENI servi di Bush 666 Rothschild FMI spa, CIOè demoni con un corpo Ogm, hanno riempito il sistema solare, i loro satanisti hanno città sotterranee dove vige assoluta, la legge di satana! e tu come pensi, di uscire vivo da tutto questo, senza di me? [ mio padre? lo ho trovato in buone condizioni psicofisiche e spirituali, ma, lui dissocia i ricordi del passato! ]
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

21 febbraio, Le forze moderate e ragionevoli dell'Ucraina devono unirsi” [ I MASSONI GOLPISTI KIEV, CIA SATANISTI, 322 BUSH KERRY, BILDENBERG, SONO DIVENTATI GLI ESTREMISTI INTOLLERNTI, CHE, NON VOGLIONO DIALOGARE CON IL POPOLO! ]
Un violento tentativo di rovesciare le legittime autorità del Paese: ha così descritto gli eventi che stanno accadendo in Ucraina il presidente del Consiglio della Federazione (il Senato della Russia) Valentina Matvienko in un incontro con il presidente del Consiglio Supremo della Crimea Vladimir Konstantinov a Mosca.
A sua volta il presidente del Parlamento della Crimea ha dichiarato di non riconoscere legittime le decisioni delle autorità ucraine prese sotto la pressione e la minaccia degli estremisti. Valentina Matvienko ha esortato tutte le forze politiche e sociali ragionevoli e moderate dell'Ucraina ad unirsi per fermare le azioni che minacciano l'integrità territoriale del Paese. Serve chiamare le cose col proprio nome, ha dichiarato il presidente del Consiglio della Federazione. Scenari simili di "rivoluzioni colorate " si verificano allo stesso modo, come abbiamo visto nei Paesi arabi, ha sottolineato.
Purtroppo i leader dell'opposizione che negoziano e le persone di Maidan sono due forze molto diverse tra loro. Coloro che sono in piazza non hanno nessun programma concreto, non hanno richieste politiche precise verso le autorità negoziabili. Tuttavia la nostra posizione è quella di fare tutto il possibile per trovare una soluzione pacifica a questa grave crisi politica. Allo stesso tempo tutte le autorità statali hanno l'obbligo di garantire la conservazione dell'ordine costituzionale e la sicurezza delle persone come sancito dalla Carta e ai sensi delle leggi vigenti. E' necessario fermare le forze estremiste. Penso che tutte le forze ragionevoli e moderate dell'Ucraina, ovvero la maggioranza assoluta della popolazione, debbano unirsi per fermare la violenza, fermare questo brigantaggio e le azioni anticostituzionali, perché altrimenti si minaccia l'integrità territoriale dell'Ucraina. A sua volta il presidente del Parlamento della Crimea Vladimir Konstantinov ha detto che l'attuale governo è l'ultimo baluardo della sovranità ucraina. Nel caso di colpo di Stato le autorità non saranno legittime e "scoppieranno l'anarchia e il caos, le cui conseguenze ancora oggi sono difficili da immaginare", ritiene Kostantinov. La Crimea ucraina sostiene l'attuale governo e non riconosce legittime le decisioni prese dalle autorità centrali sotto la pressione e la minaccia degli estremisti.
Salvare il governo centrale: questo è l'ultimo baluardo che conserva il senso dello Stato nel nostro Paese. Poi si può capire come si possa cambiare o migliorare. In futuro si può fare molto se le autorità non verranno rovesciate in modo violento. In autonomia abbiamo sempre mantenuto una posizione dura contro queste azioni. La gente della Crimea è unita nel sostenere che oggi “ci sia un incendio in casa.” Si può chiamare in qualsiasi modo, ma dietro tutto questo c'è una banda ben organizzata. Non hanno un'ideologia, ma cambiano parere a seconda della situazione.
Nell'incontro con il presidente del Parlamento della Crimea, Valentina Matvienko ha anche condannato l'atteggiamento di alcuni Paesi che giustificano le azioni delle forze radicali di Maidan e interferiscono palesemente negli affari interni di uno Stato sovrano. Oggi qualsiasi persona ragionevole capisce che tutto questo è frutto delle azioni di forze organizzate che ricevono sostegno politico e finanziario dall'estero, ha riassunto il presidente della Camera alta del Parlamento russo.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_02_21/Le-forze-moderate-e-ragionevoli-dellUcraina-devono-unirsi-6671/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

21 febbraio, Le forze moderate e ragionevoli dell'Ucraina devono unirsi” [ I MASSONI GOLPISTI KIEV, CIA SATANISTI, 322 BUSH KERRY, BILDENBERG, SONO DIVENTATI GLI ESTREMISTI INTOLLERNTI, CHE, NON VOGLIONO DIALOGARE CON IL POPOLO! ]
Un violento tentativo di rovesciare le legittime autorità del Paese: ha così descritto gli eventi che stanno accadendo in Ucraina il presidente del Consiglio della Federazione (il Senato della Russia) Valentina Matvienko in un incontro con il presidente del Consiglio Supremo della Crimea Vladimir Konstantinov a Mosca.
A sua volta il presidente del Parlamento della Crimea ha dichiarato di non riconoscere legittime le decisioni delle autorità ucraine prese sotto la pressione e la minaccia degli estremisti. Valentina Matvienko ha esortato tutte le forze politiche e sociali ragionevoli e moderate dell'Ucraina ad unirsi per fermare le azioni che minacciano l'integrità territoriale del Paese. Serve chiamare le cose col proprio nome, ha dichiarato il presidente del Consiglio della Federazione. Scenari simili di "rivoluzioni colorate " si verificano allo stesso modo, come abbiamo visto nei Paesi arabi, ha sottolineato.
Purtroppo i leader dell'opposizione che negoziano e le persone di Maidan sono due forze molto diverse tra loro. Coloro che sono in piazza non hanno nessun programma concreto, non hanno richieste politiche precise verso le autorità negoziabili. Tuttavia la nostra posizione è quella di fare tutto il possibile per trovare una soluzione pacifica a questa grave crisi politica. Allo stesso tempo tutte le autorità statali hanno l'obbligo di garantire la conservazione dell'ordine costituzionale e la sicurezza delle persone come sancito dalla Carta e ai sensi delle leggi vigenti. E' necessario fermare le forze estremiste. Penso che tutte le forze ragionevoli e moderate dell'Ucraina, ovvero la maggioranza assoluta della popolazione, debbano unirsi per fermare la violenza, fermare questo brigantaggio e le azioni anticostituzionali, perché altrimenti si minaccia l'integrità territoriale dell'Ucraina. A sua volta il presidente del Parlamento della Crimea Vladimir Konstantinov ha detto che l'attuale governo è l'ultimo baluardo della sovranità ucraina. Nel caso di colpo di Stato le autorità non saranno legittime e "scoppieranno l'anarchia e il caos, le cui conseguenze ancora oggi sono difficili da immaginare", ritiene Kostantinov. La Crimea ucraina sostiene l'attuale governo e non riconosce legittime le decisioni prese dalle autorità centrali sotto la pressione e la minaccia degli estremisti.
Salvare il governo centrale: questo è l'ultimo baluardo che conserva il senso dello Stato nel nostro Paese. Poi si può capire come si possa cambiare o migliorare. In futuro si può fare molto se le autorità non verranno rovesciate in modo violento. In autonomia abbiamo sempre mantenuto una posizione dura contro queste azioni. La gente della Crimea è unita nel sostenere che oggi “ci sia un incendio in casa.” Si può chiamare in qualsiasi modo, ma dietro tutto questo c'è una banda ben organizzata. Non hanno un'ideologia, ma cambiano parere a seconda della situazione.
Nell'incontro con il presidente del Parlamento della Crimea, Valentina Matvienko ha anche condannato l'atteggiamento di alcuni Paesi che giustificano le azioni delle forze radicali di Maidan e interferiscono palesemente negli affari interni di uno Stato sovrano. Oggi qualsiasi persona ragionevole capisce che tutto questo è frutto delle azioni di forze organizzate che ricevono sostegno politico e finanziario dall'estero, ha riassunto il presidente della Camera alta del Parlamento russo.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_02_21/Le-forze-moderate-e-ragionevoli-dellUcraina-devono-unirsi-6671/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

esercito siriano non è stato coinvolto nell'incidente al confine con la Giordania
Alcuni veicoli blindati, distrutti dalle Forze Aeree della Giordania durante la violazione del confine, non appartenevano all'esercito siriano, ha riferito l'agenzia statale siriana SANA.
"I veicoli blindati delle truppe del governo siriano non si sono avvicinati al confine giordano, perciò quei veicoli che sono stati distrutti dall'Aeronautica Militare della Giordania, non riguardano le forze di sicurezza della Siria", ha detto all'agenzia una fonte del Ministero della Difesa.
In precedenza è stato riportato che gli aerei giordani mercoledì hanno distrutto diversi veicoli blindati durante il tentativo di attraversare il confine dalla parte della Siria.
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_17/Lesercito-siriano-non-e-stato-coinvolto-nellincidente-al-confine-con-la-Giordania-3521/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

PUTIN PREGO RISPONDERE -- > [ e il vostro sistema monetario, è a sovranità nazionale, oppure, anche voi siete gli schiavi di Rothschild, per comprare da lui il denaro di satana ad interesse? ] Russia, il sistema nazionale di pagamento verrà creato sotto il controllo della Banca Centrale. Il sistema nazionale di pagamento verrà creato sulla base della nuova società in cui la partecipazione di controllo sarà di proprietà della Banca di Russia. Questa decisione è stata presa durante la riunione con il Primo ministro russo Dmitry Medvedev. Si prevede che la costruzione del sistema richiederà circa sei mesi.
La necessità di un sistema di pagamento nazionale è emersa dopo l'introduzione delle sanzioni statunitensi contro quattro banche russe ai cui clienti è stato rifiutato al servizio Visa e MasterCard.: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_17/Russia-il-sistema-nazionale-di-pagamento-verra-creato-sotto-il-controllo-della-Banca-Centrale-7706/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
4 mesi fa

il problema delle false democrazie massoniche, del signoraggio bancario rubato alla Costituzione, è che c'è una sola Banca Mondiale: Spa, cioè, un solo Fondo monetario internazionale, Troika, Spa, quindi, c'è un solo governo ombra mondiale NWO 666. ed ormai c'è: un universale allineamento delle menzogne ideologiche, del networktv, per vedere sorgere l'era di satana! ... lol. si, si possono tagliare le palle! olo. lol.] [ Si prevede che la situazione in Ucraina e Crimea saranno i temi principali della "linea diretta" con il Presidente russo Vladimir Putin, che si terrà giovedì, ha comunicato il portavoce del capo dello Stato Dmitry Peskov. "Siamo letteralmente a rivangare molte domande che provengono da tutte le regioni russe, senza eccezione, giungono dall'estero, dall'Ucraina, ha detto. Ce ne sono tante, troppe per ignorarle".
Allo stesso tempo il portavoce ha sottolineato l'atteggiamento fondamentalmente diverso nei confronti della Russia da parte dell'est e dell'ovest dell'Ucraina.: http://italian.ruvr.ru/news/2014_04_17/Crimea-e-Ucraina-saranno-i-temi-principali-della-linea-diretta-con-Putin-2613/

Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

my JHWH -- non potevi scegliere un Unius REI, più intelligente? loro hanno imparato tutti l'italiano, ed io non ho imparato niente di inglese ancora!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

[ in quanti modi il satanista Rothschild ha pugnalato Israele? per il suo talmud, ebrei non sono veri ebrei, ecco perché, isreliani sono stati regali a Hitler, come oggi sono stati regalati a King Saudi Arabia!  ] TikvaHope seeks to provide disadvantaged children and their parents with the tools to break out of the cycle of poverty to become independent and productive members of Israeli society. http://tikvahope.org/about-us/our-mission/
The TikvaHope Project’s unique and comprehensive approach gives children the nourishment, learning and support they need to succeed, while their parents receive training and counseling to improve their financial stability and strengthen the family unit.
Committed to securing a bright and hope-filled future for Israel’s children at-risk, TikvaHope provides immediate relief for children today, while supplying them with the tools to build a better tomorrow. 1,754,700
people in Israel are living below the poverty line. 817,200
children, or 1 out of 3, are living below the poverty line 439,500 families are living below the poverty line 330,000 children in Israel are considered “at-risk”
By wire transfer: NATIONAL OFFICE
JP MORGAN CHASE BANK, N.A.4724 – 13th Avenue Brooklyn, NY 11219
For: TIKVAHOPE Account# 161566180
Swift Code CHASUS33 ABA - 021000021
By phone: Toll Free: 855.TIKVAH1
(855.845.8241) By mail: P.O. Box 199042
Brooklyn, NY 11219-0042
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

[ ebrei sono sempre stati legati alla Casa di Davide, non è la democrazia nel loro DNA!! ma, Rothschild non è della Casa di Davide, lui è della casa di satana! ] se dobbiamo parlare di strategia? la minaccia in futuro non viene dall'Iran, ma, viene dalla ARABIA SAUDITA, infatti non è l'Iran che ha la Galassia Jihhadista, non è l'Iran che ha il Califfato mondiale! ] IO STO DETTANDO, LA POLITICA CHE, ISRAELE DEVE TENERE, IO SONO RE IN ISRAELE GIA DA MOLTO TEMPO,  tutto questo si può dimostrare chiaramente, guardando i miei articoli! [ Syria Says Israel and Turkey Collaborating to Support Rebels. Syria's ambassador to the UN accuses the governments of Turkey and Israel of working together to support the rebels. By Elad Benari, Canada. First Publish: 3/29/2014, Syria's ambassador to the United Nations, Bashar Al-Ja’afari, on Friday accused the governments of Turkey and Israel of a "public alliance of supporting terrorism" in his country, the Turkish Cihan news agency reports. “Terrorists” is the word that the Syrian regime uses to describe the rebels fighting to oust Syrian President Bashar Al-Assad. [ at 90%, really are terrorists sharia jihad nazi! they salafis? not love Israel! ] Speaking to reporters outside of the Security Council headquarters, Ja’afari claimed that both countries were supporting the same terrorists, "one in the north and one in the south." “It is an orchestrated joint military operations conducted by both - the Turkish government and the Israeli government - as well as the terrorist groups operating both in the north, in our border with Turkey, as well as in the south, next to the separation line," he claimed, according to Cihan. Ja’afari claimed that "the Turkish government has facilitated the intrusion of Al-Nusra Front fighters, which is a terrorist entity - as you know-  enlisted on the Security Council's list on entities posing terrorism. So, these terrorists came from within Turkish territory and they were accompanied by other terrorists belonging to what is called the Islamic Army or the Islam Army or the Army of Islam – whatever - I don't know how they call themselves, but all them are terrorists, well-known terrorist entities, who came inside Syria through our border with Turkey." “Once the Syrian Army tried to stop these terrorists, the Turkish Army intervened by shelling the area of Kasab, as well as the Syrian Army position,” he charged. On Sunday, Syria accused the Turkish government of shooting down a Syrian jet fighter in their territory. Turkish officials said the plane had crossed over into Turkish airspace. Turkey is a vocal critic of Assad and has openly supported the rebels fighting his regime, but has always denied arming them. Turkish Prime Minister Recep Tayyip Erdogan has been especially vocal about ousting Assad, branding him “a terrorist who uses state terror”. After a chemical weapons attack near Damascus in August, Erdogan called for military intervention in Syria that would topple Assad’s regime. The heightened tensions between Turkey and Syria have led to several cross-border incidents, including the explosion of a Syrian mortar in Turkish territory, which killed five civilians. Ja’afari also said that armies of terrorists were infiltrating through Syria’s border with Israel, underlining that supporting terrorists was a way of weakening the Syrian government and the Syrian army, according to Cihan. The accusations come several weeks after Assad’s close adviser accused Israel of being involved in the ongoing fighting in the country.
Bouthaina Shaaban, political and media adviser to the Syrian President, claimed that Israel was sending fighters to help the rebels fighting to oust Assad. Speaking to the Lebanese Al-Mayadeen network, which is affiliated with Hezbollah, Shaaban said that Damascus has information indicating that there were undercover agents among the wounded Syrians recently treated by Israel. She further claimed that Israeli officers are operating in Syria and monitoring the fighting in the war-torn country.
Assad himself told an Argentinean newspaper a few months ago that Israel is assisting the rebels fighting to topple his regime. “Israel is directly supporting the terrorist groups in two ways,” he claimed. “Firstly it gives them logistical support, and it also tells them what sites to attack and how to attack them." Syrian opposition, however, has claimed the exact opposite, that Israel was collaborating with Iran and Hezbollah to keep Assad in power. [ proprio questa è la verità! io ho ordinato ad Israele di aiutare la Siria, segretamente! ] (Arutz Sheva’s North American Desk is keeping you updated until the start of Shabbat in New York. The time posted automatically on all Arutz Sheva articles, however, is Israeli time.)
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

Minister Says Talks with PA are Doomed – Temporarily [ ma, islamici sharia jihad hanno un ragionamento irrazionale, schizofrenico.. perché, i loro omicidi e crimini, il loro atteggiamento, senza reciprocità.. è per loro un diritto ONU Bildenberg Amnesty, la loro malvagità li rende santi! stermianre il genere umano è un loro diritto, quindi per loro è giusto costruire moschee in tutto il mondo, ma poi, nessuno può costruire una Chiesa, ecc.. da loro! ecco perché, io ho ordinato di demolire tutte le Moschee! ] Strategic Affairs Minister Yuval Steinitz says Abbas 'torpedoing' talks; tells of a 'long and friendly' conversation with Turkish president. By Hezki Ezra. First Publish: 3/29/2014, Minister of Intelligence, International Relations and Strategic Affairs, Yuval Steinitz, says that it depends on Palestinian Authority chief Mahmoud Abbas – aka Abu Mazen – whether or not the fourth and final tranche of the release of Palestinian Arab terrorists takes place. Steinitz pointed at statements by Abbas' senior negotiator, according to which he is only continuing with the negotiations because Israel is releasing terrorists prisoners, as a “goodwill gesture” toward the PA. "If Abu Mazen is hinting that after this tranche he intends to torpedo the negotiations, that is not possible from our point of view,” Steintz told Channel 10. He added that it was agreed from the outset that the terrorists released would not include Israeli Arabs. "There was no commitment to release Israelis and it was said in an unmistakably clear way that these tranches do not include them,” he added, and vowed to vote against any initiative to release Israeli citizens. Steinitz estimated that the talks with the PA are headed toward failure, but added that he believes this will only be a temporary state, following which the talks will be renewed. The estimate is in line with similar statements by the PA's Jibril Rajoub, who said the talks were stalled but would likely resume soon. An unnamed PA official claimed last week that Abbas' conditions for prolonging talks were additional prisoner releases by Israel and a complete building freeze in Jewish communities in Judea and Samaria. Regarding attempts at reconciliation with Turkey, Steinitz revealed that he spoke this week with Turkish president Abdullah Gül, at a nuclear summit in Holland. "It so happened that we spoke,” he said. “The conversation started by chance and it was long and friendly, out of a hope that relations with Turkey will return to be as they once were. We have heaps of common interests and we are making many efforts. I hope it will work out soon,” he summed up.
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

king Saudi Arabia .-- tu hai visto? non sarà certo il satanista kerry, che, ha fallito in 50 anni, continuamente, a risolvere, questo problema palestinese... quindi, io sono Unius REI, anche per te, se, tu hai deciso di non morire più! ] [ Islamic Jihad Chief: 'Learn From the Jews How to Love Jerusalem'. Islamic Jihad leader quotes famous song 'Jerusalem the Golden', urges Muslims to take Jerusalem more seriously at Iran conference. By Tova Dvorin. First Publish: 3/17/2014, Legendary Israeli singer Naomi Shemer's "Jerusalem the Golden" is an iconic song for Israelis and Jews throughout the world. But the song has struck a chord with a whole different audience as well. IDF Radio announced Monday that Islamic Jihad's top commander, Dr. Ramadan Salah, presented at a religious conference at Tehran last week on the subject of Jerusalem. The goal: to encourage the Islamist world not only to fight for Jerusalem as a military target - but also as a symbol of Islamic "cultural heritage." "What does Jerusalem mean for us?" Salah reportedly asked at the conference. "Learn from the Jews, from the cursed entity [Israel]. They love Jerusalem - not only militarily, but also culturally." Salah then proceeded to translate Naomi Shemer's "Jerusalem of Gold" (Yerushalayim Shel Zahav), noting, "the entity plays this song on June 7, the day they captured Al-Aqsa and entered the Temple Mount [a reference to Jerusalem Day - ed.] [. . .] every Jerusalemite child, every Israeli soldier carries this song in his heart." Islamic Jihad is the group responsible for last week's barrage of rockets from Gaza on Israel, which numbered over 60 missiles but saw no injuries. The terror group called the attack "Operation Breaking the Silence" in Palestinian media, and garnered support at the expense of rival group Hamas for its "armed resistance against the Occupation." Shalah claimed Saturday night that the terror group is not interested in an "escalation," but would respond forcefully in the event Israel launched a ground offensive to defend itself. "If and when a war is forced upon us, we will fight, even though we are aware of our ability and our modest weapons," Shalah stated, in a live television broadcast. "But we are able to deter, to stand firm and to hurt the enemy."
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

open letter to all demons, to all lost souls of Hell ] -- io so, che, tutto questo amore patetico, di JHWH, non dovrebbe essere, in colui, che, come me, lui è la legge del taglione: Unius REI.. ma, che ci volete fare? lol. non conoscete il proverbio che dice: " se, tu vai con lo zoppo (ie, JHWH che ama e perdona)" poi, anche tu impari a zoppicare! " lol. ... quell'diota di satana è così triste, cattivo ed incazzato.. non sono meglio io, che, io sono allegro?
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

open letter to all demons, to all lost souls of Hell ] -- [ che cosa io vi dicevo? io ho sempre ragione! se lavorate per me, voi sarete riabilitati! ] --- Messa a Santa Marta. Ritorno a casa. «Se vuoi conoscere la tenerezza di un padre prova a rivolgerti a Dio: prova, poi mi racconti!». È il consiglio spirituale che Papa Francesco ha suggerito nella messa celebrata venerdì mattina, 28 marzo, nella cappella della Casa Santa Marta. Per quanti peccati possiamo aver commesso, ha affermato il Pontefice, Dio ci aspetta sempre ed è pronto ad accoglierci e a fare festa con noi e per noi. Perché è un Padre che non si stanca mai di perdonare e non guarda se alla fine il “bilancio” è negativo: Dio non sa fare altro che amare. Questo atteggiamento, ha spiegato il Papa, è ben descritto nella prima lettura della liturgia, tratta dal libro del profeta Osea (14, 2-10). È un testo che «ci parla della nostalgia che Dio, nostro Padre, ha di tutti noi che siamo andati lontano e ci siamo allontanati da lui». Eppure «con quanta tenerezza ci parla!». Scrive Osea: «Così dice il Signore: torna, Israele, al Signore». Sì, «torna a casa!». E il Pontefice ha voluto rimarcare proprio la tenerezza del Padre. «Forse quando sentiamo la parola che ci invita alla conversione, convertitevi! ci suona un po’ forte perché ci dice di cambiare la vita, è vero». Ma dentro la parola conversione c’è proprio «questa nostalgia amorevole di Dio». È la parola appassionata di un «Padre che dice al figlio: torna, torna, è ora di tornare a casa!». «Soltanto con questa parola possiamo passare tante ore di preghiera » ha affermato il Pontefice, facendo notare come «Dio non si stanca» mai: lo vediamo in «tanti secoli» e «con tante apostasie del popolo». Eppure «lui torna sempre, perché il nostro Dio è un Dio che aspetta». E così anche «Adamo è uscito dal paradiso con una pena e anche una promessa. E il Signore è fedele alla sua promessa perché non può rinnegare se stesso: è fedele!». Ecco, dunque, che «Dio ha aspettato tutti noi, lungo la storia». Infatti «è un Dio che ci aspetta sempre». E, in proposito, il Papa ha invitato a contemplare «quella bella icona del padre e del figliol prodigo». Il Vangelo di Luca (15,11-32) «ci dice che il Padre vede il figlio da lontano perché l’aspettava e andava sulla terrazza tutti i giorni a guardare se il figlio tornava». Il padre, dunque, aspettava il ritorno del figlio e così «quando lo vede arrivare, è andato di fretta e gli si è gettato al collo». Il figlio, sulla strada del ritorno, aveva persino preparato le parole da dire per ripresentarsi a casa: «Padre, ho peccato contro il cielo e contro di te, non sono più degno di essere chiamato tuo figlio». Ma «il padre non lo lasciò parlare» e «con l’abbraccio gli tappò la bocca». La parabola di Gesù ci fa capire chi «è nostro padre: il Dio che ci aspetta sempre». Qualcuno potrebbe dire: «Ma, padre, io ho tanti peccati non so se lui sarà contento! ». La risposta del Papa è: «Provaci! Se tu vuoi conoscere la tenerezza di questo Padre, va da lui e prova! Poi mi racconti!». Perché «il Dio che ci aspetta è anche il Dio che perdona: il Dio della misericordia». E «non si stanca di perdonare; siamo noi che ci stanchiamo di chiedere il perdono. Ma lui non si stanca: settanta volte sette! Sempre! Avanti col perdono! ». Certo, ha proseguito il Papa, «dal punto di vista di un’azienda il bilancio è negativo, è vero! Lui perde sempre, perde nel bilancio delle cose. Ma vince nell’amore perché Lui — si può dire questo — è il primo che compie il comandamento dell’amore: lui ama, non sa fare altre cose!», come ricorda il passo evangelico della liturgia del giorno (Marco 12, 28-34). È un Dio che ci dice, come si legge nel libro di Osea: «Io ti guarirò perché la mia ira si è allontanata da te!» È così che parla Dio: «Io ti chiamo per guarirti!». Tanto che, ha spiegato il Pontefice, «i miracoli che Gesù faceva con tanti ammalati erano anche un segno del grande miracolo che ogni giorno il Signore fa con noi, quando abbiamo il coraggio di alzarci e andare da lui». Il Dio che aspetta e perdona è anche «il Dio che fa festa». Ma non organizzando un banchetto, come «quell’uomo ricco che aveva alla porta il povero Lazzaro. No, questa festa non gli piace!» ha affermato il Santo Padre. Invece Dio prepara «un altro banchetto, come il padre del figliol prodigo». Nel testo di Osea, ha spiegato, Dio ci dice che «pure tu fiorirai come il giglio». È la sua promessa: ti farà festa. Tanto che «si spanderanno i tuoi germogli, e avrai la bellezza dell’olivo e la fragranza del Libano». Papa Francesco ha concluso la sua meditazione ribadendo che «la vita di ogni persona, di ogni uomo, ogni donna che ha il coraggio di avvicinarsi al Signore, troverà la gioia della festa di Dio». Da qui l’auspicio finale: «Che questa parola ci aiuti a pensare a nostro Padre, il Padre che ci aspetta sempre, che ci perdona sempre e che fa festa quando noi torniamo!».
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

La firma dell’uomo sul dono eucaristico. teologia Eucaristia, la unica strada per la divinizzazione. Con questa immagine suggestiva padre Raniero Cantalamessa ha proposto questa mattina, venerdì 28 marzo, una riflessione sul mistero eucaristico
in occasione della terza predica di quaresima. Il tema scelto per l’incontro di stamane, svoltosi come di consueto nella cappella Redemptoris Mater alla presenza del Papa, è stato l’insegnamento di sant’Ambrogio sulla fede nell’Eucaristia. Dopo aver riproposto diverse prospettive nelle analisi di alcuni padri della Chiesa, il cappuccino si è soffermato sulla migliore conoscenza della matrice ebraica dell’Eucaristia, grazie anche al «nuovo clima di dialogo con l’ebraismo». E «come non si capisce la Pasqua cristiana se non la si considera come il compimento di quello che la Pasqua ebraica preannunciava — ha sostenuto così non si capisce a fondo l’Eucaristia se non la si vede come il compimento di quello che gli ebrei facevano e dicevano nel corso del loro pasto rituale» Anzi «il nome stesso Eucaristia — ha spiegato — non è che la traduzione di Beraka , la preghiera di benedizione e ringraziamento fatta durante tale pasto». Un primo risultato importante di questa svolta è stato che «oggi nessun studioso serio avanza più l’ipotesi che l’Eucaristia cristiana si spieghi alla luce della cena in voga presso alcuni culti misterici dell’ellenismo, come si è tentato di fare per oltre un secolo». Ed è in questo contesto che il predicatore ha portato la riflessione proprio al coinvolgimento dei fedeli nell’azione eucaristica. Nell’Eucaristia, ha spiegato, avvengono «due miracoli: uno è quello che fa del pane e del vino il corpo e il sangue di Cristo, l’altro è quello che fa di noi “un sacrificio vivente a Dio gradito”, che ci unisce al sacrificio di Cristo, come attori» e non solo come spettatori. «All’offertorio — ha specificato — abbiamo offerto pane e vino che per Dio non avevano, ovviamente, né valore né significato per se stessi. Ora, nella consacrazione, è Cristo che mette quel valore che io non posso mettere nella mia offerta». In questo momento pane e vino diventano corpo e sangue di Cristo, che si consegna alla morte per amore al Padre. «Ecco allora cosa è successo: il mio povero dono privo di valore — ha spiegato il cappuccino — è diventato il dono perfetto per il Padre. Gesù non dà solo stesso nel pane e nel vino, prende anche noi e ci cambia in se stesso, dà anche a noi il valore che ha il suo dono d’amore al Padre. In quel pane e quel vino ci siamo anche noi; “In ciò che offre, la Chiesa offre se stessa”, scrive Agostino». E per rendere più efficace la sua interpretazione di ciò che accade nella celebrazione eucaristica, ha fatto ricorso a un «esempio umano ». E ha detto: «Pensiamo a una numerosa famiglia in cui c’è un figlio, il primogenito, che ammira e ama oltre misura il proprio padre. Per il suo compleanno vuole fargli un regalo prezioso. Prima però di presentarglielo chiede, in segreto, a tutti i suoi fratelli e sorelle di apporre la loro firma sul dono. Questo arriva dunque nelle mani del padre come segno dell’amore di tutti i suoi figli, indistintamente,
anche se, in realtà, uno solo ha pagato il prezzo di esso. «È ciò che avviene — ha
proseguito — nel sacrificio eucaristico. Gesù ammira e ama sconfinatamente il Padre celeste. A lui vuol fare ogni giorno, fino alla fine del mondo, il dono più prezioso che si possa pensare, quello della sua stessa vita. Nella messa egli invita tutti i suoi “fratelli” ad apporre la loro firma sul dono, di modo che esso giunge a Dio Padre come il dono indistinto di tutti i suoi figli, anche se uno solo ha pagato il prezzo di tale dono. E che prezzo!» Il predicatore ha puntualizzato che «la nostra firma sono le poche gocce d’acqua che vengono mescolate al vino nel calice; la nostra firma, spiega Agostino, è soprattutto l’amen che i fedeli pronunciano al momento della comunione: “A ciò che siete rispondete: Amen e rispondendo lo sottoscrivete. Ti si dice infatti: Il corpo di Cristo, e tu rispondi: Amen. Sii membro del corpo di Cristo, perché sia veritiero il tuo Amen... Siate ciò che vedete e ricevete ciò che siete”. Tutta l’ecclesiologia eucaristica di Agostino che abbiamo ricordato la volta scorsa trova qui il suo campo di applicazione. Se non si può dire che l’Eucaristia è la Chiesa (come arrivarono ad affermare alcuni suoi discepoli), si può e si deve dire che l’Eucaristia fa la Chiesa». «Sappiamo — ha detto ancora il predicatore — che chi ha firmato un impegno ha poi il dovere di onorare la propria firma. Questo vuol dire che, uscendo dalla messa, dobbiamo fare anche noi della nostra vita un dono d’amore al Padre e per i fratelli».
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

Jerusalem: Journalists Injured in Arab Riots. [ micidiale nazi country, of Arab LEAGUE, under egida ONU nazi sharia! ] Arab rioters mark 'Land Day' by clashing with Israeli police; journalists reportedly lightly injured as riots dispersed. By AFP and Arutz Sheva Staff. First Publish: 3/29/2014, Arab rioter arrested during Jerusalem "Land Day" riots. Israeli police used force on Saturday to break up a riot by Arab extremists in Jerusalem, injuring several people including two journalists, news photographers said. Several rioters and four journalists - among them a photographer from Agence France-Presse and another from Reuters - were slightly injured by projectiles fired by police during the incident, near the walled Old City's Damascus Gate. The AFP photographer, who was hit on the head, was treated in a local hospital and discharged. The demonstration, by a few dozen activists, was to mark the eve of what Palestinian Arabs refer to as "Land Day". It commemorates the day in 1976 when six Arab Israeli protesters were killed by Israeli security forces during mass riots against construction plans in the northern Galilee region. Arab groups in Judea, Samaria and Gaza, as well as the Galilee, hold yearly protests on the anniversary of the riots, often clashing violently with Israeli police. "The demonstrators began to throw stones at police on the scene," police spokeswoman Luba Samri told AFP, adding that officers responded with unspecified "riot dispersal means". She said six people were arrested for public disorder offences but said she had no report of any casualties. The Foreign Press Association, which represents the international news media in Israel, has repeatedly complained to Israeli authorities over a string of violent incidents involving security forces and journalists. But foreign journalists in Israel have often been criticized for recklessly embedding themselves among Arab rioters - essentially allowing themselves to be used as human shields and making it difficult for security forces to distinguish between them and the rioters. Journalists hiding behind Arab rioters (file):
 ·
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

27 marzo. #Siria, Lettera di ringraziamento dal presidente armeno al presidente Bashar Al-Assad, Il presidente armeno Serzh Sargsyan ha incaricato la delegazione parlamentare armena, in visita a Damasco, di trasmettere una lettera di ringraziamento al presidente Assad al governo e all'esercito arabo siriano per i loro sforzi nel proteggere i cittadini della Siria contro il terrorismo.
Nella lettere il Presidente dell'Armenia Serge Sarkisian ha espresso la sua ferma condanna agli attacchi terroristici sostenuti dal governo turco di Erdogan contro la città di Kasab, in periferia nord di Lattakia, lungo il confine con la Turchia, sottolineando il pieno sostegno dell-Armenia popolo e governo allo stato siriano nel ripristinare la sicurezza e la stabilita su tutto il territorio siriano. Turchia: proteste a Liwa Iskendrun contro politica aggressiva di Erdogan nei confronti della #Siria
Centinaia di cittadini turchi nella regione Liwa Iskendrun in provincia Harbiyat sono scesi in piazza il Martedì, 25/03/14, per protestare il supporto di Recep Tayyip Erdogan ai gruppi takfiri siriani, essi hanno condannato l'aggressione lanciata da gruppi terroristici contro il popolo siriano, con l'appoggio del governo Erdogan.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

TG 24 Siria 27 marzo · #Siria #Turchia, #Ankara | Media turchi hanno trafugato una registrazione audio tra il ministro degli Esteri turco Ahmad Davutoglu e funzionari turchi sulla pianificazione di una aggressione militare contro la Siria, in coordinamento con i servizi segreti turchi e gruppi terroristici armati in Siria. Questa registrazione comprende il riconoscimento sulla spedizione di armi e di uomini armati in Siria, in coordinamento con gli agenti del Qatar, discute aree specifiche come obiettivo in Siria, in particolare nella periferia di Aleppo, per iniziare una guerra contro di essa. Si noti che il governo Erdogan ha innescato una guerra senza precedenti e ingiustificata contro la sovranità della Repubblica araba siriana nella zona di frontiera di Kassab per coprire l'infiltrazione in Siria dei terroristi di al-Qaeda dai territori turchi. Nella registrazione apparsa la voce del capo dell'intelligenza turco ordinando d'inviare 4 persone presso la tomba di Suleyman Shah in città Raqqa con 8 missili (ovviamente per distruggerla) così il piano è fatto, e diventa un pretesto che ci obbliga ad intervenire". Nell'audio registrazione apparsa anche la voce di David Oglu e funzionari del governo Erdogan, e il vice comandante in capo dello stato maggiore, raccomandando di sostenere in continuazione Kolar hakan e facilitare la sua missione nel fornire armi e munizioni all'opposizione. "siccome il Qatar è alla ricerca di munizioni, lasciatelo pagare in anticipo e date loro armi e munizioni, noi all'ordine del ministro". I file audio si trovano in due parti su questi link 1 - http://youtu.be/c-1GooSDwJ8
2- http://youtu.be/lm7eg0-IjlI
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

#Siria, Dalla chiesa di San Georges a Bab Tuma, l'ultimo saluto al patriarca Zakka I Iwas, morto il 21 marzo all’età di 81 anni, Sua Santità Moran Mor Ignatius Zakka I Iwas, Patriarca d’Antiochia e di tutto l’Oriente, capo supremo della Chiesa siro-ortodossa universale. http://youtu.be/I0hMlXbJIyM
BREVE ANALISI: LA RESISTENZA SIRIANA, MILITARE E POPOLARE, RIVELA IL VERO VOLTO DI USA-TURCHIA-QATAR-SAUDI E DELL'ENTITÁ SIONISTA CHE LI MANOVRA. La Resistenza della Siria contro i suoi nemici durante la crisi in corso nel paese arabo ha smascherato le trame Turco-Saudite e la vera natura della guerra contro la Siria. Prendiamo spunto da quanto dichiarato tempo fa da Catherine Shakdam in un editoriale per PressTV: “Il coraggio della Siria di fronte al fuoco nemico, il suo impegno per la sovranità nazionale e la tutela del suo popolo contro l’assalto del sionismo, hanno permesso al pubblico di vedere attraverso ció l’inganno dell’ Arabia Saudita, Turchia, Qatar e riconoscere la guerra contro la Siria per quello che è veramente”.
La Shakdam ha notato che a causa della resistenza del governo siriano il mondo ha capito che la crisi nel paese è fondamentalmente “una invasione straniera nei confronti di un paese arabo da parte delle milizie terroristiche supportate dai sionisti”.
La Siria è stata stretta in una morsa mortale di violenza terroristica di enormi proporzioni sin dal 2011, con circa 140.000 persone uccise e milioni di sfollati a causa delle aggressioni da parte di bande mercenarie straniere. Secondo rapporti, le potenze occidentali, in testa gli Ameri-cani, i veri sicari per conto sionista, ed i loro alleati regionali – in particolare Qatar , Arabia Saudita e Turchia – stanno sostenendo i militanti terroristi che operano all’interno della Siria. Le due tornate di colloqui internazionali sulla Siria a Ginevra sono state un tentativo deludente, quanto anticipabile. “Mentre i funzionari siriani sono andati a Ginevra per difendere gli interessi del loro popolo per mettere una fine efficace al terrorismo, allo spargimenti di sangue e alla sofferenza, la cosiddetta opposizione ed i loro sostenitori occidentali hanno solo cercato di far precipitare la legittimità politica della Siria, fregandosene dello spargimento di sangue e crimini commessi dalle bande armate mercenarie, dimostrando chiaramente di non avere alcuna intenzione 'pacifica'”, ha osservato Catherine Shakdam. La delegazione siriana dichiaró che la lotta al terrorismo deve essere la priorità assoluta delle conferenze e incontri diplomatici, mentre la cosiddetta opposizione siriana appoggiata dall’estero ha insistito sul fatto che la formazione di un governo di transizione deve avvenire attraverso preventive dimissioni del presidente Bashar al- Assad. Questa non é diplomazia, ma ricatto a mano armata, non é amore per la propria terra e popolo, ma solo accondiscendenza agli interessi esterni e al proprio tornaconto (tutti i dirigenti della cosí detta "opposizione siriana" si sono arricchiti con miliardari conti in dollari all'estero, a cominciare dal mafioso internazionale, trafficante in droga-armi-prostituzione, Ahmad al-Jarba, attuale presidente del CNS). Damasco ha respinto con forza tali assurde richieste, affermando che solo il popolo siriano può decidere la questione: con quale autoritá un pugno di prezzolati appoggiati da nazioni estere puó pretendere che un legittimo presidente e governo lascino la loro carica? Solo sapendo di godere dell'appoggio del piú grande bugiardo e prepotente truffatore, in realtá un abile attore hollywoodiano, che gli USA abbiano mai avuto come presidente, il vergognoso quanto arrogante Nobel Barak Obama. Ma a dispetto di tutto e di tutti, delle trame e aggressioni da parte di USA, Israele Turchia, Qatar e Saudi, tramite i loro dollari, armi, minacce, bombardamenti, mercenari jihadisti, la Siria é e resta un baluardo insormontabile e inaffondabile, una vera pietra d'inciamo per tutti i mercenari e pazzi fanatici, animali posseduti da demoni, che in questa terra sono venuti a trovare la morte.
Possano lunga vita, forza e potenti protezioni divine sempre accompagnare l'onesto e vero patriota presidente Bashar al-Assad, l'eroico e invincibile (nonostante i molti martiri caduti) Esercito Arabo Siriano, tutto il compatto mosaico del Popolo Siriano, tutti i sinceri amici della Siria e dei Siriani, a cominciare dal presidente Vladimir Putin, sino all'ultimo degli umili freelancers come noi, che instancabilmente e nonostante le mille difficoltá continuano e continueranno, sino alla morte, a lottare e resistere al mostro mondialista sionista dalle mille teste, che una dopo l'altra verranno tagliate, ed il cuore al fine trafitto.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

[ la Turchia è totalmente criminale! e ciò non sarebbe possibile se i suoi alleati non fossero criminali anche loro! ] Dall'Arabia Saudita, Obama non esclude l'invio di armi antiaeree all'opposizione siriana, #Siria. #Siria, Dopo Yabroud e Raas El-Nabee, l'esercito riprende il controllo su località Fletah e Ras Al-Ma'arra in #Qalamoun avanza verso Rankous. Aleppo: numetrosi cadaveri dei servitori della Nato in un'imboscata fatta dall'Esercito Arabo Siriano nella Città industriale. A Tel Shwhna, il Falco siriano colpisce un raggruppamento dei terroristi sicari e mercenari che vi erano rifugiati. Attenzione la foto è dalla Siria, nella foto i cadaveri dei terroristi mercenari, ma non corrisponde alla notizie, ma dalla periferia nord di Lattakia, nella zona di frontiera tra Turchia e Siria. La Turchia ha iniziato il ritiro dei suoi cannoni e carri armati dal confine con la Siria appena sentito che grandi reparti dell'Esercito Arabo Siriano stanno giungendo verso il confine con la Turchia, e anche a seguito dell'avvertimento da parte della Nato dato alla Turchia dal non avventurarsi in una intervento militare nella questione siriana. L'Esercito Siriano sarebbe più che in grado di vincere qualunque sia la dimensione dell'eventuale intervento militare turco poiché questo potrebbe provocare una guerra diretta con la Turchia con risultati non sicuri e con la considerazione che la Russia non avrebbe nessuna pietà, in caso di guerra, con la Turchia e nemmeno con la Nato.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

un Paese membro della NATO ha pianificato una guerra false flag con la Siria! e cosa c'è di strano? la NATO è un terrorista traditore Bildenberg, massone fariseo satanista, complottista strumento Spa FMI Troika, contro, i popoli europei, per la politica di Rothschild!  ] [#Russia: Risoluzione del Consiglio per i diritti umani dell'ONU, nazi sharia, sulla #Siria è asimmetrica e contraddice il principio dell'indipendenza della commissione. Scatenare una guerra false flag con la #Siria, in italiano il testo della della registrazione che Erdogan voleva censurare * Zero Hedge,28 Marzo 2014
Aggiornamento: * Davutoglu, Ministro Affari Esteri della Turchia, dichiara che la fuga di notizie è un DICHIARAZIONE DI GUERRA (ma da parte di chi dovrebbe arrivare questa provocazione??...) Il Primo Ministro turco Erdogan aveva bloccato all’intera nazione l’accesso a Twitter in vista di ciò che si diceva potesse essere una «spettacolare» fuga di notizie prima delle elezioni di questo fine settimana. Poi, poche ore fa, durante il fuggi fuggi di notizie, avrebbe bloccato l’accesso a YouTube, nonostante la sentenza del Tribunale della Nazione che ha deliberato che tali censure sono illegali. Tuttavia abbiamo la clip «censurata» ed è chiaro il perché la si voleva bloccare. Come spiega l’approssimativa traduzione, si presume sia una conversazione tra i principali leader militari e politici turchi che parlano di quello che sembra essere un attacco «false flag» per dare il via alla guerra con la Siria. Tra gli stralci più schiaccianti della conversazione:
Ahmet Davutolu: «Il Primo Ministro ha detto che nell’attuale congiuntura, questo attacco (su Tomb of Suleyman Shah) dev’essere visto per noi come un’opportunità».
Hakan Fidan: «Manderò 4 uomini dalla Siria, se è quello che ci vuole. Causerò una guerra ordinando un attacco missilistico contro la Turchia, possiamo anche preparare un attacco contro Tomb of Suleyman Shah, se necessario».
Feridun Sinirliolu: «La nostra sicurezza nazionale è diventata una banale e a buon mercato politica interna». Ya ar Güler: «È una causa diretta della guerra. Voglio dire, quello che abbiamo intenzione di fare è una causa diretta di guerra»....
Feridun Sinirolu: «Ci sono alcuni seri cambiamenti nella geopolitica mondiale e regionale. Ora può diffondersi in altri luoghi. L’hai detto tu stesso oggi, e gli altri erano d’accordo… Siamo indirizzati ad un gioco diverso ora. Dovremmo essere in grado di capirlo. Quel ISIL e tutto il resto, tutte quelle organizzazioni, sono estremamente aperte alla manipolazione. Avere una regione costituita da organizzazioni di simile natura costituirà un rischio per la nostra sicurezza. E quando andammo nell’Iraq settentrionale, c’era sempre il rischio che il PKK facesse saltare in aria tutto. Se consideriamo attentamente i rischi e le conseguenze... come il Generale ha appena detto ...».
Yaar Güler: «Signore, quando eravate dentro un attimo fa, stavamo proprio discutendo di questo. Apertamente. Voglio dire, le forze armate sono uno strumento necessario per voi in ogni occasione». Ahmet Davutolu: «Certo. In vostra assenza, io dico sempre al Primo Ministro la stessa cosa in gergo accademico, non si può rimanere in quelle terre senza hard power. Senza, non ci può essere neanche un soft power». Per riassumere: una registrazione a conferma che un Paese membro della NATO ha pianificato una guerra false flag con la Siria (dove lo abbiamo visto accadere prima…?) e tutto quello che il Primo Ministro ha da dire è che la fuoriuscita della notizia era «immorale».
Erdogan non è difatti contento poverino:
Il Primo Ministro Tayyip Erdogan ha descritto la fuoriuscita su YouTube di una registrazione di alti funzionari della sicurezza che parlano di possibili operazioni militari in Siria come antagonista e il Governo ha bloccato l’accesso al sito di video-sharing.
«Hanno anche fatto trapelare una riunione di sicurezza nazionale. Questo è male, questa è disonestà ... Chi stai servendo se fai audio-sorveglianza di un incontro così importante?», ha dichiarato Erdogan ad un raduno in occasione di 30 sondaggi locali che saranno un test chiave per le elezioni in mezzo agli scandali per corruzione.
Traduzione a cura dello staff EFFEDIEFFE
http://www.effedieffe.com/index.php?option=com_jcs&view=jcs&layout=form&Itemid=100018&aid=286156
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

TG 24 Siria, circa un'ora fa, #Libano,esplosione terroristica contro postazione dell'esercito libanese nei pressi di Arsal su confine della #Siria, 2 soldati martirizzati
#‎Siria‬, Residenti di Liwa Iskenderun bloccano le strade alle ambulanze che trasportano i terroristi feriti da ‪#‎Kasab‬. 29 marzo 2014 ‪#‎Antakya‬, (‪#‎SANA‬), I residenti della zona di Harbiyat nell'usurpato Liwa Iskenderun hanno bloccato i percorsi delle ambulanze che trasportano terroristi feriti dall'area Kasab nella campagna del nord di Lattakia.
Il corrispondente di SANA ad Antakya ha detto che gli abitanti di Sweidiye hanno protestato la politica ostile di Erdogan contro Siria, esprimendo sostegno al popolo siriano e la leadership nella loro lotta al terrorismo sostenuto dalla Turchia, paesi del golfo arabo e l'America. I partecipanti hanno portato immagini del Presidente Bashar al-Assad e striscioni che salutano la leadership siriana e affermando che il popolo turco e siriano sono fratelli. In zona Harbiyat, i residenti hanno organizzato sit-in e proteste a sosteno della Siria e hanno denunciato gli aggressioni intrapresi su di essa dal governo di Erdogan, denunciando l'addestramento dei terroristi dall'intelligence turca all'interno della Turchia e l'agevolazioni di intrufolarsi in Siria. Le ambulanze turche non hanno smesso di soccorre i terroristi che sono stati feriti, presso gli ospedali turchi, durante la battaglia Anfal con l'esercito siriano nella zona di frontiera di Kasab.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

In Bolivia progressi e ritardi sul riconoscimento dei diritti. La lunga marcia degli indios. LA PAZ, 28. Sempre più, in Bolivia e in Sud America, lo Stato e le aziende riconoscono i diritti dei popoli indigeni e sanno che sono obbligati a consultarli per poter realizzare
progetti nei loro territori, ma nella pratica la strada è ancora lunga: questo il messaggio lanciato ieri dal relatore speciale dell’Onu per i popoli indigeni, James Anaya, intervenendo all’Università Andina Simón Bolívar a La Paz. «Quello che vediamo è un riconoscimento progressivo sul rispetto dei diritti umani, ma abbiamo ancora molto da fare. Nel mio lavoro come relatore, più che vedere successi in questo senso, ho visto fallimenti» ha detto Anaya, interpellato sul diritto alla consultazione previa degli indios, previsto dalla Convenzione 169 dell’Organizzazione internazionale del lavoro e dalla Dichiarazione dell’Onu sui diritti dei popoli indigeni. Il relatore Anaya ha quindi raccomandato di «smettere di parlare in astratto per avanzare nella soluzione di casi puntuali
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

23 marzo, [cosa? nazi UE bildenberg, ha oscurato le TV Russe, giusto perché, le votazioni possano essere democratiche, senza libertà di parola, e senza contraddittorio! ] Bielorussia, per Lukashenko Kiev è responsabile della perdita della Crimea. Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ritiene che i politici ucraini, che hanno preso il potere a seguito dei disordini nel Paese, hanno creato le condizioni per la decisione dei cittadini della Crimea di far parte della Russia. "Le autorità ucraine hanno commesso molti errori,". ha detto Lukashenko. Il più grande errore, a suo parere, è stata la pressione del nuovo governo ucraino sulla comunità russofona. "Per quale motivo chi è salito al potere ha vietato la lingua russa e si è accanito contro la comunità russofona?", - ha detto il presidente bielorusso: http://italian.ruvr.ru/news/2014_03_23/Bielorussia-per-Lukashenko-Kiev-e-responsabile-della-perdita-della-Crimea-5553/
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

open letter to all demons, to all lost souls of Hell ] -- voi non siete stupidi, voi sapete il lavoro sporco, che, voi dovete fare per me!
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

Attacchi sanguinosi in Iraq. BAGHDAD. [ ma, come demonio Obama, come califfato nazi ONU non viene condanna la Sharia, per sputare, contro, tutti i diritti umani universali.. come questo mondo, è potuto cadere nelle mani dei satanisti farisei massoni bildenberg Troika? ] . Mentre si avvicinano le elezioni del 30 aprile, l’Iraq è quotidianamente segnato da episodi di violenza. Due bombe, posizionate lungo la strada, hanno ucciso ieri almeno 11 persone a Amriyah (Baghdad occidentale) e Adhamiyah (a nord della capitale). I feriti sono almeno trenta. Lo si apprende da fonti sanitarie e della sicurezza. In un’altra azione di miliziani armati, quattro agenti della polizia femminile sono state uccise e 11 ferite nell’assalto al pullman su cui viaggiavano vicino alla città di Samarra, circa 120 chilometri a nord di Baghdad. A Tikrit, cinquanta chilometri a nord di Samarra, un agente di polizia e sua moglie sono stati uccisi da una bomba. Nella cittadina di Siniya invece, a nord-ovest di Tikrit, miliziani armati hanno fatto saltare in aria con cariche esplosive l’edificio dove ha sede il consiglio municipale.
Rispondi
 ·
Lorenzojhwh Unius REI
5 mesi fa

 come chi sarà il suo protagonista? sarà quel vigliacco di Bush 322 Kerry, CIA, sono loro che hanno fatto i cecchini per uccidere, popolo in protesta e polizia, così satana Rothschild, Herman Achille Van Rompuy, Merkel: hanno potuto avere il loro GOLPE Bildenberg! ] [ 28 marzo 2014, I nuovi nazionalisti e l'eterna Kiev di Bulgakov. La situazione ucraina per diversi mesi è diventata un pensiero inquietante sia per ucraini che per russi. I due Paesi condividono non solo la storia comune, ma anche la letteratura: Gogol, Olesha, Bulgakov sono scrittori di lingua russa con radici ucraine. A febbraio abbiamo visto come su piazza Maidan sono state sventolate nuovamente le pagine del romanzo "La Guardia Bianca" di Mikhail Bulgakov. Per ironia della storia dopo quasi cento anni la maestosa Città rivive nel caos, nella discordia e nella sommossa. Pensando di entrare in Europa, Kiev si è trovata di nuovo governata dai nazionalisti. Gli avvenimenti storici, descritti nel libro, si riferiscono alla fine del 1918. I protagonisti del romanzo, la famiglia Turbin, sono coinvolti in un vortice di eventi ed entrano tra le file della Guardia Bianca. E' già stato firmato l'armistizio di Compiegne e i tedeschi che occupavano prima l'Ucraina, lasciano la Città. Al loro posto arriva l'atamano Petljura: le folle dei militanti nazionalisti spadroneggiano nella Città, distruggendo l'armonia e l'ordine costituito. I cittadini accettano il nuovo potere nazionalista nella persona di Petljura e sono ostili alla Guardia Bianca, che non serve né agli ucraini, né ai rossi. Il mondo abituato al vecchio equilibrio sta crollando sotto l'influenza delle forze sociali e non sarà ristabilito mai più, sottolinea lo scrittore. Oggi nel XXI secolo la Capitale dell'Ucraina ha distrutto per sempre la sua esistenza precedente, la vita prima dello scoppio della violenza su Maidan, dei cecchini sui tetti e del sequestro degli edifici governativi, prima della scissione del Paese in due fazioni e del presentimento della guerra civile. E, cosa ancor peggiore, ha accettato i nazionalisti. Il Petliurismo secondo Bulgakov è una calamità, implacabile e spietata. "Che cosa combinavano le truppe di Petljura a Kiev in questo ultimo mese del loro soggiorno, è del tutto inconcepibile. I pogrom scoppiavano di minuto in minuto, ogni giorno qualcuno veniva ucciso, preferendo gli ebrei, naturalmente".
Un secolo dopo la Storia completa la scrittura, quello che Bulgakov probabilmente ha scelto di lasciare fuori le pagine del suo romanzo. Kiev distrutta, il fallimento dell'economia, le nuove autorità nazionaliste di mentalità. Il nuovo governo destina i territori dei campi estivi per ragazzi per addestrare nazionalisti “da combattimento”, per niente innocui. In cosa è pericoloso il petljurismo e le altre manifestazioni di intransigenza, lo sanno tutti benissimo. Tuttavia la storia ci insegna che pochi sanno come imparare dai propri errori, la maggior parte preferisce leccarsi i propri bernoccoli.
Sotto l'accompagnamento del fragore degli spari e del fumo puzzolente degli pneumatici bruciati è apparsa la "nuova" Ucraina con sfumature nazionaliste. Sulla tracce ancora fresche gli scrittori già scrivono romanzi e drammi sulla "guardia" di Maidan. Chi sarà il suo protagonista?
Per saperne di più: http://italian.ruvr.ru/2014_03_28/I-nuovi-nazionalisti-e-leterna-Kiev-di-Bulgakov-5697/

open letter to all demons, to all lost souls of Hell ] come può l'amore di Dio, che è infinito dimenticarsi delle sua creature? ok! tutti dovevano passare, attraverso, la prova della fedeltà, ed uomini e angeli hanno fallito questa prova! ok.. e allora, che, può essere stato, il vantaggio, che, hanno avuto, gli Angeli che, sono rimasti fedeli, per essere rimasti fedeli? cosa loro hanno guadagnato? lol. è chiaro, nel giorno del giudizio universale, loro saranno premiati con la NATURA DIVINA, anche loro! ma, se voi volete ritornare nella vostra dignità, voi potete mettervi al mio servizio.. e per come avete fatto il male, così, per me, potete iniziare a fare il bene! satana è un perdente, venite a me!

king Saudi ARABIA -- veramente, io sono sempre tranquillo, perché, io non mi sento mai il nemico di qualcuno.. certo, io sono nemico dei criminali come te, ma, poi, non c'è, non esiste, un popolo di criminali.. perché, questi figli di satana, di: MASSONI, SALAFITI, COMUNISTI FARISEI, sono trasversali in tutte le Nazioni.. io sono UNIUS REI, e loro sono la Sinagoga di satana!